ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da GMP » mer feb 13, 2019 18:37

Buonasera,

sono alle prese con una SCIA di una Centrale Termica identificata al n. 74.1.A del DPR 151/11 che si presenta interrata ad una quota di -2,30 dal piano strada ed avente altezza pari a 2,30 m e potenza termica pari a circa 230 kW.

Tutti i requisiti dettati dalla norma sono rispettati tranne che il punto 4.1.1.b che recita:"Almeno una parete, di lunghezza non inferiore al 15% del perimetro, deve essere confinante con spazio scoperto o strada pubblica o privata scoperta o nel caso di locali interrati, con intercapedine ad uso esclusivo, di sezione orizzontale netta non inferiore a quella richiesta per l'aerazione e larga non meno di 0,6 m ed attestata superiormente su spazio scoperto o strada scoperta.".

La centrale Termica è conformata in modo tale che in un angolo del locale ho un'apertura di 1,20 m x 1,20 m posizionata ad un'altezza da terra pari a 1,00, profonda circa 1,00 m ed attestante superiormente su cortile a cielo libero.

Tale superficie è stata da me scorporata nel calcolo del perimetro del locale Centrale Termica, in quanto non praticabile viste le sue dimensioni (in particolare l'altezza).

Ora, mi chiedevo, visto che non soddisfo il requisito di cui al punto 4.1.1.b del D.M. 12/04/1996 posso conteggiare anche la dimensione del cavedio ai fini del calcolo del perimetro del locale C.T. (anche se non praticabile) e di conseguenza conteggiare le pareti che lo delimitano ai fini del 15% del perimento considerando queste ultime come insistenti su terrapieno scoperto?

Terminus
Messaggi: 7742
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da Terminus » mer feb 13, 2019 22:09

Se ho capito bene: le tue pareti controterra non raggiungono il 15% del perimetro, al netto della bocca di lupo.
Se conteggi la bocca di lupo riesci a superare quel 15%.
A mio parere, siccome si tratta di una bocca di lupo, non a tutta altezza, non puoi considerarlo nel perimetro della CT.
Riesci ad eliminare quel metro di altezza in modo da avere non più una bocca di lupo ma una intercapedine a tutta altezza ?

Tom Bishop
Messaggi: 1755
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da Tom Bishop » gio feb 14, 2019 05:02

Hai verificato la tua situazione alla luce della Lettera circolare P1275/4134?

http://www.sindirvvf.it/Documenti/Norme ... %20gas.htm
Tom Bishop

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da GMP » gio feb 14, 2019 09:54

Esatto Terminus, la situazione è proprio quella.

Il mio dubbio infatti era proprio riferito alla demolizione della porzione sotto la bocca di lupo, perchè non volevo eliminare quel metro e mezzo che c'è, pensavo che fosse un'opera non necessaria, in quanto se la prescrizione è stata imposta per obbligare i focolari in posizione periferica del fabbricato, assicurare le necessarie condizioni di aerazione e determinare situazioni di luogo atte a facilitare l'intervento delle squadre di soccorso in caso di incendio e sia che io abbia l'altezza minima di 230 cm oppure no, le condizioni esposte prima sono in ogni caso rispettate. Il locale C.T. è comunque ubicato nella parte perimetrale del fabbricato...

per di più leggendo la riga della Lettera circolare P1275/4134 indicata da Tom che dice:"Si ritiene pertanto che, per i locali caldaia interrati sprovvisti di parete emergente dal terrapieno, e fermo restando il rispetto del prescritto 15% minimo di attestazione lineare sul terrapieno stesso, la prescritta intercapedine può essere dimensionalmente e geometricamente correlata all'aerazione richiesta, ovvero a quanto previsto per le intercapedini antincendi dal D.M. 30 novembre 1983 al punto 1.8"

da una lettura sembrerebbe che dovrei essere a posto senza fare lavori edilizi e senza eliminare la parte sottostante la bocca di lupo, sbaglio?

Terminus
Messaggi: 7742
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da Terminus » gio feb 14, 2019 10:45

Quel passaggio l'ho sempre interpretato così: il 15% può essere attestato su terrapieno o anche su intercapedine antincendio, la quale può essere anche una bocca di lupo e non necessariamente a tutta altezza.
Ma occorre comunque garantire il 15% del perimetro della CT e la bocca di lupo non espande il perimetro della CT, non essendo superficie calpestabile.

GMP
Messaggi: 129
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: ATTESTAZIONE 15% PARETE CENTRALE TERMICA

Messaggio da GMP » gio feb 14, 2019 21:59

...la bocca di lupo non espande il perimetro della CT, non essendo superficie calpestabile.

Una parte di me conosceva già la risposta, mi hai tolto definitivamente il dubbio, ti ringrazio!

Rispondi