S.2.8.3 Strutture vulnerabili in condizioni di incendio

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Gmeister
Messaggi: 55
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11

S.2.8.3 Strutture vulnerabili in condizioni di incendio

Messaggio da Gmeister » mer apr 17, 2019 17:51

Vi è mai capitato di dover considerare il capitolo in oggetto? Il codice non indica nulla se non qualche informazione molto vaga.
Mi trovo nella situazione di dover progettare una tensostruttura in aderenza ad un capannone, e questo capitolo calza a pennello.

Ma quali sono le misure da adottare per giustificare una resistenza al fuoco pari a 0? non fa riferimento al livello di prestazione I per S.2 e neanche ad eventuali distanze di separazione da apporre, quali sono le vostre osservazioni in merito?

Terminus
Messaggi: 7665
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: S.2.8.3 Strutture vulnerabili in condizioni di incendio

Messaggio da Terminus » mer apr 17, 2019 19:43

Beh delle indicazioni vengono date e sono quelle logiche.
Livello di prestazione I (nessun requisito di resistenza al fuoco)
Livello II (almeno R30 ma bisogna arrivarci)
Livello III (che se hai un qfd<200 ti porta al requisito R0)

Rispondi