Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
magazzini
Messaggi: 66
Iscritto il: mar set 25, 2007 14:41

Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da magazzini »

In un grosso stabilimento industriale è presente un gruppo elettrogeno di potenza maggiore a 350 kw ma inferiore a 700kw. Quindi attività 49B.
tale g.e. è alimentato da gasolio in un serbatoio di capacità 3 mc.
Se tale serbatoio è ad uso esclusivo del g.e., secondo voi è da assoggettare ad attività 12B?

grazie

PS
Lo sapevate che anche un serbatoio di olio di oliva di capacità superiore a 1 mc è assoggettabile come attività 12?
povere aziende agricole.... io non ho mai sentito di incidenti dovuti a tali serbatoi.... a meno che non si rompa ed uno ci rimanga affogato... ma non si sta un po' esagerando?

Terminus
Messaggi: 8188
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da Terminus »

Per la prima questione, no: il serbatoio non è attività indipendente, ma rientra nella 49 (ne ho autorizzati diversi con serbatoi di deposito anche da 6mc)

Per la seconda questione: http://www.vigilfuoco.it/aspx/FAQ_PISoArg.aspx?SA=12
Per quelli grossi ci potrebbe anche essere la 36 per il deposito della sansa

magazzini
Messaggi: 66
Iscritto il: mar set 25, 2007 14:41

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da magazzini »

ti giuro che mi stavo chiedendo quando mi avresti risposto....

il serbatoio però è esterno all'edificio in un piazzale e il precedente tecnico non ne aveva parlato nell'esame progetto...
Cosa mi consigli di fare? fare finta di nulla o integrare eventualmente la scia con una consegna di documenti protocollata?

E grazie. come sempre.

Terminus
Messaggi: 8188
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da Terminus »

Secondo me potresti integrare la documentazione in sede di SCIA, comprese le certificazioni del caso.
Per sicurezza senti il Comando perchè potrebbero pretendere una nuova VP, per non aver potuto valutare i rischi aggiuntivi.

chiaricri
Messaggi: 1
Iscritto il: gio dic 14, 2017 14:13

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da chiaricri »

Vi sono circolari di chiarimento che esplicitano chiaramente che l'attività (gruppo elettrogeno+serbatoio gasolio) debba essere unica?
Grazie

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1321
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da weareblind »

Posto che nulla cambia sotto il profilo tecnico, io inserisco la 12.1.A, così non ho contestazioni dopo. Che sono talvolta capitate.

Terminus
Messaggi: 8188
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da Terminus »

Io mai inserito il serbatoio di deposito come attività, sia nel caso di centrali termiche, sia per gruppi elettrogeni e mai avuto contestazioni a riguardo.
La vecchia circolare 52 del 20/11/1982 affermava che i serbatoi di combustibili liquidi erano soggetti insieme all'attività principale (generatore), mentre se quest'ultima non era soggetta perchè sotto soglia, il serbatoio di pertinenza di qualsiasi capacità non era soggetto a controlli.
Comunque oggi un deposito sopra soglia, pertinente ad un'attività sotto soglia, io lo denuncerei come attività a se stante.

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 1321
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da weareblind »

Esatto Terminus.

Chicco78
Messaggi: 46
Iscritto il: gio gen 29, 2015 12:06

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da Chicco78 »

Per il centrali termiche il dubbio è eliminato dal Chiarimento prot.n.8820 del 20/06/2013 che riporta "ai fini dell'assoggettabilità al D.P.R. 151/11, il serbatoio di un impianto di produzione di calore si considera parte integrante dello stesso".
Per i gruppi elettrogeni penso si possa agire in analogia

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 367
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da travereticolare »

Mi collego alla domanda del collega per una situazione simile, più precisamente ho un serbatoio di GPL di capacità < a 3mc interrato a servizio di una Centrale Termica, la circolare citata parla solo di Gasolio, non accenna al GPL come mi comporto in questo caso? Seguo come linea guida il D.M.14/05/2004?

Il problema nasce soprattutto per la distanza di sicurezza che quest'ultimo deve avere nei confronti di un fabbricato posto nelle vicinanze!
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.

Avatar utente
grifo68
Messaggi: 864
Iscritto il: ven feb 24, 2012 13:02
Località: Genova

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da grifo68 »

travereticolare ha scritto:
mar dic 19, 2017 16:08
Mi collego alla domanda del collega per una situazione simile, più precisamente ho un serbatoio di GPL di capacità < a 3mc interrato a servizio di una Centrale Termica, la circolare citata parla solo di Gasolio, non accenna al GPL come mi comporto in questo caso? Seguo come linea guida il D.M.14/05/2004?

Il problema nasce soprattutto per la distanza di sicurezza che quest'ultimo deve avere nei confronti di un fabbricato posto nelle vicinanze!
un serbatoio di GPL oltre gli 0,3 mc è sempre comunque attività 4/3/A, indipendentemente dagli utilizzi, quindi devi seguire il DM 14/05/2004 (modificato nel 2014), non come linea guida ma come regola tecnica cogente e presentare scia. se il serbatoio è a servizio di attività soggette (ad esempio ct > 116 kW) non puoi utilizzare la "scia semplificata" con i modelli pin gpl. Dai un'occhiata al DM 12/08/2012

Avatar utente
travereticolare
Messaggi: 367
Iscritto il: sab giu 17, 2017 11:56
Località: Lombardia

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da travereticolare »

un serbatoio di GPL oltre gli 0,3 mc è sempre comunque attività 4/3/A, indipendentemente dagli utilizzi
Ingenuamente pensavo che ai fini antincendio si trattasse come un serbatoio di gasolio a servizio di una C.T. e quindi che non facesse necessariamente attività e ci fosse un'altro chiarimento simile prot.n.8820 del 20/06/2013
se il serbatoio è a servizio di attività soggette (ad esempio ct > 116 kW) non puoi utilizzare la "scia semplificata" con i modelli pin gpl. Dai un'occhiata al DM 12/08/2012
sisi, questo lo sapevo, grazie per la celere risposta.
All'ingresso degli stabilimenti, dei depositi o dei grandi magazzini devono essere deposte le armi, gli speroni, le scatole di fiammiferi, gli accendisigari e simili. Le punizioni disciplinari in caso di inosservanza debbono essere pronte ed esemplari.

domeadsl
Messaggi: 72
Iscritto il: ven gen 14, 2011 16:01

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da domeadsl »

Terminus ha scritto:
ven dic 15, 2017 12:06
Io mai inserito il serbatoio di deposito come attività, sia nel caso di centrali termiche, sia per gruppi elettrogeni e mai avuto contestazioni a riguardo.
La vecchia circolare 52 del 20/11/1982 affermava che i serbatoi di combustibili liquidi erano soggetti insieme all'attività principale (generatore), mentre se quest'ultima non era soggetta perchè sotto soglia, il serbatoio di pertinenza di qualsiasi capacità non era soggetto a controlli.
Comunque oggi un deposito sopra soglia, pertinente ad un'attività sotto soglia, io lo denuncerei come attività a se stante.
ma quindi anche l'importo da pagare ai VVF per la pratica lo hai calcolato solo sull'attività 49 immagino...

Terminus
Messaggi: 8188
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Gruppo elettrogeno e serbatoio di gasolio

Messaggio da Terminus »

Ovviamente.

Rispondi