Nuova regola tecnica Autorimessa

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
zakstevenson
Messaggi: 92
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Nuova regola tecnica Autorimessa

Messaggio da zakstevenson » lun set 17, 2018 17:59

Salve a tutti;

Sto seguendo la regolarizzazione di un autorimessa sita al piano interrato di un condominio di appartamenti, di superficie pari a 335 mq, con 16 posti auto.
Superiormente all'autorimessa ho il condominio con gli appartamenti. Con il condominio l'autorimessa ha una comunicazione costituita da porta tagliafuoco. Inoltre nel'autorimessa si affacciano le porte delle cantine (ne ho 11, ognuna di 6-7 mq).
Secondo il nuovo codice la stessa sarebbe: SA (autorimessa privata), HA (h>- 6 mt.), Profilo di rischio vita A2.

Ho analizzato dapprima il tutto con la vecchia regola verticale (DM 01/02/1986); siccome alcuni aspetti risultano problematici (ho problemi ad ottenere 1/25 di aerazione, e la classe di resistenza delle strutture è dubbia), volevo analizzare la regolarizzazione applicando la nuova regola tecnica (Capitolo V.6, Autorimesse, 2017).

Purtroppo è la prima volta che mi imbatto nell'applicazione del nuovo codice di prevenzione incendi, ed ho dei dubbi.
Nella regola tecnica, come devo calcolarmi la resistenza al fuoco delle strutture? La tabella V.6.1 è la classe minima? Devo calcolare utilizzando il Capitolo S.2? Leggendolo, sembrerebbe che debba fare una simulazione analitica con le curve di incendio..

Inoltre, ho questi dubbi di carattere generale:
- RIspetto le cantine dalle quali si accede da autorimessa, serve compartimentazione e porte EI?
- la superficie di aerazione; ho una rampa con cancello metallico. Tale cancello deve essere grigliato?

Un saluto

Terminus
Messaggi: 7710
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Nuova regola tecnica Autorimessa

Messaggio da Terminus » lun set 17, 2018 18:22

la tabella V.6.1 ti dà le classi minime, come è scritto.
Il ci va calcolato secondo S.2.9, non cambia molto dalla procedura DM 09/03/07.
Le cantine sono aree TM1 (salvo verifica del CI) e nel tuo caso non è necessario compartimentarle rispetto all'autorimessa.
Le superfici di aerazione devono comunque superare il limite minimo, al netto delle grigliature e ostruzioni.
Il cancello viene messo per antintrusione, se c'è anche la US un minimo di grigliatura è necessaria, altrimenti si ha accesso al maniglione interno e l'antintrusione si perde.

zakstevenson
Messaggi: 92
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Re: Nuova regola tecnica Autorimessa

Messaggio da zakstevenson » lun set 17, 2018 19:05

Ciao Terminus,

Ti ringrazio dell'interessamento; condivido la tua analisi, notavo come il fattore più "critico", analizzando l'autorimessa, è il sistema di vie d'esodo.
Non potendo utilizzare la rampa (pendenza > 8%) ho come unica possibilità l'utilizzo del corridoio che immette nel vano scale del condominio per poi portare all'esterno, ovvero luogo sicuro.
Leggendo il capitolo sull'esodo sembra che si richieda un vano scala di tipo protetto almeno REI 30 con porta EI 30. E' corretto?

Altro aspetto gravoso è l'imposizione di avere un impianto di rivelazione ed allarme incendi. E' corretto?

Un saluto

domeadsl
Messaggi: 72
Iscritto il: ven gen 14, 2011 16:01

Re: Nuova regola tecnica Autorimessa

Messaggio da domeadsl » mer lug 31, 2019 15:49

Riprendo questa discussione, per quanto ce ne sono diverse interessanti che potevano essere riprese.
Sto cercando di applicare la RTO+RTV ad un'autorimessa condominiale in cui ho:
- Rvita = A2
- unico piano a quota -4 m
- possibili uscite: rampa carrabile, i due vani scala condominiali e due scalette a cielo libero in posizione opposta (una interrata che sbuca a quota piano terra e una che sale adiacente alla rampa carrabile aperta)

In pratica da quello che comprendo riguardo l'esodo, e nel mio caso specifico:
- non posso usare la rampa carrabile in quanto ha pendenza >8% (S.4.5.3)
- non posso usare le scalette in quanto configurabili come "scale d'esodo aperte" ma purtroppo con largh. minore di 120 cm (S.4.8.6), e comunque in caso avrei dovuto mettere IRAI all'attività (S.4.7.1)
- non posso usare i vani scala in quanto comunicanti con gli appartamenti e quindi non costituirebbero vano protetto (anche se su questo ho letto che siete combattuti)

Be insomma è tosta per le autorimesse condominiali esistenti e da adeguare eh?
Accetterei una bella smentita :D

Terminus
Messaggi: 7710
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Nuova regola tecnica Autorimessa

Messaggio da Terminus » mer lug 31, 2019 19:55

No, nessuna smentita.... :mrgreen:
Almeno finchè non pubblicano la variante che su alcuni punti sembra alleggerire le cose.

Rispondi