Ape Regione Toscana chi li controlla?

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
ilmago_73
Messaggi: 2
Iscritto il: ven mar 20, 2015 17:53

Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da ilmago_73 » lun mar 23, 2015 10:56

Buongiorno, è la prima volta che scrivo su questo forum però vi leggo sempre.
Come ho scritto nel titolo, mi è venuto il forte dubbio che quando si mandano le certificazioni alla posta certificata della regione Toscana nessuno faccia un controllo anche il più banale.
Vi spiego settimana scorsa mi arriva un Ape da parte di un perito edille per una compravendita di un appartamento, nelle linee guida per l'inoltro della certificazione c'è il codice da inserire "AAAA_MM_GG-PARTITA IVA o CODICE FISCALE–NUMERO PROGRESSIVO dell'anno in corso", il tecnico ha messo un codice a suo piacere tipo nome cognome e un numero, nelle prestazioni raggiungibili con gli interventi aveva inserito " cambio di serramenti ad alta prestazione, coibentazione pareti e sostituzione caldaia" portando l'edificio in classe B con tempi di ritorno in 5 anni (secondo me una cosa assurda), gia questi due piccoli errori dovrebbe far scattare una sanzione da parte della Regione.
Contattato dal tecnico che aveva redatto l'Ape prima mi dice che lui di queste certificazioni ne fa 160 l'anno e che non è sicuro che un architetto ne possa fare e se è in grado di capire di certificazioni, mi continua a dire che lui le manda sempre in quel modo e che nessuno ha fatto mai obbiezioni.
Dopo una mezz'ora di litigata gli dico che gli mando il file della Regione di come vanno mandate le certificazioni e che attivo da marzo 2009.
Scusate se mi sono dilungato, ma sentire un tecnico che prima ti dice che io non sono in grado di fare una certificazione e secondo che lui le inoltra in questo modo mi ha fatto davvero pensare che in regione Toscana nessuno controlla e nessuno fa le sanzioni.
Adesso capisco perchè le certificazioni si possono fare a 80 €.....
Un saluto a tutti.

ponca
Messaggi: 524
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da ponca » lun mar 23, 2015 12:21

La regione Toscana chiede di nominare il file da trasmettere con la stringa "AAAA_MM_GG-PARTITA IVA o CODICE FISCALE–NUMERO PROGRESSIVO dell'anno in corso" ma nel campo codice certificato dell'ape a mio parere si può scrivere quello che vuoi. Per la storia dei controlli può darsi che tu abbia ragione.

ilmago_73
Messaggi: 2
Iscritto il: ven mar 20, 2015 17:53

Re: Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da ilmago_73 » lun mar 23, 2015 14:07

Secondo me le linee guida parlano chiaro di come nominare un Ape per l'invio:
"Il certificato dovrà essere contenuto esclusivamente all'interno di un solo file, esempio pdf, nominato con una stringa contenente le seguenti informazioni:
Data di invio del certificato (anno, mese, giorno) - Partita iva del certificatore o codice fiscale - Numero progressivo del certificato (sarà lo 001 se è il primo attestato che il certificatore redige in Toscana nell'anno in corso).
La stringa sarà quindi così composta:
AAAA_MM_GG-PARTITA IVA o CODICE FISCALE–NUMERO PROGRESSIVO dell'anno in corso"
questo trafiletto è preso dal sito della Regione non vedo da nessuna altra parte che il file può avere un codice diverso.

ponca
Messaggi: 524
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da ponca » mar mar 24, 2015 10:17

infatti.. forse non ci siamo capiti.

"Il certificato dovrà essere contenuto esclusivamente all'interno di un solo file, esempio pdf, nominato con una stringa contenente le seguenti informazioni.."

Il file deve essere nominato con questa stringa per facilitare l'archiviazione da parte della regione, su questo sono d'accordo, ma il codice certificato è un'altra cosa e a mio parere può essere diverso.

Lidi_90
Messaggi: 10
Iscritto il: gio set 03, 2015 18:12

Re: Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da Lidi_90 » lun ott 26, 2015 14:43

Buongiorno,
scusate cambio un pò argomento ma ho visto che comunque parlate della Regione Toscana: quale programma avete usato per la redazione dell'APE? Premetto che vengo dalla Regione Liguria dove abbiamo un sito on-line (celeste) per fare l'APE, e rovistando su internet mi sembra che la Regione Toscana non lo abbia, mi sbaglio? Qualcunosa se posso utilizzare il software dell'ENEA , il DOCET? Perchè un pò di siti lo sconsigliano ma mi sembra che non ci sia alternativa!!!
Grazie in anticipo per la risposta,
Lidia

ponca
Messaggi: 524
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Ape Regione Toscana chi li controlla?

Messaggio da ponca » lun nov 02, 2015 18:30

In Toscana vige la legislazione nazionale.
Docet non è aggiornato alle Uni TS 11300/14 quindi certamente non puoi utilizzarlo, anche se a giorni dovrebbe uscire la versione aggiornata. L'alternativa esiste ovviamente (acquistare un software certificato).

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti