BOZZA CODICE APRILE 2019

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 181
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56

BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da travereticolare » mer mag 15, 2019 22:07

Un po' in ritardo, ma per chi se lo fosse perso...

https://www.tuttoingegnere.it/images/co ... _vs_GU.pdf

ildubbio
Messaggi: 284
Iscritto il: sab apr 18, 2015 07:59

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da ildubbio » lun mag 20, 2019 10:00

travereticolare ha scritto:
mer mag 15, 2019 22:07
Un po' in ritardo, ma per chi se lo fosse perso...

https://www.tuttoingegnere.it/images/co ... _vs_GU.pdf
grazie. io me lo ero perso.
cosa vuol dire revisione partecipata?
si possono fare osservazioni? quali sono i canali per fare osservazioni?

ildubbio
Messaggi: 284
Iscritto il: sab apr 18, 2015 07:59

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da ildubbio » lun mag 20, 2019 10:19

ho dato una lettura ad alcuni aspetti con cui mi ero confrontato nell'utilizzo della norma attualmente vigente.
le novità sembrano interessanti
vedi pendenza rampa d'esodo che può arrivare al 20% e nuova interpretazione del corridoio cieco.
invece, per ora, nessuna novità su strutture principali e secondario.

etec83
Messaggi: 554
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da etec83 » lun mag 20, 2019 13:51

ildubbio ha scritto:
lun mag 20, 2019 10:00

grazie. io me lo ero perso.
cosa vuol dire revisione partecipata?
si possono fare osservazioni? quali sono i canali per fare osservazioni?
Solitamente tramite il proprio albo si possono mandare osservazioni e commenti per modiche
Io per la RTV delle autorimesse l'ho appena fatto qualche mese fa visto che c'era la possibilità.

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 181
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da travereticolare » lun mag 20, 2019 14:01

ho dato una lettura ad alcuni aspetti con cui mi ero confrontato nell'utilizzo della norma attualmente vigente.
le novità sembrano interessanti
vedi pendenza rampa d'esodo che può arrivare al 20% e nuova interpretazione del corridoio cieco.
Si, alcune novità sembrano importanti, ho notato anche la differenza per quanto riguarda le scale di esodo che servono piano a quota inferiore a -5, che non devono essere per forza inserite in un compartimento distinto dalla porzione di via di esodo fuori terra ma possono essere solamente filtrate.
invece, per ora, nessuna novità su strutture principali e secondario.
È la prima cosa sono andato a leggere anche io, su quello penso che si potrebbero proporre delle osservazioni ed eventuale modifiche.
grazie. io me lo ero perso.
cosa vuol dire revisione partecipata?
si possono fare osservazioni? quali sono i canali per fare osservazioni?
Esatto, penso che revisione partecipata voglia proprio dire che i professionisti attraverso il loro albo di appartenenza possano indicare delle osservazioni da apportare al Decreto.
Le osservazioni di possono fare tramite il file excel indicato nel link sottostante.

https://www.tuttoingegnere.it/temi/sicu ... del-codice

Gmeister
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11
Località: Piemonte

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da Gmeister » lun mag 20, 2019 14:17

travereticolare ha scritto:
lun mag 20, 2019 14:01

Si, alcune novità sembrano importanti, ho notato anche la differenza per quanto riguarda le scale di esodo che servono piano a quota inferiore a -5, che non devono essere per forza inserite in un compartimento distinto dalla porzione di via di esodo fuori terra ma possono essere solamente filtrate.

https://www.tuttoingegnere.it/temi/sicu ... del-codice
scusa l'ignoranza, ma "solamente filtrate" significherebbe che deve essere previsto un filtro, e poi chiaramente la scala, dopo il filtro, va comunque inserita in un compartimento antincendio, no? Il che sembrerebbe essere più gravoso rispetto alla scala "protetta", ovvero inserita in un compartimento e basta, senza filtro

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 181
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da travereticolare » lun mag 20, 2019 15:26

si bhe, non so se sia più gravoso o meno, mi spiego:

ora come ora il codice secondo il capitolo S.4.7 comma 3 obbliga che la scala di esodo interrata che serve piani a quota inferiore a -5m deve essere inserita in compartimento distinto rispetto alla parte di scala fuori terra, ciò vuol dire che per progettarla segui sostanzialmente due strade:

1)fai due vani scala distinti e separati e cioè, un vano scala che serve i piani interrati ed un vano scala che serve i piani fuori terra;

2) fai una soluzione di questo genere viewtopic.php?f=4&t=25263&p=164863&hilit=scala#p164863.

Nel caso citato però GMP aveva anche le scala filtrate, cioè, prima di accedere al vano scala vero e proprio aveva un vano filtro fumo (senza aerazione), questa necessità gli nasceva perchè le scale erano anche a servizio dell'hotel soprastante (altra attività) e secondo la RTV 6 doveva esserci il filtro.
Siccome poi tale scala era utilizzata anche come via di esodo è nata la necessità di prevedere un filtro a prova di fumo (aerato verso l'esterno o in sovrappressione).

Nonostante le scale fossero "filtrate" ha dovuto comunque inserirle in un compartimento distinto realizzando il muro di separazione che si vede nell'immagine.

Con la nuova revisione, penso che poteva evitare di realizzare quel muro di separazione (con conseguente disagio per gli utilizzatori) in quanto era già previsto un filtro fumo di accesso alle scale, il che evitava che i prodotti della combustione invadessero le scale di esodo soprastanti in quanto il filtro a prova di fumo crea un disaccoppiamento fluidodinamico.
poi chiaramente la scala, dopo il filtro, va comunque inserita in un compartimento antincendio, no?
la scala dopo il filtro è considerata luogo sicuro, quindi se per esempio dopo il filtro ho delle porte di vani ascensori queste a mio avviso non dovrebbero avere resistenza al fuoco a patto che il filtro sia realizzato a tutti i piani dell'edificio servito.

Gmeister
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11
Località: Piemonte

Re: BOZZA CODICE APRILE 2019

Messaggio da Gmeister » lun mag 20, 2019 15:54

capito, ho ignorato un passaggio che mi hai appena chiarito, ed effettivamente è come dici tu: meglio un filtro (anche a tutti i piani) che più vani compartimentati indipendentemente.

P
travereticolare ha scritto:
lun mag 20, 2019 15:26
la scala dopo il filtro è considerata luogo sicuro, quindi se per esempio dopo il filtro ho delle porte di vani ascensori queste a mio avviso non dovrebbero avere resistenza al fuoco a patto che il filtro sia realizzato a tutti i piani dell'edificio servito.
Mi hai chiarito anche questo passaggio, che prima intendevo diversamente. Penso di essere d'accordo con quello che dici (io mi immaginavo il vano scala che confina con il compartimento dell'autorimessa)

Rispondi