Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
etec83
Messaggi: 554
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Messaggio da etec83 » gio mag 25, 2017 19:30

Secondo voi un impianto di spegnimento a gas o ad aerosol è compatibile con le disposizioni del punto 8.3 del DM 22/02/2006 per gli archivi sopra i 200 mq o con carico d'incendio sopra i 60 kg/mq?

Nel senso questa tipologia di impianti sono compatibili con il fatto che devono funzionare in un ambiente ermetico.

E se devo garantire 3 vol/h anche in emergenza è consentito l'uso di tali impianti o devo andare in deroga?

Ronin
Messaggi: 3466
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Messaggio da Ronin » gio mag 25, 2017 20:15

L'ambiente ermetico dovrebbe essere un vantaggio visto che devono saturare l'atmosfera per funzionare.
Il ricambio aria secondo me è incompatibile però meglio sentire direttamente con i produttori

fireprog
Messaggi: 320
Iscritto il: ven mar 18, 2016 14:14

Re: Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Messaggio da fireprog » dom mag 28, 2017 09:45

i ricambi sono incompatibili e ne deduco che è prevista presenza continua di personale quindi attento agli agenti estinguenti che siano compatibili con questa deduzione (se sbagliata amen). Potresti ipotizzare un impianto con preallarme ossia scairca ritardata di x tempo dopo il quale serrande chiudano ermeticamente il ricambio, hai l'evaquazione del personale indi la scarica (tutte porte con autochiusura)

etec83
Messaggi: 554
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Messaggio da etec83 » mar feb 12, 2019 22:07

Forse non ero stato abbastanza chiaro con la domanda tempo fa.
Ad oggi ho lo stesso problema.
Depositi a servizio degli uffici progettati con DM 22.02.2006, per problematiche relative al tipo di materiale contenuto in tali depositi ho un ambiente climatizzato e un impianto di spegnimento automatico a gas inerte o similare, non c'è la presenza fissa di persone; a vostro avviso come si concilia ciò con il fatto che devo garantire 1/160 di aerazione naturale e 3 vol/h di ventilazione meccanica?
Come faccio a garantire un'aerazione naturale con un impianto di spegnimento a gas che funziona ovviamente in ambiente ermetico?

Tom Bishop
Messaggi: 1736
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Archivi DM 22/02/06 e impianti di spegnimento

Messaggio da Tom Bishop » mer feb 13, 2019 05:24

Semplice. Metti delle serrande a tenuta. Inserisci una logica nella centrale di spegnimento che prima di dare lo start alla scarica spegne i ventilatori e chiude le serrande.
Tom Bishop

Rispondi