SPAZIO CALMO

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
filippo.batt
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 17, 2014 11:32

SPAZIO CALMO

Messaggio da filippo.batt » mar lug 03, 2018 13:19

Ciao a tutti,

Con il Codice di prevenzione incendi ci troviamo davanti la necessità di prevedere spazi calmi con sistemi di comunicazione bidirezionali (chiaramente nelle attività con presenza non occasionale di occupanti disabili, e serviti da vie di esodo verticali). Quali tecnologie utilizzate? Come fate a garantire che dall'altra parte ci sia sempre qualcuno?

Esistono dispositivi in commercio in grado di ottemperare a queste necessità?

Grazie in anticipo

etec83
Messaggi: 570
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da etec83 » mer lug 04, 2018 07:52

Impianto citofonico con reception.
In attività private non mi è ancora capitato di usarli.

filippo.batt
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 17, 2014 11:32

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da filippo.batt » mer lug 04, 2018 08:53

infatti il problema ad oggi è quando devi prevederlo ad esempio in una autorimessa privata...

idee?

Terminus
Messaggi: 7753
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da Terminus » mer lug 04, 2018 09:44

Oltre alla postazione citofonica locale in luogo sicuro, devi prevedere nel sistema di gestione un presidio remoto (servizio di vigilanza privato ?) oppure la chiamata telefonica deve essere smistata ai VVF/polizia.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1080
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da weareblind » mer lug 04, 2018 10:24

etec83 ha scritto:
mer lug 04, 2018 07:52
Impianto citofonico con reception.
In attività private non mi è ancora capitato di usarli.
Idem. Ma, alla fine, se puoi chiamare il 112, è fatta.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4183
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da NoNickName » mer lug 04, 2018 11:11

weareblind ha scritto:
mer lug 04, 2018 10:24
etec83 ha scritto:
mer lug 04, 2018 07:52
Impianto citofonico con reception.
In attività private non mi è ancora capitato di usarli.
Idem. Ma, alla fine, se puoi chiamare il 112, è fatta.
Linea abilitata solo a chiamate al 112, attivata con pulsante telecomando dietro vetro a rottura controllata o con pulsante a tempo, come sugli ascensori.
Saiet se non sbaglio ce li ha. Penso anche Vimar e Urmet.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

FRG
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mag 29, 2018 18:51

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da FRG » mer lug 25, 2018 12:32

scusate tale comunicazione bidirezioanle è un introduzione del nuovo codice di prevenzione inendi o serve tale accorgimento anche in caso di utilizzo DM 22.02.2006 per attività uffici?
grazie

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1080
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da weareblind » mer lug 25, 2018 12:53

A memoria solo Codice.

filippo.batt
Messaggi: 5
Iscritto il: mar giu 17, 2014 11:32

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da filippo.batt » mar gen 29, 2019 19:01

Ciao, ho trovato in questo sito una soluzione decisamente completa. Vi lascio il link se a qualcuno interessa : www.spaziocalmo.it

FRG
Messaggi: 17
Iscritto il: mar mag 29, 2018 18:51

Re: SPAZIO CALMO

Messaggio da FRG » mer gen 30, 2019 17:35

ok .grazie.
di fatto sul preciso dimensionamento al di là del codice che parla di 2.25 mq a disabile ho solo un riferimento di dimensioni minime 90×140 cm
come da link che vi allego https://www.architutti.it/lo-spazio-calmo/, ma quale è la normativa di riferimento. La ISO 21542 ? Nel caso non specifica le dimensioni minime....avete altri riferimenti?
e comunque pur non applicando il codice ma il dm 22.02.2006 i VVF mi hanno richiesto di inserire il sistema di comunicazione bidirezioanle....

Rispondi