Validità APE senza libretto

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
ponca
Messaggi: 459
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Validità APE senza libretto

Messaggio da ponca » gio apr 21, 2016 18:50

L'argomento è vecchio, mi domandavo se adesso c'è più chiarezza.
Nel caso in cui si debba fare un'APE ma non si trova il libretto di impianto (situazione abbastanza comune con le pompe di calore ad esempio) come vi comportate? A mio avviso ci sono tre possibilità che vi riporto di seguito:

1-validità 10 anni
indichiamo validità max 10 anni anche se non abbiamo il libretto
la validità sarà comunque subordinata all'esecuzione della manutenzione periodica, senza la quale l'ape decade

2-validità 31/12
non si trova il libretto quindi la validità è limitata al 31/12 dell'anno successivo alla prima scadenza
anche se il proprietario si mettesse in regola la validità rimane fissata al 31/12

3-senza libretto non si può fare l'ape

sergiob
Messaggi: 157
Iscritto il: mar apr 10, 2012 09:27

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da sergiob » ven apr 22, 2016 10:53

In Veneto senza libretto non si può fare l'APE.

Foxtrot
Messaggi: 354
Iscritto il: dom apr 03, 2016 00:43

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da Foxtrot » gio mag 19, 2016 02:02

Con libretto ed analisi fumi- validità 10 anni
Senza libretto - validità 31/12 dell'anno successivo all'emissione

Spd
Messaggi: 535
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da Spd » gio mag 19, 2016 09:02

Validità massima 10 anni.
APE "decade" se non vengono fatti i controlli.

Dato che per "decadere" deve essere valido, va emesso con validità "massima" di 10 anni, specificando le regole di decadenza nelle note.

Immagina di fare un APE senza libretto (a parte Veneto dove ciò non è possibile) a uno che deve vendere. Il nuovo acquirente si fa i controlli in regola, ma si ritroverebbe con un APE in scadenza.

E tralasciamo i casi in cui non esiste il libretto (nuove costruzioni dove ancora non c'è l'allaccio del gas). O quelle dove si è perso o quelle dove la caldaia è un catorcio da cambiare.
E quegli immobili senza impianto di riscaldamento, dove viene simulato secondo il DM. Che scadenza? 31/12?

Se il legislatore avesse voluto specificare che senza libretto l'APE non può essere rilasciato l'avrebbe detto. Ci sono mille modi per farlo. Ha detto invece altre cose (qualcuna fantasiosa).

E, tanto per chiudere, il libretto alla Regione non serve (a meno che questa non lo richieda). Guarda anche ultimo parere dei notai.

mat
Messaggi: 2588
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da mat » gio mag 19, 2016 09:24

Aspetta Spd: tu dici che senza libretto, o con libretto incompleto e/o rapporti scaduti si può fare comunque l'ape, giusto? E fin qui sono d'accordo.
Ma poi dici che anche in questi casi va inserita la scadenza decennale? Dalla lettura delle norme direi proprio di no: capisco le problematiche che ne conseguono e che hai esposto perchè me le sono poste anch'io, ma se fosse come dici tu non avrebbero scritto "decadenza" (che significa cessa di avere validità), avrebbero scritto che sospende la sua validità a partire dall'anno successivo fino al controllo/emissione libretto.

Se emetti un ape in assenza di libretto lo fai con scadenza 31/12, e se successivamente il proprietario mette in regola l'impianto, si farà sostituire l'ape con uno identico, ma con scadenza decennale. In effetti potrebbero inserire nei catasti regionali la possibilità di estendere la validità dell'ape esistente senza doverlo riemettere.

Spd
Messaggi: 535
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da Spd » ven mag 20, 2016 10:20

Se inseriamo una data inferiore a 10 anni staremmo imponendo noi una "scadenza".
E' invece il verificarsi di determinate condizioni nel futuro che determina la validità o meno del certificato.
Se si verificano il certificato diventa inutile; ma se vi pongo rimedio il certificato vive.

Caso pratico: l'acquirente (e soprattutto il notaio) si fa consegnare l'APE e il libretto prima del rogito (condizione necessaria); è in quel momento che verifica (perché il certificatore l'ha scritto nelle note in grande) se il certificato è ancora valido o è decaduto.

