BREVE CHECKLIST PER THERM

Normativa Europea, Nazionale e Regionale sulla classificazione e certificazione energetica degli edifici, accreditamento tecnici, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Daniele86
Messaggi: 17
Iscritto il: ven mag 10, 2013 11:02

BREVE CHECKLIST PER THERM

Messaggio da Daniele86 » mer nov 27, 2013 22:18

Dopo tanto aiuto ricevuto qui desidero inserire una checklist che ho stilato per l'utilizzo del software Therm di LBNL.
NON E' UNA GUIDA, solo una serie di consigli che sicuramente saranno utili a chi come me ha inveito settimane prima di poter usare proficuamente questo software. :evil:
La versione in questione è la 6.3 ma vale anche per la 7.1

Per importare un disegno da Autocad senza avere problemi:

- Crearsi una copia backup del disegno
- Disegnare in mm
- Pulire il file autocad da tutto ciò che non serve
- Usare polilinee chiuse (anche curve) se si vuole usare la funzione autoconvert per riconoscere le aree, altrimenti si dovranno ricalcare le linee poi. (Consiglio: disegnare polilinee in rosso, dopodiché click destro > selezione rapida > diverso da: rosso > canc
- Fare attenzione che ogni qualvolta una polilinea ne tocca un'altra lì deve esserci un vertice in comune alle due polilinee, questo è molto importante. _|_ Se ho ad esempio due rettangoli L*H sovrapposti ma sfalsati orizzontalmente di L/2, sul lato superiore del rettangolo inferiore e sul lato inferiore del rettangolo superiore devono esserci 3 vertici allineati della polilinea: due alle estremità e uno in mezzo.
- Mettere tutto sul layer 0
- Scrivere PURGE > premere INVIO > elimina tutti
- Andare su Vista e dove ci sono i sistemi di riferimento cliccare su "Origine" per portare l'origine dell'UCS di Autocad in uno spigolo in basso a sinistra del nostro particolare.
- Salvare in formato .dxf R12/LT2
- Assicurarsi di chiudere il disegno dopo averlo salvato, altrimenti non si riesce a fare l'underlay su Therm

Una volta aperto Therm:

- File > Underlay > cercare il dxf e spuntare "autoconvert" se si vuole il riconoscimento delle polilinee chiuse (consiglio di sì).
- controllare su Options > Preferences > Therm File Options di settare l'errore massimo a 2 anziché a 10 e le iterazioni di solito a 10 anziché a 5. Fare attenzione che rimarranno solo nel file salvato, per OGNI nuovo file saranno quelle di default, e la cosa vale per tutte le Preferences.
- Consiglio di abilitare Stap to Underlay in particolare.
- Se serve disegnare spezzate "a mano libera" basterà porsi con il cursore sopra uno spigolo e usarlo come punto di partenza: scrivere sulla tastiera i mm desiderati per lo spostamento, premere la freccia nella tastiera corrispondente alla direzione scelta e poi premere invio. Lo stesso metodo vale anche per gli spostamenti dei punti e degli oggetti
- Controllare sempre su View > Gravity Arrow la direzione del vettore gravità, importante per distinguere sezioni verticali da sezioni orizzontali
- Salvare le librerie in maniera tale da tenerle aggiornate, e quando si apre un file di therm si potrà decidere se usare le librerie di materiali/condizioni al contorno del file o quelle della propria libreria e eventualmente se aggiornare quest'ultima
- Ricordarsi di ricontrollare sempre che le condizioni al contorno siano corrette
- Per i materiali non emissivi (tutti praticamente, a meno che non stiamo parlando di vetri) lasciamo emissività 0,9 e cambiamo solo la lambda
- Se un elemento in particolare dà errori e nel report vi viene dato l'ID dell'oggetto (ad esempio polilinee degeneri) andare su Edit > Select special > inserire l'ID e cancellarlo.
- Tasti brevi + significativi: tasto DX zoom in - tasto DX + SHIFT zoom out - tasto DX + CTRL zoom all
- Ricordate che potete tornare indietro di una sola operazione

Se mi verrà altro in mente o scoprirò nuovi trucchi aggiornerò la lista. Chiedo di tenerla in evidenza se può essere utile in qualche modo.

4736A
Messaggi: 11
Iscritto il: lun set 18, 2017 21:46
Località: Rapagnano
Contatta:

Re: BREVE CHECKLIST PER THERM

Messaggio da 4736A » sab ott 14, 2017 01:21

Ciao. Ti ringrazio per le note su Therm che hai scritto. Sto iniziando ad usarlo ma dopo aver seguito i tuoi consigli del post Therm comunque non visualizza il dxf che voglio importare con Underlay. Mi sai dire una possibile causa? Grazie.
Gianandrea Corradini :D

Ronin
Messaggi: 3004
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: BREVE CHECKLIST PER THERM

Messaggio da Ronin » ven ott 20, 2017 08:39

Fai wblock Delle polilinee così ti assicuri in un solo colpo di avere un dwg pulito

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti