CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » mar nov 12, 2019 10:38

Buongiorno,

chiedo un vostro parere sulla realizzazione di una scala di emergenza esterna paragrafo S.4.5.3.3 e relativa tabella S.4-5 del DM 18/10/2019.

Se decido di realizzare una scala di emergenza al piano primo della mia attività come nella soluzione 2 della tabella, ossia, la distacco almeno 2,50 m dall'opera da costruzione e dalle finestre, realizzo una passerella di collegamento tra il piano e la scala in metallo e assegno caratteristiche di resistenza al fuoco almeno EI 30 alla porta di accesso alla passerella ed ai muri per una porzione di almeno 1,80 m per lato (come in figura).

Ora, secondo voi, se al piano terra in corrispondenza della passerella avrei delle finestre dovrei proteggere anche queste con materiali EI 30 oppure proteggere da sotto la passerella con una lasta EI 30?

il criterio 2 della tabella dice che le passerelle devono essere protette dagli effetti dell'incendio e nell'immagine adiacente viene specificato solamente che porta e muri devono essere EI 30, non accendo niente ai piani sottostanti...

Insomma, mi sembra strano ma leggendo sembra che non debba preoccuparmi se sotto ci sono delle aperture, concordate?

Grazie

Terminus
Messaggi: 7743
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Terminus » mar nov 12, 2019 11:35

Se leggi meglio la tabella, vedrai che rimanda al criterio di protezione 1, quindi ovviamente devi compartimentare tutto entro l'area di influenza di 1,80m, fino a terra.

Gmeister
Messaggi: 69
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Gmeister » mar nov 12, 2019 11:36

interpreto eh. Al criterio 2 dice che "le passerelle devono essere protette dall'incendio tramite l'adozione della soluzione del criterio 1". Al criterio 1, ad un certo punto dice "la porzione ottenuta è prolungata perpendicolarmente fino più basso piano di riferimento o fino a terra".

Concluderei che la porzione di muro su cui si attesta la passerella deve essere EI30 fino a terra.

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » mar nov 12, 2019 15:36

Grazie dei riscontri.
Terminus ha scritto:
mar nov 12, 2019 11:35
Se leggi meglio la tabella, vedrai che rimanda al criterio di protezione 1, quindi ovviamente devi compartimentare tutto entro l'area di influenza di 1,80m, fino a terra.
si, l'avevo letto, solamente che poi ho visto l'immagine al lato e pensavo che si potesse compartimentare solo l'area al piano primo. Non avrebbe avuto molto senso però...

Gmeister ha scritto:
mar nov 12, 2019 11:36
Concluderei che la porzione di muro su cui si attesta la passerella deve essere EI30 fino a terra.
Concordo.

Gmeister
Messaggi: 69
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Gmeister » mer nov 13, 2019 14:27

Anche se, riflettendo, a mio parere sarebbe equivalente la soluzione di prevedere il pavimento della passerella con caratteristiche almeno EI30, perchè solitamente se stacco la scala è perchè non ho modo di certificare pacificamente i muri. Pertanto andrebbe indagata questa soluzione

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » mer nov 13, 2019 16:42

Gmeister ha scritto:
mer nov 13, 2019 14:27
Anche se, riflettendo, a mio parere sarebbe equivalente la soluzione di prevedere il pavimento della passerella con caratteristiche almeno EI30, perchè solitamente se stacco la scala è perchè non ho modo di certificare pacificamente i muri. Pertanto andrebbe indagata questa soluzione
Oltre che non poter certificare i muri a volte non si possono tamponare le finestre per rispettare anche il regolamento edilizio. Inoltre, pensare di sostituire gli infissi esistenti con serramenti resistenti al fuoco diventa oneroso.

Come soluzione non sarebbe malissimo, anche se stavo pensando che gli effluenti dell'incendio potrebbero investire in egual modo gli occupanti.

Una volta che i fumi caldi salgono ed incontrano la passerella quest'ultimi si distribuiscono a destra e a sinistra del camminamento e quindi salendo ancora potrebbero causare problemi all'esodo. Potrei immaginare che i fumi non salgano proprio verticalmente, il loro moto turbolento potrebbe farli rientrare sulla passerella...

Si potrebbe pensare di far sbordare la lastra di 50 cm per lato al fine di evitare questo problema (che non so se è un vero problema...)

Gmeister
Messaggi: 69
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Gmeister » mer nov 13, 2019 17:13

GMP ha scritto:
mer nov 13, 2019 16:42

Oltre che non poter certificare i muri a volte non si possono tamponare le finestre per rispettare anche il regolamento edilizio. Inoltre, pensare di sostituire gli infissi esistenti con serramenti resistenti al fuoco diventa oneroso.

Come soluzione non sarebbe malissimo, anche se stavo pensando che gli effluenti dell'incendio potrebbero investire in egual modo gli occupanti.

Una volta che i fumi caldi salgono ed incontrano la passerella quest'ultimi si distribuiscono a destra e a sinistra del camminamento e quindi salendo ancora potrebbero causare problemi all'esodo. Potrei immaginare che i fumi non salgano proprio verticalmente, il loro moto turbolento potrebbe farli rientrare sulla passerella...

Si potrebbe pensare di far sbordare la lastra di 50 cm per lato al fine di evitare questo problema (che non so se è un vero problema...)
a bè no ho sbagliato io. A questo punto direi che si punta sempre diritto sul criterio n. 3, ovvero setti laterali e pavimento incombustibili, senza alcuna resistenza al fuoco. Direi che andrà per la maggiore

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » mer nov 13, 2019 18:22

Gmeister ha scritto:
mer nov 13, 2019 17:13
a bè no ho sbagliato io. A questo punto direi che si punta sempre diritto sul criterio n. 3, ovvero setti laterali e pavimento incombustibili, senza alcuna resistenza al fuoco. Direi che andrà per la maggiore
però l'osservazione che hai sollevato è corretta. Io stacco la scala perchè non posso certificare le pareti o chiudere le finestre sotto la proiezione della scala...

Il criterio 2 e migliorativo rispetto al primo solamente perchè ho uno sgravio sull'area di influenza della compartimentazione, o sbaglio? non ci sono altri motivi per preferire la soluzione 2 alla 1...

Terminus
Messaggi: 7743
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Terminus » mer nov 13, 2019 18:41

Si, la soluzione 3 appare quella più semplice.
La 2 differisce dalla 1 perchè l'offset da compartimentare è limitato alla passerella (verticalmente fino a terra) e non all'intera scala.

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » mer nov 13, 2019 21:59

Anche la soluzione 3 sembrerebbe non proprio banale. Bisognerebbe creare dei setti in c.a. dall'ultimo piano servito dalla scala fino al Piano Terra e passerelle anch'esse in cemento.

Terminus
Messaggi: 7743
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da Terminus » mer nov 13, 2019 22:27

Perchè cemento ?
Viene richiesta l'incombustibilità, quindi delle paratie metalliche ed un piano in lamiera piena sono sufficienti.

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: CARATTERISTICHE SCALA ESTERNA DM 18/10/2019 - CODICE 250

Messaggio da GMP » gio nov 14, 2019 08:57

Si hai ragione, cemento non è riportato da nessun parte, ho interpretato così per via di quel "setti laterali pieni"

Rispondi