APE UNITA' NON RESIDENZIALE (NEGOZIO) - DETERMINAZIONE CONSUMO DOVUTO A TRASPORTO PERSONE - UNI TS 11300:6 2016

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
castello_di_carta
Messaggi: 81
Iscritto il: mer nov 04, 2009 07:31

APE UNITA' NON RESIDENZIALE (NEGOZIO) - DETERMINAZIONE CONSUMO DOVUTO A TRASPORTO PERSONE - UNI TS 11300:6 2016

Messaggio da castello_di_carta » mar nov 29, 2016 14:53

Buongiorno a tutti,

Devo redigere APE relativo a UNITA' NON RESIDENZIALE (negozio al Piano Terreno) in condominio "MISTO "(44 U.I. RESIDENZIALI E 12 NON RESIDENZIALI)

Vi sono due vani scale, asserviti da N° 2 ASCENSORI.

In base alla UNI TS 11300:5 2016 al PARAGRAFO 7. CALCOLO DEL FABBISOGNO ANNUALE DI ENERGIA PRIMARIA GLOBALE, per la determinazione del calcolo Trasporto di persone si deve adottare la seguente metodologia "per metà in proporzione al valore millesimale di proprietà delle singole unità immobiliari e per metà in misura proporzionale all'altezza di ciascuna unità immobiliare dal suolo", dicitura che rispecchia a sommi capi l'Art. 1124 del c.c. (Manutenzione e sostituzione delle scale e degli ascensori).

Per quando sopra in premessa, chiedo:

1) Posso/devo utilizzare i millesimi condominiali relativi alla manutenzione/pulizia scale/ascensori comuni?

2) Se l'unità non residenziale (come nel mio caso) non possiede millesimi relativi alla manutenzione/pulizia scale/ascensori comuni (in quanto non ne usufruisce - negozio al Piano Terreno), come di devo comportare?

Grazie per chi mi può aiutare a dirimere i miei dubbi.


Emiliano

castello_di_carta
Messaggi: 81
Iscritto il: mer nov 04, 2009 07:31

Re: APE UNITA' NON RESIDENZIALE (NEGOZIO) - DETERMINAZIONE CONSUMO DOVUTO A TRASPORTO PERSONE - UNI TS 11300:6 2016

Messaggio da castello_di_carta » ven dic 02, 2016 19:43

allego RISPOSTA UFFICIALE a mio quesito da parte del CTI

Buongiorno,

in merito alla sua richiesta di informazioni sulla ripartizione del fabbisogno energetico degli ascensori tra le unità immobiliari, le rispondo che:

1) la UNI/TS 11300-5 fornisce un criterio di ripartizione che è quello che lei ha correttamente riportato. Quindi, qualora i millesimi di pulizia delle scale o altro siano calcolati con questo criterio, li può utilizzare; in caso contrario no.

2) Qualora l'unità immobiliare non usufruisca dell'ascensore, come nel caso del negozio al piano terra, non si assegna fabbisogno di trasporto (l'unità immobiliare, di fatto, non ha il servizio).

Cordiali saluti.


ing. xxxxxx xxxxxxx
Project Leader
Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente - CTI
Italian Thermotechnical Committee Energy & Environment - CTI
Via Scarlatti, 29 - 20124 Milano - Italy

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti