Pratica centrale termica

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Fipieppo
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mag 30, 2016 22:31
Località: Pisa

Pratica centrale termica

Messaggio da Fipieppo »

Buondì,
dovendo presentare la pratica per una centrale termica condominiale di potenza termica di 200 kW, mi chiedevo quale documentazione va presentata. La centrale termica è stata installata un 3 anni fa insieme alla canna fumaria, ma non hanno la pratica VVF. Il condominio è degli anni '60, ma appunto la centrale termica è stata cambiata un 3 anni fa senza la supervisione di un progettista, ma ha fatto tutto la ditta installatrice.
Visto che il condominio non ha la pratica, devo presentare una SCIA su un nuovo impianto.
Secondo voi, quale è la documentazione da presentare?
Per la canna fumaria ci potrebbe essere la DICO (o DIRI se non si ritrova la DICO o la ditta che l'ha installata) allegata all'asseverazione e poi progetto e relazione, da tenere in caso di sopralluogo.
Per la centrale termica ci deve essere la DICO della centrale termica (o DIRI se non si ritrova la DICO o la ditta che l'ha installata) allegata all'asseverazione con il suo schema?
Le DIRI, secondo me, le devono redigere un responsabile tecnico di un'impresa abilitata secondo art. 7 c. 6 del DM 37/08, perché non rientra nell'art. 5 c. 2 del DM 37/08. Infatti le centrali termiche rientrano nell'art. 1 c. 2 lett. c), riferimenti che all'art. 5 c. 2 si trova solo alla lett. f) ma riguarda canne fumarie ramificate, che io non ho. Può tornare il ragionamento?
Per l'impianto gas ci deve essere la DICO gas allegata all'asseverazione ma quella me la faccio fare ora che fanno i lavori che delle valvole devono essere cambiate.
Per l'impianto elettrico la DICO che mi faranno per lavori riguarda il quadro elettrico che sarà rifatto. Ci vuole altro? Progetto, etc...
Ovviamente poi ci saranno i rapporti di classificazione, corrette pose in opera, DoP, etc... richiesti nel CERT REI e DICH PROD.
Riguardo alla protezione del solaio soprastante, devo mettere un controsoffitto. Tale controsoffitto può essere con un struttura singola vincolata direttamente al solaio che porta una lastra di cartongesso? O tale soluzione mi porta la possibilità di creare sacche di gas? Ovviamente sarebbe sigillato lungo il suo perimetro su pareti di tamponamento non resistenti al fuoco, su parete di separazione con lastra resistente al fuoco e su trave in c.a. con setti autoportanti.
Grazie delle informazioni
Saluti
Fipieppo

SimoneBaldini
Messaggi: 2375
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Pratica centrale termica

Messaggio da SimoneBaldini »

Per le strutture le devi certificare piu' che mettere controsoffitti. Chi le certifica ti dirà se sono già REI o vanno protette.
Per le dichiarazioni vanno prodotti anche tutti i progetti allegati.

etec83
Messaggi: 624
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Re: Pratica centrale termica

Messaggio da etec83 »

Intanto, anche se non serve l'approvazione del Comando VV.F perchè la centrale termica è di categoria A (ai sensi del DPR 151/11), risulterebbe utile fare un progetto di prevenzione incendi per verificare la rispondenza della centrale termica alle disposizione del Decreto Ministeriale (DM) 12/04/1996... che andrà poi allegato alla SCIA antincendio, in modo che al comando ci sia documentazione utile per capire l'attività in oggetto con planimetria e relazione tecnica.

Bisognerà verificare che
- che le aerazioni naturali siano presenti ed opportunamente dimensionate; (che è una delle cose più importanti)
- il locale abbia tutte le caratteristiche come disposto dal DM suddetto.

Per la documentazione utile per la SCIA antincendio ci sarà:

- Dichiarazione di conformità dell'impianto di adduzione gas con allegati obbligatori (progetto di dimensionamento e relazione); (sarebbe meglio con in allegata anche la prova di collaudo della tenuta della tubazione gas come da normativa specifica);
- Dichiarazione di conformità della centrale termica con allegati obbligatori (compreso il progetto di dimensionamento e relazione);
- Modello CERT. REI delle strutture con tutta la documentazione allegata DoP, schede tecniche, rapporti di classificazione;
- Eventuali Modelli DICH. PROD. per tamponamenti e porte REI con tutta la documentazione allegata DoP, schede tecniche, rapporti di classificazione;

Le eventuali DICO se mancanti non potrebbero essere sostituite da DIRI, perchè ai sensi del DM 37/08 solo per gli impianti ante 2008 è prevista la possibilità di effettuare la dichiarazione di rispondenza.
Per quelli post, la normativa non ammette tale possibilità.

Per quanto riguarda il controsoffitto io sinceramente non lo metterei in una centrale termica.

Fipieppo
Messaggi: 4
Iscritto il: lun mag 30, 2016 22:31
Località: Pisa

Re: Pratica centrale termica

Messaggio da Fipieppo »

Grazie delle risposte.
Sì, sto predisponendo il progetto da allegare alla SCIA di prevenzione incendi per att. A ai sensi del DPR 151/2011.
Nel mio quesito ho espresso le questioni di cui vorrei chiarimenti.
Per le superfici di aerazione non ho problemi.
Sto valutando le altre caratteristiche date dal DM 12/04/1996.
E' per questo che ho chiesto del controsoffitto. Infatti non farei affidamento a un solaio che non so come è fatto. Sopra c'è una abitazione. etec83 perché non metteresti un controsoffitto in una centrale termica? Cosa metteresti in opera per renderlo REI120?
Per le dichiarazioni di conformità, visto che i lavori sono stati fatti un 3 anni fa, penso di poter chiederle per:
- l'impianto di adduzione gas con la relativa prova di collaudo della tenuta. Dubito che ci sia stato un progetto e una relazione.
- la centrale termica. Dubito che ci sia il progetto di dimensionamento e relazione. Avranno sostituito a sentimento la vecchia centrale con la nuova. La potenzialità è aumentata da 175 kW a 200 kW. Avrebbero dovuto fare la sostituzione con il progetto di dimensionamento e relazione?

Per il discosro della DIRI, per gli impianti installati dopo il 2008 e per cui non è stata fatta una DICO, come si fa?
Grazie
Saluti

Terminus
Messaggi: 9589
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Pratica centrale termica

Messaggio da Terminus »

Fipieppo ha scritto:perché non metteresti un controsoffitto in una centrale termica? Cosa metteresti in opera per renderlo REI120?
Credo che etec83 intenda un controsoffitto non in aderenza, con il conseguente rischio di infiltrazione di gas. Un pannello in aderenza non da questi rischi, poi ci sono gli intonaci.
Fipieppo ha scritto: - l'impianto di adduzione gas con la relativa prova di collaudo della tenuta. Dubito che ci sia stato un progetto e una relazione.
- la centrale termica. Dubito che ci sia il progetto di dimensionamento e relazione. Avranno sostituito a sentimento la vecchia centrale con la nuova. La potenzialità è aumentata da 175 kW a 200 kW. Avrebbero dovuto fare la sostituzione con il progetto di dimensionamento e relazione?

Per il discosro della DIRI, per gli impianti installati dopo il 2008 e per cui non è stata fatta una DICO, come si fa?
Grazie
Saluti
Ai sensi del DM 37/08 se hanno installato l'impianto adduzione gas senza progetto sono fuori legge (fai chiamare la ditta che dovrà sanare la situazione a proprie spese)
Per la mera sostituzione della caldaia ci voleva almeno la L.10/91, anche se questo interessa poco ai VVF.
Per impianti post 2008 senza DICO si deve risolvere diversamente, il come sta a te deciderlo.

Gaetano Trovato
Messaggi: 18
Iscritto il: dom apr 24, 2016 09:01
Contatta:

Re: Pratica centrale termica

Messaggio da Gaetano Trovato »

A mio avviso, realizzare un controsoffitto REI a plafone, in centrale termica, non è il massimo della sicurezza, per il fatto che una eventuale non continuità della pannellatura potrebbe generare pericolosi accumuli di gas all'interno del controsoffitto. Il progettista deve avere la sensibilità di immaginare l'opera a distanza di anni.
La DIRI ha la funzione di rendere conformi impianti di cui non si ha documentazione perché nel tempo e negli anni questa è stata smarrita. Quindi non serve a riparare azioni di inoscienti che, solo tre anni fa, hanno realizzato una opera soggetta a prevenzione incendi senza progetto...
Gaetano Trovato
Ingegnere Termotecnico - Tecnico Antincendio
Titolare di Studio Tecnico Trovato - Milano
http://www.studiotermotecnicotrovato.it/

Rispondi