Caldaia gasolio in locale su garage

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
eliobono
Messaggi: 340
Iscritto il: mer ago 23, 2006 15:53
Località: Ponte in Valtellina (So)
Contatta:

Caldaia gasolio in locale su garage

Messaggio da eliobono »

Una caldaia a gasolio di potenza <35 kW è installata in un locale tecnico comunicante con il garage. Che caratteristiche deve avere il locale tecnico?

Avatar utente
swiper
Messaggi: 84
Iscritto il: lun lug 17, 2006 17:19

Messaggio da swiper »

Ho rovistato un po' nella rete perché interessava anche a me questo caso, ma non mi risulta vi siano disposizioni nel caso di potenza inferiore a 35 kW.
Se scopri qualcosa fammi sapere.
:wink:
Swiper non rubare!

eliobono
Messaggi: 340
Iscritto il: mer ago 23, 2006 15:53
Località: Ponte in Valtellina (So)
Contatta:

DM 1-2-86

Messaggio da eliobono »

Il DM 1-2-86 sulle autorimesse, al punto 2 dice che per autorimesse inferiori a 9 posti auto la comunicazione con locali contenenti liquidi infiammabili o esplosivi, deve avvenire tramite parta REI 120. Credo sia la risposta a questo caso.
Saluti

Avatar utente
tigers
Messaggi: 1040
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:08

Messaggio da tigers »

Io guarderei anche la seguente circolare:

Prot. n° P 1690/4108 sott. 22 Roma, 27 settembre. 1996

All’Ispettorato Interregionale VV.F. per il Veneto e il Trentino Alto Adige
35139 PADOVA
(Rif. nota prot. n° 7709 del 28/08/1996)

p.c. Al Comando Provinciale dei VV.F.
35100 PADOVA


OGGETTO: Centrali termiche a gas metano di potenza termica inferiore a 35 Kw – Installazione in autorimesse con capacità di parcamento inferiore a 9 posti auto.


Con la nota indicata a margine codesto Ispettorato Interregionale VV.F. ha posto un quesito relativo alla problematica evidenziata in epigrafe.
Al riguardo, si ritiene necessario richiamare che la questione è regolata dal D.M.- 1 febbraio 1986, che al punto 2.1 vieta la comunicazione diretta tra autorimesse fino a 9 posti auto ed i locali di installazione degli impianti termici.
Ad ogni buon conto è opportuno fare presente che l’installazione di impianti termici alimentati a gas in autorimesse in cui siano parcati autoveicoli diversi da quelli diesel è vietata anche dalle norme specifiche di buona tecnica e potrà essere permessa solo per gli apparecchi di tipo “G”, dei quali è in fase iniziale la normazione presso i competenti organi comunitari.

Avatar utente
tigers
Messaggi: 1040
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:08

Messaggio da tigers »

Ooops, mi è partito troppo presto il messaggio...

Pertanto stando alla circolare la porta REI 120 non basta, ci vuole anche una vano di separazione.

bettirob
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 12, 2006 21:04

Re: Caldaia gasolio in locale su garage

Messaggio da bettirob »

eliobono ha scritto:Una caldaia a gasolio di potenza <35 kW è installata in un locale tecnico comunicante con il garage. Che caratteristiche deve avere il locale tecnico?
Io ho una villetta a schiera, costruita nel 94 e si spera a norma...la caldaia a metano è ubicata nella lavanderia, nel piano interrato, che è isolata dalla cantina con una porta "normale". La cantina è a sua volta isolata dal garage da una porta tagliafuoco di lamiera, che non so se sia però a norma REI 120, o almeno io non ho trovato traccia di questo nei documenti della casa. Ora devo cambiare la caldaia e installero' un modello da 24KW a camera stagna, ma l'installatore ha cominciato a dire che si dovrebbe cambiare anche la porta sparandomi cifre iperboliche sia per la porta sia per le eventuali multe cui dovrei andare incontro se venisse un'ispezione.
Ho visto questo thread, e sembrerebbe avere ragione lui, ma ho qualche dubbio di interpretazione non essendo esperto.
Qualcuno puo' darmi delucidazioni? Grazie e ciao Roberto

eliobono
Messaggi: 340
Iscritto il: mer ago 23, 2006 15:53
Località: Ponte in Valtellina (So)
Contatta:

Caldaia in lavanderia

Messaggio da eliobono »

Non avendo comunicazione diretta con il garage, questo tipo di installazione è a norma. Pur essendo una caldaia di tipo C è necessaria la ventilazione del locale per l'evacuazione di eventuali fughe di gas.

bettirob
Messaggi: 2
Iscritto il: mar set 12, 2006 21:04

Re: Caldaia in lavanderia

Messaggio da bettirob »

eliobono ha scritto:Non avendo comunicazione diretta con il garage, questo tipo di installazione è a norma. Pur essendo una caldaia di tipo C è necessaria la ventilazione del locale per l'evacuazione di eventuali fughe di gas.
Ti ringrazio molto

Rispondi