Non decidiamo noi, ma chi si ritrova in mano il certificato nel futuro (la Regione in caso di controlli, il Notaio, l'acquirente). Ed è il motivo per il quale il certificato va consegnato prima della stipula dei contratti.

gioperla
Messaggi: 213
Iscritto il: gio mar 01, 2007 17:43

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da gioperla » ven mag 20, 2016 12:55

Io credo che l'unico dubbio si ha quando il libretto è assente poiché smarrito o quando i controlli periodici non sono stati fatti (e il proprietario non voglia"rimettersi in regola").

In questo caso il certificatore è a conoscenza che le operazioni di controllo non sono state fatte e quindi giustamente dichiara che l'APE decade il 31/12 dell'anno successivo a quello di redazione dell'APE (che coincide con la data in cui si sarebbero dovuti fare i controlli per rimettersi in regola).

Io l'ho interpretata sempre così, consigliando ai clienti (soprattutto in caso di affitto) di rifare i controlli prima della redazione dell'APE in modo da farlo valere (in teoria se i controlli vengono ripetuti) 10 anni.

Spd
Messaggi: 535
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da Spd » ven mag 20, 2016 13:20

Ritengo che il legislatore avrebbe potuto scrivere molto semplicemente:
"se non sono stati effettuati i controlli il certificato ha validità fino al 31.12 dell'anno di emissione".
Perché dare un anno di tempo? E perché indicare una data di decadenza legata al mancato controllo?

Dato che ha dato più di un anno di tempo all'utente è chiaro l'intento di spingere a fare i controlli (la cui mancanza è peraltro sanzionata dal DPR 74).

Si responsabilizza il certificatore senza dargli nessuna forza. Se la scadenza quadriennale del controllo è, ipotizziamo, il 31 maggio e il certificato viene emesso oggi 20 maggio, io non ho la certezza che l'utente faccia i controlli.

E ancora, se il libretto non è presente in sede, come faccio a sapere se non sono stati effettuati. Non ritengo di avere il diritto di rilasciare un APE a scadenza.

Validità decennale condizionata, quindi, avendo cura di evidenziare bene questo aspetto.

Questa interpretazione è l'unica che copre tutte le situazioni e garantisce tutti.

mat
Messaggi: 2588
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da mat » ven mag 20, 2016 15:31

Spd ha scritto:E ancora, se il libretto non è presente in sede, come faccio a sapere se non sono stati effettuati
Qui in Piemonte, ma credo valga anche per il resto d'Italia, il libretto dev'essere caricato direttamente sul catasto impianti (CIT), sul quale regolarmente si caricano anche i rapporti di controllo periodici; addirittura, i libretti che non rappresentano una copia stampata di quello presente sul catasto, non hanno alcuna valenza legale.
E' quindi facile procurarsene una copia; in ogni caso, è sempre stato dovere del proprietario rendere disponibile il libretto.
Spd ha scritto:Non ritengo di avere il diritto di rilasciare un APE a scadenza.
Sta di fatto che nel SIPEE (catasto regionale APE piemontesi) la data del certificato è a scelta tra due valori: dieci anni dalla data di emissione, oppure 31.12 dell'anno successivo.
Se non sbaglio, e' anche specificato nelle linee guida sul ruolo dei certificatori, il fatto di accertarsi delle presenza o meno del libretto: addirittura in un passaggio (poi rimosso a gran voce) della dgr il certificatore avrebbe dovuto inviare raccomandata al proprietario informandolo delle eventuali non conformità del suo impianto o in generale del suo immobile.

gioperla
Messaggi: 213
Iscritto il: gio mar 01, 2007 17:43

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da gioperla » ven mag 20, 2016 17:39

Con le pompe di calore che quasi mai hanno il libretto di impianto, come ci si comporta?

Scadenza al 31/12
(caso di 3 monosplit da 4 kw che servono degli uffici e assenza di riscaldamento nelle altre stanze).

Avatar utente
ligabue82
Messaggi: 118
Iscritto il: lun mag 20, 2013 17:47
Località: puglia
Contatta:

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da ligabue82 » ven mag 20, 2016 17:41

IMHO, in assenza di controlli o di libretto, la scadenza è 31/12 dell'anno in cui si rilascia il libretto.
Altrimenti validità fino a modifica sostanziale dei requisiti che portano alla redazione dell'APE fino a un max di 10 anni.

saluti :wink:
Combattere...vincere...ogni giorno...

