192/05 art 6 c.5 - APe e libretto d'impianto

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Ale_S
Messaggi: 1185
Iscritto il: ven mag 11, 2007 16:53

192/05 art 6 c.5 - APe e libretto d'impianto

Messaggio da Ale_S » gio apr 24, 2014 16:04

secondo lart. 6 comma 5 del Dlgs 192/05
il libretto di impianto deve essere allegato all'APE in originale o in copia.
questo per garantire la validità dell'APE stesso (che decade se i relativi controlli non vengono fatti).

secondo voi:
1- questo obbligo è riferito ad atti di compravendita/locazione, ossia deve essere allegato il libretto all'APE solo in queste circostanze,
2- oppure in fase di redazione dell'APE si deve allegare allo stesso prima della consegna al committente copia del libretto (chiaramente questo non ha senso con la validità dello stesso negli anni seguenti).

3- Voi quando redigete un'APE allegate allo stesso copia del libretto prima di consegnarlo, oppure verificate solo che sia presente?
grazie

Avatar utente
Z@go80
Messaggi: 132
Iscritto il: lun ott 19, 2009 10:52

Re: 192/05 art 6 c.5 - APe e libretto d'impianto

Messaggio da Z@go80 » mar mag 27, 2014 09:13

Per quanto ho capito io il libretto non va allegato all'ape, ma deve essere reso disponibile al compratore dell'immobile.
L'unica cosa che so è che non so praticamente niente...

Likimba
Messaggi: 8
Iscritto il: mar lug 08, 2008 16:45

Re: 192/05 art 6 c.5 - APe e libretto d'impianto

Messaggio da Likimba » lun feb 16, 2015 18:53

Quindi ricapitoliamo.
Se io redigo un APE, secondo normativa nazionale, esso avrà validità di 10 anni tranne in caso di ristrutturazione di edifici, negozi, appartamenti ed in generale unità immobiliari dove sono stati modificati gli impianti, gli involucri (murature e/o infissi), in caso di ampliamenti (applicazione del Piano Casa), in caso di modifiche di prospetti e della volumetria. Si precisa inoltre che l'APE ha validità di 10 anni solo se sono rispettate le "normative sul risparmio energetico", altrimenti la validità è fino al 31 dicembre dell'anno successivo.

Questo è quanto ho potuto verificare. ma queste "normative sul risparmio energetico" fanno riferimento alla regolarità dei documenti sugli impianti termici, se questi documenti non sono esistenti o incompleti la validità dell'APE è fino al 31 dicembre dell'anno successivo a quello in cui è prevista la prima scadenza non rispettata.

In conclusione, nella voce relativa alla validità dell'APE devo mettere 10 anni anche se è presente un impianto di riscaldamento, o devo mettere in caso di impianti con potenza tra 10 e 100 kw:
2 anni per gli impianti termici combustibile liquido o solido
4 anni per gli impianti a gas o GPL
e in caso di impianti con potenza maggiore di 100 kw un intervallo di tempo dimezzato?

devo allegare copia dei certificati degli impianti e dove?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti