premesse alla base della normativa di prevenzione

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Gmeister
Messaggi: 50
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11
Località: Piemonte

premesse alla base della normativa di prevenzione

Messaggio da Gmeister » gio gen 31, 2019 18:07

Buongiorno,
ricordo che alla base della normativa di prevenzione incendi c'è una premessa molto importante, ovvero che tutte le misure, le strategie e quant'altro sono calibrate sul fatto che un incendio si sviluppa sempre e soltanto da un punto in un determinato tempo, quindi non è contemplato il fatto che in un'attività si sviluppino 2 o più incendi nello stesso momento.

Quella che ho scritto è una premessa corretta? Potreste indicarmi un riferimento normativo che la espliciti in modo che possa richiamarla in un documento?

Grazie.

Terminus
Messaggi: 7598
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: premesse alla base della normativa di prevenzione

Messaggio da Terminus » gio gen 31, 2019 20:56

Non è proprio così.
Per alcuni aspetti, viene considerata estremamente bassa la probabilità che un incendio si sviluppi contemporaneamente in compartimenti diversi (resistenza al fuoco delle strutture separanti, contemporaneità dei sistemi di protezione attiva), come indicato nella 1991-1-2.
Il tutto è comunque sempre subordinato alla verifica degli scenari di incendio.
Vi potrebbero essere casi in cui focolai di incendio si possono sviluppare in punti diversi dello stesso edificio (escludendo sempre e comunque atti dolosi), come potrebbe essere nel caso di fulminazioni dirette o indirette della struttura.

Gmeister
Messaggi: 50
Iscritto il: mer ott 17, 2018 09:11
Località: Piemonte

Re: premesse alla base della normativa di prevenzione

Messaggio da Gmeister » lun feb 04, 2019 09:57

grazie, mi pareva di ricordare che forse la questione era legata all'esodo: nella verifica di ridondanza si considera indisponibile sempre solo un'uscita per ri-verificare le rimanenti, forse questa situazione mi ha portato a fare quella considerazione. Lo chiedo perchè vorrei richiamare questo principio in un'integrazione che mi è stata richiesta dal comando VVF.

Rispondi