Spd
Messaggi: 535
Iscritto il: lun giu 25, 2007 11:36
Località: Roma

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da Spd » ven mag 20, 2016 17:46

mat ha scritto: Qui in Piemonte, ma credo valga anche per il resto d'Italia,
Hai ragione. Le mie considerazioni sono valide in quelle regioni dove non ci sono regole particolari (tante), né catasto (tante), ma le sole regole del DLgs 192.

ponca
Messaggi: 459
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da ponca » mar ago 02, 2016 14:41

Di seguito riporto la risposta all'ultima faq del ministero.

Emettere un APE senza allegare il libretto di impianto comprensivo
dei relativi allegati, tra cui anche un valido rapporto di controllo di
efficienza energetica, significa dichiarare che l’impianto è stato ed è
esercito dal responsabile in violazione di quanto previsto dal
D.lgs.192/05 e dal DPR 74/2013 per cui è applicabile la sanzione
amministrativa prevista dall’art. 15 dello stesso D.lgs. 192/05 e s.m.i.
Nell’APE, tra l’altro, nei casi in cui è istituito il catasto regionale degli
impianti termici, va indicato, nella quarta pagina, il codice del catasto
regionale dell’impianto termico che implica la regolare registrazione
e dotazione del libretto di impianto e dei relativi allegati.
All’atto dell’emissione dell’APE, se necessario, occorre quindi far
redigere il libretto di impianto e dotarlo degli allegati richiesti
compreso un valido rapporto di controllo di efficienza energetica. Solo
nel caso che l’impianto sia distaccato dalla rete del gas o dichiarato
dismesso o disattivato (al catasto degli impianti termici se operante)
può mancare il rapporto di controllo di efficienza energetica in corso
di validità.
La decadenza dell’APE in caso di non rispetto della periodicità dei
controlli di efficienza energetica si riferisce, quindi, ad un evento
successivo alla data di emissione.
In aggiunta a quanto sopra indicato si precisa che in assenza di
impianti per la climatizzazione invernale e produzione di acqua calda
sanitaria, dovendo redigere l’APE e non essendo previsti libretti di
impianto, la validità massima dell’APE è di dieci anni.

beatrice
Messaggi: 6
Iscritto il: mer ago 03, 2016 15:52

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da beatrice » gio ago 04, 2016 16:52

ligabue82 ha scritto:IMHO, in assenza di controlli o di libretto, la scadenza è 31/12 dell'anno in cui si rilascia il libretto.
Altrimenti validità fino a modifica sostanziale dei requisiti che portano alla redazione dell'APE fino a un max di 10 anni.

saluti :wink:

non capisco quale sia il riferimento legislativo per stabilire la scadenza dell'ape il 31/12 dell'anno in cui si rilascia.

ho gli stessi dubbi sollevati da altri. Devo redigere un APE con utenza metano disattivata e ultima revisione del 2013. il metano verrà riattivato dal nuovo affittuario che non può richiedere riattivazione finchè non ha il contratto di affitto che non può essere stipulato finchè non c'è l'APE.
Quindi l'APE che io redigo con caldaia non revisionata che scadenza avrebbe?
Sono in Toscana

Avatar utente
ligabue82
Messaggi: 118
Iscritto il: lun mag 20, 2013 17:47
Località: puglia
Contatta:

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da ligabue82 » gio ago 04, 2016 16:58

Fai l'APE, fai revisionare la caldaia e fa compilare il libretto nell'anno in corso. Quindi scadenza 10 anni o fino alla prossima modifica sostanziale.
Diverso il caso se dopo l'APE non viene revisionata la caldaia e non venisse allegato nessun libretto termico degli impianti.

saluti
Combattere...vincere...ogni giorno...

beatrice
Messaggi: 6
Iscritto il: mer ago 03, 2016 15:52

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da beatrice » gio ago 04, 2016 17:09

ligabue82 ha scritto:Fai l'APE, fai revisionare la caldaia e fa compilare il libretto nell'anno in corso. Quindi scadenza 10 anni o fino alla prossima modifica sostanziale.
Diverso il caso se dopo l'APE non viene revisionata la caldaia e non venisse allegato nessun libretto termico degli impianti.

saluti
quindi pur avendo l ultima revisione scaduta ed essere passato anche il 31/12 successivo all'anno di scadenza, il mio APE vale 10anni come se nulla fosse?

