Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
zakstevenson
Messaggi: 93
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da zakstevenson »

Salve,
Apro il post per porvi il seguente dubbio: devo verificare la classe di resistenza delle strutture di un Capannone adibito a deposito merci.

Mi spiego meglio: il capannone, di circa 23.000 mq, è adibito esclusivamente al deposito merci, ed è realizzato isolato rispetto le altre strutture, inoltre non è aperto al pubblico ed al suo interno vi lavoreranno solo 15 persone. E' monopiano.
Il Magazzino è esistente, possiede strutture R90 ed ha un carico d'incendio elevato (ho 20000 pallet ognuno da 300 kg.)

L'attività VVF è la numero 70/2C.

Come noto, non vi è una regola tecnica verticale che norma i depositi, ma si applica il DM 10/03/1998 ed il DM 9/03/2007 per il calcolo della classe di resistenza delle strutture.
E' mia opinione che, nel caso in questione, mi trovo nel Livello II di Prestazione; indi per cui la classe di resistenza al fuoco prescritta è R30. In questo caso non occorre il calcolo del carico d'incendio. ( mi è stato ripetuto allo sfinimento ai corsi VVF 8/18 che ho frequentato)
Sono totalmente fuori ragionamento o il mio ragionamento è corretto?

Un saluto

Terminus
Messaggi: 7852
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da Terminus »

Se rientri nelle possibilità del Livello II, hai ragione: R30 o R60 al massimo, indipendentemente dal C.I.

Avatar utente
grifo68
Messaggi: 857
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da grifo68 »

Terminus ha scritto:
mer giu 20, 2018 19:20
Se rientri nelle possibilità del Livello II, hai ragione: R30 o R60 al massimo, indipendentemente dal C.I.
concordo, se si rientra in tutti i parametri previsti per il Livello II il CI non viene considerato

zakstevenson
Messaggi: 93
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da zakstevenson »

Salve a tutti,

Ho parlato con un funzionario del Comando VVF locale, mi viene detto che non è facile applicare il concetto del Livello II per via del fatto che l'edificio non è di limitate dimensioni, da cui deriva che il Punto :
a) le dimensioni della costruzione siano tali da garantire l’esodo in sicurezza degli occupanti;

non è facilmente verificabile.

Vedrò come procedere con la questione: ho strutture REI 120 da cui deriva un carico d'incendio specifico di progetto pari a 1800 MJ/mq; se si considera il carico d'incendio specifico sono a 2200 MJ/mq (ho i vari coefficienti di riduzione e non)

Sembrerebbe che necessitano di più carico d'incendio; vedrò quale strada migliore si da percorrere..

Avatar utente
grifo68
Messaggi: 857
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da grifo68 »

sto ovviamente parlando senza conoscere lo stato dei luoghi... però mi viene in mente una cosa, non si riesce ad aumentare il numero delle uscite di emergenza dislocandole in modo da ridurre il più possibile la lunghezza dei percorsi di esodo? se ti uniformi a quanto previsto dal DM 10/3/98 per le attività a rischio elevato (15-30 m) potresti dimostrare che anche quel punto è rispettato

Avatar utente
tigers
Messaggi: 1040
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:08

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da tigers »

zakstevenson ha scritto:
ven giu 22, 2018 18:09
Salve a tutti,

Ho parlato con un funzionario del Comando VVF locale, mi viene detto che non è facile applicare il concetto del Livello II per via del fatto che l'edificio non è di limitate dimensioni, da cui deriva che il Punto :
a) le dimensioni della costruzione siano tali da garantire l’esodo in sicurezza degli occupanti;

non è facilmente verificabile.

Vedrò come procedere con la questione: ho strutture REI 120 da cui deriva un carico d'incendio specifico di progetto pari a 1800 MJ/mq; se si considera il carico d'incendio specifico sono a 2200 MJ/mq (ho i vari coefficienti di riduzione e non)

Sembrerebbe che necessitano di più carico d'incendio; vedrò quale strada migliore si da percorrere..
Comprendo le perplessità ma non vedo il problema: diciamo che hai un livello II di prestazione hai un R30 per le strutture e che se rispetti tutti i parametri di aerazione ed un tempo "congruo" di vie di fuga sgombre dai fumi. Con queste premesse, se non hai occupanti incapacitati e meglio ancora se hanno familiarità coi luoghi hai un RSET che si aggirerà sui 5/6 minuti a fare tanto. Nel peggiore dei casi dovrai integrare con un sistema di allarme almeno manuale in modo da essere davvero sicuro che quel RSET potrà essere rispettato.
Ma voglio dire che se fosse anche 6 volte tanto saresti ancora entro i 30 minuti. Alla peggio una piccola verifica in FSE, tutte cose che costano meno dell'adeguamento delle strutture a R90, che magari nel tuo caso è inutile/non richiesta/non necessaria.

zakstevenson
Messaggi: 93
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da zakstevenson »

Aggiungo altri dati relativamente al capannone di cui stiamo parlando:

- Dimensioni 20000 mq, ho 11 US;
- Ho compartimentazioni da 10000 mq;
- Il percorso d'esodo è di circa 35-37 metri per raggiungere l'esterno(dal centro del capannone); i 2 compartimenti sono comunque compartimentati con REI 120 ed in comunicazione tramite filtri, in questo modo il percorso per raggiungere luogo sicuro è minore di 30 metri;
- Strutture R120;
- Elevato carico d'incendio (2200-2500 MJ/mq, dipende dalle quantità che immagazzinano)
- Protezione idranti interna ed esterna;
- Evacuatori di fumo e calore;
- Impianto di rilevazione fumi ed allarme automatico;

Mi riconfronto domani al Comando VVF locale; Forse si ragiona sul fatto di avere esodo in sicurezza grazie a percorsi inferiori a 30 metri;
Probabilmente se non accettano questo caso vorranno uno studio aggiuntivo (proprio quel FSE);
Studio che non ho mai avuto modo di fare: significa analizzare l'attività con il nuovo Codice?

Un saluto

Terminus
Messaggi: 7852
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da Terminus »

Puoi fare una verifica sull'altezza libera dai fumi, dato che sicuramente il capannone avrà una buona altezza e poi hai gli EFC (se hai il progetto di questi, puoi vedere li che altezza libera è stata considerata nel dimensionamento, oppure fai la verifica con la UNI).
In questo modo dimostri che l'esodo è pienamente assicurato e volendo anche l'intervento dei soccorritori.
Non serve il Codice per questo.

zakstevenson
Messaggi: 93
Iscritto il: dom ott 18, 2015 16:44

Re: Classe di resistenza al fuoco strutture Deposito Merci

Messaggio da zakstevenson »

Niente da fare, ho da aspettare; il funzionario VVF che ha seguito la pratica è in ferie (magari potessi prendermele anche io) e torna venerdi prossimo. Altri funzionari non vogliono esprimersi più di tanto. Vi riaggiornerò
Ritengo che, come nota Terminus, una verifica sull'altezza libera dai fumi dimostri l'esodo senza pericolo degli occupanti (ho il progetto e viene specificata che questa è di circa 3 metri); prima di esprimermi con il mio cliente mi confronterò, come dicevo, con il Comando (non è la prima volta che una cosa cosi scontata non lo sia per un'altra)
Un saluto!

Rispondi