Ape Impianto nuova realizzazione

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Alexim
Messaggi: 1
Iscritto il: gio gen 26, 2017 13:14

Ape Impianto nuova realizzazione

Messaggio da Alexim » gio gen 26, 2017 17:30

Salve, mi trovo a redigere un'ape per una villetta appena ultimata ed in fase di vendita, per la quale non è stata ancora effettuata la prima accensione dell'impianto e quindi non vi è alcun libretto o codice catastale dell'impianto, dato che l'ape servirà per la vendita come devo comportarmi? La prima accensione verrà fatta regolarmente quando successivamente alla vendita dell'immobile.
Grazie

beatrice
Messaggi: 6
Iscritto il: mer ago 03, 2016 15:52

Re: Ape Impianto nuova realizzazione

Messaggio da beatrice » mar apr 18, 2017 09:51

mi trovo con la stessa difficoltà....

fabbretto
Messaggi: 169
Iscritto il: sab feb 14, 2009 12:12

Re: Ape Impianto nuova realizzazione

Messaggio da fabbretto » gio giu 22, 2017 19:36

Teoricamente non si può.

FAQ 2.7 MISE - AGOSTO 2016:

Emettere un APE senza allegare il libretto di impianto comprensivo dei relativi allegati, tra cui anche un valido rapporto di controllo di efficienza energetica, significa dichiarare che l’impianto è stato ed è esercito dal responsabile in violazione di quanto previsto dal D.lgs.192/05 e dal DPR 74/2013 per cui è applicabile la sanzione amministrativa prevista dall’art. 15 dello stesso D.lgs. 192/05 e s.m.i.

art 15 D.Lgs 192/05 - comma 3
Il professionista qualificato che rilascia la relazione tecnica di cui all'articolo 8, compilata senza il rispetto degli schemi e delle modalità stabilite nel decreto di cui all'articolo 8, comma 1 e 1-bis, o un attestato di prestazione energetica degli edifici senza il rispetto dei criteri e delle metodologie di cui all'articolo 6, è punito con una sanzione amministrativa non inferiore a 700 euro e non superiore a 4.200 euro. L'ente locale e la regione o la provincia autonoma, che applicano le sanzioni secondo le rispettive competenze, danno comunicazione ai relativi ordini o collegi professionali per i provvedimenti disciplinari conseguenti.

Io comunque, in questi casi, inserisco come scadenza il 31/12 dell'anno successivo a quello in cui elaboro l'APE, specificando nel campo "informazioni aggiuntive" che non c'è il libretto.
L'argomento è comunque assai controverso....

Fare gli APE è diventata una rogna, e per di più ti pagano una miseria.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti