Lettera g) secondo DM 37/08

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
hoopes
Messaggi: 444
Iscritto il: lun ott 13, 2008 16:00

Lettera g) secondo DM 37/08

Messaggio da hoopes » mer nov 07, 2018 11:39

Buongiorno a tutti !
Dove posso leggere se una impresa è abilitata secondo lettera g) del DM 37/08 ? Camera di commercio ?
Grazie

Terminus
Messaggi: 7622
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Lettera g) secondo DM 37/08

Messaggio da Terminus » mer nov 07, 2018 12:04

Si
dovrebbero specificare anche il sottosettore (idraulico e/o elettronico)

dorinag
Messaggi: 5
Iscritto il: mer apr 18, 2018 16:44

Re: Lettera g) secondo DM 37/08

Messaggio da dorinag » mer nov 07, 2018 14:11

Sì nel camerale c'è scritto insieme alle altre abilitazioni possedute.
Per quanto riguarda la specifica (idraulico/elettronico) mi sono capitati diversi casi, ma non è una cosa corretta secondo la circolare del MINISTERO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Direzione Generale per il commercio, le assicurazioni e i servizi Ufficio B4 – Registro delle Imprese PROT. n° 547894 del 20 Febbraio 2004, dove si specifica che l'abilitazione per la lettera G "impianti antincendio" non può essere scomposta per “l'installazione di impianti antincendio limitatamente alla parte idraulica” e di “installazione di impianti antincendio limitatamente alla parte elettrica”, l'abilitazione alla lettera G, prevede insieme anche l'abilitazione alla lettera A e D.

Da un anno sono in ballo con un funzionario VVF perché non è convinto che l'azienda che ha realizzato parte dell'impianto di rilevazione ed allarme incendio, che possiede la lettera g) limitatamente agli impianti elettronici, possa realizzare per intero quel tipo di impianto.
Non è bastata una dichiarazione firmata dall'azienda che dichiarava di poterlo fare.
Ultima spiaggia (che è in attesa di risposta), ho fatto inviare una PEC dall'azienda alla sua Camera di Commercio per confermare la sua abilitazione a realizzare gli impianti di rilevazione ed allarme incendio...

Terminus
Messaggi: 7622
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Lettera g) secondo DM 37/08

Messaggio da Terminus » mer nov 07, 2018 17:07

Mah, quella circolare, anche se si appoggia ad un articolo di DPR, secondo me è un accrocco da azzeccagarbugli.
Non si potrebbe distinguere solo perchè all'art.1 viene riportata solo la dicitura generica di "impianti di protezione antincendio", lasciando all'art.2 la specificazione di cosa ciò debba comprendere.
E' palese che un termoidraulico è pienamente in grado di realizzare un impianto idrico antincendio, ma di certo non un IRAI che presuppone conoscenze, abilità manuali e strumentali completamente diverse.
Viceversa per un elettricista, che non dovrebbe mettersi a fare l'idraulico.
Allora avrebbe avuto più senso eliminare completamente la lettera g) ed inglobarne le due componenti nella a (e/o b) e nella d).

Per la questione con il VF che citi, qui si tratta di ottusaggine del burocrate: la lettera g) comprende chiaramente gli impianti IRAI, anzi a maggior ragione se declarata nella sottospecie, come da definizione dell'art.2.
Se invece l'impresa ha realizzato anche l'alimentazione elettrica della centrale, allora questa esula dalla sua abilitazione (se non ha la lettera a).

Rispondi