idranti che non coprono la superficie

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
buge
Messaggi: 168
Iscritto il: mer feb 13, 2013 00:06

idranti che non coprono la superficie

Messaggio da buge » lun ott 07, 2019 09:15

Ciao.
Un capannone è diviso n 2 compartimenti.
Devo fare l'esame progetto per uno di questi compartimenti in cui viene modificata il layout.
Nei docuemtni agli atti VVF, dalla tavola che riguarda il raggio di copertura degli idranti si vede chiaramente che la parte centrale dei due compartimenti (per circa 200 mq) non è raggiunta dal getto di nessun idrante, nonostante sia stata considerata la lunghezza della manichetta più un ulteriore cerchio di 10 m di raggio per il getto ( !! ), per cui l'area efettiva di non copertura è ben maggiore !!

Il compartimento che non ha modifiche non lo tratto, qua i VVF hanno fatto il sopralluogo e rilasciato il CPI all'epoca, quindi direi che l'impianto idrico antincendio resta come è...

Per la parte che porto in esame progetto, secondo voi come devo comportarmi?
La posizione degli idranti non viene modificata
Calcolo il carico di incendio e se viene superiore anche di poco al precedente, faccio estendere la rete antincendio?
O va fatta estendere a prescindere?

Terminus
Messaggi: 7710
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: idranti che non coprono la superficie

Messaggio da Terminus » lun ott 07, 2019 09:28

Dato che modifichi il layout, verranno modificati probabilmente anche i percorsi delle manichette con la regola del filo teso.
Quindi hai un buon motivo per correggere la situazione, che comunque non era regolare neanche prima.

Rispondi