ponca
Messaggi: 459
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da ponca » mer ago 17, 2016 12:38

ma avete letto l'ultima faq del Mise? :shock:
Sembrerebbe che oltre al libretto di impianto occorra allegare anche il rapporto di prova del generatore e che senza di questi non sia possibile emettere l'ape.. io finora non mi sono comportato così e la cosa mi lascia perplesso.

castello_di_carta
Messaggi: 81
Iscritto il: mer nov 04, 2009 07:31

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da castello_di_carta » sab ott 01, 2016 16:58

Avendo appena svolto corso di "aggiornamento" per certificatori energetici Regione Piemonte (obbligatorio da effettuarsi entro il 30/09/2016 pena la sospensione), posso indicare, in riferimento alla FAQ 2.7 dei Chiarimenti MISE Agosto 2016, l'interpretazione della Stessa Regione Piemonte (salvo future smentite):

1) un APE privo di libretto di impianto e privo di rapporti di efficienza energetica in validità (in base al DPR 74/2013) NON PUO' ESSERE EMESSO, salvo che l'impianto si scollegato dalla rete gas/metano o (loro consigliano visto che è presente un libretto di impianto di interpretare la "o" come una "e", ovvero far dichiarare al manutentore/terzo responsabile che l'impianto è sospeso/rimosso) dichiarato dismesso o disattivato (comunicandolo al CIT)

2) Se ricade nella casistica di possibilità (impianto sospeso/dismesso ect ect) utilizzare per il calcolo impianto "simulato" in base DM 26/06/2015 (caldaia a gas fittizia) e indicare come durata APE 10 anni. Importante: nelle note indicare che l'impianto è solo simulato in quanto sospeso/dismesso. Nel qual caso dovesse essere "riattivato" l'impianto (riallacciandolo alla rete gas/metano e comunicando al CIT la sua riattivazione con conseguente emissione di rapporto di efficienza energetica), l'obbligo della redazione di nuovo non è obbligatoria, infatti bisogna verificare "se vi è modifica della Classe Energetica - Faq 3.29 Regione Piemonte (quindi per farlo bisogna elaborare un APE ex novo... e se si ha esito negativo... abbiamo lavoriamo gratis... :evil:)"

3) Essendo "La decadenza dell’APE in caso di non rispetto della periodicità dei controlli di efficienza energetica si riferisce, quindi, ad un evento successivo alla data di emissione" noi non possiamo emettere APE con validità inferiori a 10 ANNI (detto e non detto, l'obbligo di allegare all'APE libretto e valido rapporto di efficienza energetica fa si che ricadano sugli "utenti" le loro mancanze sull'esecuzione dei controlli e verifiche dei dettami relativi al DPR 74/2013... )

Spero di essere stato il più esaustivo e semplice possibile

Saluti

Emiliano

mat
Messaggi: 2588
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da mat » dom ott 02, 2016 16:03

castello_di_carta ha scritto:Avendo appena svolto corso di "aggiornamento" per certificatori energetici Regione Piemonte (obbligatorio da effettuarsi entro il 30/09/2016 pena la sospensione)
Precisa meglio: obbligatorio per chi?
castello_di_carta ha scritto:Spero di essere stato il più esaustivo e semplice possibile
Interessante "chiarimento". Sarebbe bene che Regione Piemonte si premurasse di comunicarlo a tutti e non solo a chi frequenta i corsi, in quanto l'interpretazione che avevano dato in origine era diversa, tanto è vero che nel sipee la data di scadenza dell'ape è ancora oggetto di scelta da parte del certificatore (tra 10 anni, 31/12 dell'anno in corso e 31/12 del successivo).

castello_di_carta
Messaggi: 81
Iscritto il: mer nov 04, 2009 07:31

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da castello_di_carta » lun ott 03, 2016 12:22

Ciao @mat,

Anch'io ero rimasto alla "vecchia" interpretazione, ma se leggi la FAQ 2.7 del MISE - CHIARIMENTI DI AGOSTO 2016, la risposta è "omissis.....un evento successivo alla data di emissione...", e spiega inequivocabilmente l'OBBLIGO di allegare all'APE il libretto e il rapporto di efficienza energetica.... poi... chi lo legge è in grado di capire la differenza tra in validità per 10 anni/scadenza il 31/12/xxxx anno successivo al non rispetto del DPR 74/2013... no comment...

