Locali abusivi riscaldati

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
fp67
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 16, 2010 14:25

Locali abusivi riscaldati

Messaggio da fp67 » gio nov 08, 2018 09:28

Ciao a tutti.

L'argomento è già stato trattato in passato ma dalle ricerche sul forum ho trovato solo accenni in maniera marginale in post dedicati ad altri argomenti.

Situazione: edificio esistente in Piemonte, villetta di un piano fuori terra e uno interrato. Nei disegni in comune nell'interrato ci sono 3 locali di sgombero e un garage. In realtà i 3 locali di sgombero sono: una tavernetta, una lavanderia e un bagno con tanto di finestre sull'intercapedine controterra ... tutti riscaldati con radiatori collegati alla caldaietta che serve tutta la casa. Un disastro energetico (le pareti verso l'intercapedine e i locali effettivamente non riscaldati sono dei tramezzi da 10, dei "tramezzini") oltre ad un abuso edilizio, ma questo è quanto.
Che fare?
1) Certifico cosa vedo, e quindi maggior volume lordo riscaldato, maggiore superficie utile riscaldata e quanto ne consegue.
2) Certifico cosa c'è nei disegni e "non vedo" i termosifoni nei locali interrati?

Grato per qualsiasi parere, auguro buona giornata
Fabrizio

ponca
Messaggi: 623
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da ponca » gio nov 08, 2018 09:38

certifichi semplicemente quello che vedi, anche se il fabbricato fosse completamente abusivo.

fp67
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 16, 2010 14:25

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da fp67 » gio nov 08, 2018 10:29

Grazie ponca.
E' quello che pensavo anch'io.
F.

SuperP
Messaggi: 9296
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da SuperP » gio nov 08, 2018 11:48

fp67 ha scritto:
gio nov 08, 2018 09:28
sgombero e un garage. In realtà i 3 locali di sgombero sono: una tavernetta, una lavanderia e un bagno

Quale norme vieta di dotare i locali sgombero di terminali dell'impianto di riscaldamento?

a_brettyou
Messaggi: 474
Iscritto il: dom ago 16, 2009 08:41

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da a_brettyou » ven nov 09, 2018 07:35

Non è raro, giusto in Piemonte, che regolamenti comunali vietino di avere l'impianto esteso al non abitabile.
Il motivo è ovvio.
Generalmente è possibile predisporre, ma non avere installati i terminali di erogazione.

fp67
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 16, 2010 14:25

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da fp67 » ven nov 09, 2018 09:06

a_brettyou ha scritto:
ven nov 09, 2018 07:35
Non è raro, giusto in Piemonte, che regolamenti comunali vietino di avere l'impianto esteso al non abitabile.
Il motivo è ovvio.
Sì, è così, giusto o sbagliato che sia.
Per questo pongo il quesito in origine, perché, a parte la certificazione energetica, è una situazione praticamente quotidiana, se non è la tavernetta è il sottotetto o tutte e due insieme. E' ovvio che è frutto di normative urbanistiche completamente fuori strada. Ma questa è la situazione.

Siete d'accordo con la prima risposta di ponca e con quello che penso io? Certifico cosa constato durante il sopralluogo?

Grazie come sempre dei preziosi pareri.

Fabrizio

ponca
Messaggi: 623
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da ponca » ven nov 09, 2018 11:10

Secondo me come detto in precedenza chi certifica si deve comunque attenere a quello che vede, altrimenti rischi di attestare un falso.
Fai un sopralluogo, esegui un rilievo ed emetti l'ape, certamente non ti è richiesto di verificare la regolarità urbanistica o catastale di un immobile.
Poi capisco l'obiezione che magari qualcuno ti farà, se invii l'ape in comune scoprono che abbiamo trasformato il garage in taverna o la soffitta in camera..

fp67
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 16, 2010 14:25

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da fp67 » ven nov 09, 2018 11:25

ponca ha scritto:
ven nov 09, 2018 11:10
Poi capisco l'obiezione che magari qualcuno ti farà, se invii l'ape in comune scoprono che abbiamo trasformato il garage in taverna o la soffitta in camera..
Sono d'accordo con te, l'unica preoccupazione è appunto questa.
Per quanto l'unica maniera per individuare l'incongruenza con i dati depositati in comune è quella di confrontare manualmente i dati di superficie utile e volume lordo riscaldato che compaiono sull'APE, non credo sia possibile in maniera automatica anche perché l'edificio in questione è dei primi anni '90 e i documenti sono tutti cartacei ...
Non siamo in Svizzera che se clicco sulla polilinea di un edificio sul sito GIS di Ginevra oltre a sapere il nome del proprietario so se è andato alla coop a comprarsi un astufetta elettrica ... (esagero ma è quasi così)

Grazie.
Fabrizio

ponca
Messaggi: 623
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da ponca » ven nov 09, 2018 11:39

Diciamo che questo genere di controllo secondo la mia esperienza non viene fatto.
Diciamo anche che per quanto viene pagato un APE non vorrei prendermi la briga di attestare niente che possa essere contestato.

mat
Messaggi: 2779
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da mat » lun nov 12, 2018 10:56

fp67 ha scritto:
ven nov 09, 2018 09:06
Siete d'accordo con la prima risposta di ponca e con quello che penso io? Certifico cosa constato durante il sopralluogo?
Assolutamente sì. Se ci fosse mai un controllo (auspicabile, ma campa cavallo) i proprietari ne risponderanno com'è giusto che sia, e vorrei vedere che si lamentassero con te.

girondone
Messaggi: 9571
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da girondone » lun nov 12, 2018 12:13

certo che si....
io di solito avviso

fp67
Messaggi: 342
Iscritto il: mar mar 16, 2010 14:25

Re: Locali abusivi riscaldati

Messaggio da fp67 » lun nov 12, 2018 14:11

Grazie a tutti!
F.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti