Porzione omessa di percorso cieco

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Porzione omessa di percorso cieco

Messaggio da weareblind »

Scusate, sono perplesso sulla tabella S.4-20, terzo caso, percorso cieco che termina in uscita finale o luogo sicuro, senza protezione.
Rimanda a tabella S.4-23, che è un percorso cieco tra due locali senza alcuna protezione, non sono compartimenti e non ci sono protezioni attive o passive. Posso omettere fino a 15 m di percorso cieco del secondo locale, che porta alla US finale, oltre ad avere accettabilità di 15 m del primo? Cioè, il limite è 15 m al massimo il primo locale, e 15 m al massimo il secondo purché finisca in luogo sicuro / US finale?

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 492
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: Porzione omessa di percorso cieco

Messaggio da travereticolare »

Ciao Weare,

Penso sia proprio come dici. Puoi omettere 15m di Corridoio Cieco se l'atrio lo permette.

Per escluderlo secondo me deve essere proprio come un atrio condominiale, quindi realizzato in materiali incombustibili, e minimo carico di incendio (come filtro).

Quindi se sei in rischio vita A3 e il tuo CC termina in un atrio che ha lunghezza < 15m, la lunghezza totale del corridoio potrà essere pari a 30 m (15m +15m)
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Porzione omessa di percorso cieco

Messaggio da weareblind »

Grazie. Veramente perplesso. Se ho un open space da 25 m invece no. Boh.

Rispondi