Pagina 1 di 1

APE nuovo edificio ed interventi migliorativi

Inviato: ven giu 24, 2016 20:08
da Terminus
Sicuramente sarà già stata discussa la cosa, ma la ricerca non mi ha dato risposte.
Nuovo edificio: APE per uno dei nuovi appartamenti che arrivano a classe A2.
Non riesco a trovare interventi migliorativi che siano convenienti in termini di ritorno economico (pdc, termico solare già presente e non aumentabile su copertura condominiale, fv non installabile su condominio.....)
Nell'APE va bene scrivere nel campo degli interventi: "Non si ravvisano interventi con tempo di ritorno economico inferiore a 10 anni" ?
Oppure per non dispiacere al notaio, sparo una installazione pdc e metto 10 anni quandoinvece ne avrebbe 20 ?
Inoltre come validità devo mettere sempre 10 anni anche se ancora non ci sono libretti di impianto.

Re: APE nuovo edificio ed interventi migliorativi

Inviato: sab set 02, 2017 13:39
da fabbretto
A quanto pare non c'è più la discriminante dei 10 anni.

Però è obbligatorio inserire comunque gli interventi.

Io sono nella stessa situazione e non riesco a trovare un intervento da proporre, visto che l'edificio è stato ristrutturato da poco.

Re: APE nuovo edificio ed interventi migliorativi

Inviato: gio dic 14, 2017 15:20
da Cortex
Stessa situazione.
Nuovo con buonissimi isolamenti, PDC, fotovoltaico, solare termico e VMC.
Giusto per inserire un intervento volevo riportare l'installazione di tende con miglioramento estivo ma il fotovoltaico produce più di quanto richiesto e l'APE non cambia.
Chiedo aiuto :(

Re: APE nuovo edificio ed interventi migliorativi

Inviato: gio dic 14, 2017 16:18
da fabbretto
E' l'assurdità di questa normativa.
Inseriscilo lo stesso.

Re: APE nuovo edificio ed interventi migliorativi

Inviato: ven dic 15, 2017 17:04
da L'Enzo
non è assurdità, è giusto così. Su un edificio nuovo , performante, in quanto appunto già progettato e costruito per essere performante mi pare logico che è difficile se non impossibile trovare interventi migliorativi delle prestazioni energetiche con tempo ritorno investimento ragionevole. Lo si scrive nelle note, indicando un intervento e basta con relativo commento.