Saluti

Emiliano

Ps il 31/12 anno in corso... è stato tolto da un po'... il DPR 74/2013 non ha mai parlato di 31/12 anno in corso...

Ps2 Obbligatorio per chi aveva conseguito con profitto (esame superato) il corso certificatori abilitante (le 80+4 ore) e voleva mantenere le competenze in merito. Chi è soggetto devi verificarlo nella DGR del 2 novembre 2015, n. 24-2360.

castello_di_carta
Messaggi: 81
Iscritto il: mer nov 04, 2009 07:31

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da castello_di_carta » lun ott 03, 2016 19:50

Chiarimenti Regione Piemonte obbligo aggiornamento professionale:

http://www.sistemapiemonte.it/ris/ambie ... tt2016.pdf

Pubblicati in data odierna

Saluti

Emiliano

mat
Messaggi: 2588
Iscritto il: lun gen 26, 2009 17:07

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da mat » mer ott 05, 2016 09:13

castello_di_carta ha scritto:Anch'io ero rimasto alla "vecchia" interpretazione, ma se leggi la FAQ 2.7 del MISE - CHIARIMENTI DI AGOSTO 2016,[...]
Sì sì', ero a conoscenza del chiarimento ministeriale (sul fatto che si debbano materialmente allegare il libretto ed il controllo, mah,, si è già letto e sentito di tutto), e difatti tempo fa avevo chiesto lumi ai dirigenti regionali, uno dei quali aveva risposto che da noi lo status quo ormai era quello di consentire l'emissione APE anche in assenza di libretto... per quello dico che sarebbe gradito chiarimento ufficiale.
castello_di_carta ha scritto:Ps il 31/12 anno in corso... è stato tolto da un po'... il DPR 74/2013 non ha mai parlato di 31/12 anno in corso...
Dici? Io ho fatto un ape il mese scorso e se ricordo bene c'erano ancora le 3 possibilità
castello_di_carta ha scritto:Ps2 Obbligatorio per chi aveva conseguito con profitto (esame superato) il corso certificatori abilitante (le 80+4 ore) e voleva mantenere le competenze in merito. Chi è soggetto devi verificarlo nella DGR del 2 novembre 2015, n. 24-2360.
Hai frainteso, so bene chi è soggetto e chi no; è che scritto come l'hai scritto tu poteva essere inteso che il corso dovesse essere fatto da tutti. Conosco dei colleghi che periodicamente mi chiedono se si debba fare il corso anche noi ingegneri magistrali, e io ogni volta dico che no :wink:
Almeno adesso la Regione dovrebbe aver tolto i dubbi a tutti :roll:

girondone
Messaggi: 9080
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da girondone » ven gen 20, 2017 15:07

siete ginti a conclusioni sicure
la faq 2.7 alla fine mi sa che si interpreta in modo diverso

per es
https://www.predeion.it/ape-libretto-impianto/

Avatar utente
jack66
Messaggi: 349
Iscritto il: mer gen 27, 2016 17:53

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da jack66 » mer feb 01, 2017 23:01

Ma se ci si limitasse a scrivere nelle note "il presente certificato...bla bla bla...conserva la validità fini alla data indicata...bla bla bla...se è solo se vengono effettuati i controlli periodici...etc etc" senza allegare nulla (a meno che non sia facile ottenerli) si andrebbe incontro a qualche problema?

girondone
Messaggi: 9080
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da girondone » gio feb 02, 2017 13:45

jack66 ha scritto:Ma se ci si limitasse a scrivere nelle note "il presente certificato...bla bla bla...conserva la validità fini alla data indicata...bla bla bla...se è solo se vengono effettuati i controlli periodici...etc etc" senza allegare nulla (a meno che non sia facile ottenerli) si andrebbe incontro a qualche problema?
quello si

ma il problema è a monte
quando lo devi fare se no c'è libretto non lo potresti fare
poi sul dopo se avevano libretto e verifiche e poi no le fanno sicuro decade l ape quello è chiaro
è il prima che no è chiaro

specialemnte per split stufe stufette ecc dove nessuno ha mai fatto nulla

girondone
Messaggi: 9080
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Validità APE senza libretto

Messaggio da girondone » gio feb 02, 2017 22:37

quoto questo chiedendo scusa a chi ci ospita
http://www.masterclima.info/forum/defau ... sts&t=6752

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti