deposito APE lazio

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Marcus
Messaggi: 1094
Iscritto il: sab nov 25, 2006 15:28
Località: Roma
Contatta:

deposito APE lazio

Messaggio da Marcus » gio mag 10, 2018 14:18

immagino si sappia che nel Lazio dal 12/4/2018 gli APE vengono depositati in questo sito qua:

https://www.apelazio.enea.it

mediante procedura che ancora non mi è chiara. Chiedevo quindi a chi è più esperto di me:

1) come si fa un file XML, e soprattutto è ottenibile dall'output di edilclima?
2 Per caricare l'APE è necessario dispone di firma elettronica caricando nel sistema il documento costituito dal proprio attestato APE di cui sopra, dotato di firma elettronica secondo le specifiche p7m. Cosa diavolo significa?

Grazie

Spd
Messaggi: 547
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: deposito APE lazio

Messaggio da Spd » ven mag 11, 2018 15:10

Il file XML lo deve generare il software che utilizzi. In alternativa puoi inviare il pdf dell'APE.

Ho provato con varie fonti (anche con l'ultimo Docet) e l'XML funziona sempre. Tra l'altro servono al momento solo i campi di output, che vengono utilizzati per creare un format dell'APE editabile direttamente dall'interno della tua pagina personale. Questa utility è particolarmente comoda per verifiche e per superare le limitazioni nella compilazione dell''APE che qualche software house impone. Se mandi il pdf perdi questa possibilità.

Una volta finita la compilazione e inviato alla regione, viene generato un protocollo stampigliato sull'APE, che attesterà il fatto che quel certificato è valido ed è stato trasmesso.

Prima di caricare l'XML (o il pdf) con l'APE ti verrà chiesto di caricare un pdf con il libretto e soprattutto con il rapporto di controllo. Richiesta a mio parere illegittima, ma che comunque non nuoce all'iter. Se il libretto non è motivatamente disponibile si può inoltrare una autocertificazione ai sensi della Bassanini (firmabile anche dal solo proprietario dell'immobile) giustificativa (modulo precompilato: non sono accettate altre motivazioni oltre quelle già indicate).

I file che trasmetti devono essere firmati digitalmente. In .p7m se sono pdf o in XADES-BES se su tratta di un .xml. Tali modalità di firma sono solitamente disponibili con gli applicativi del provider del servizio (Aruba, ad esempio con il software Arubasign).

Aggiungo per tutti gli altri, che per inviare gli APE ci si deve iscrivere gratuitamente al portale che hai indicato, gestito da Enea.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti