CHIARIMENTO SULLE AUTDEMOLIZIONI

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
lucatr
Messaggi: 72
Iscritto il: lun ago 03, 2009 18:15

CHIARIMENTO SULLE AUTDEMOLIZIONI

Messaggio da lucatr »

Domanda rapida:

Autodemolizioni di 6000 mq. chiaramente è soggetto al punto 55.2.C del dpr 151/2011.

Ora nella voce viene descritto (attività di demolizioni di veicoli e simili con relativi depositi)

Chiaramente il nostro cliente smembrando le macchine ha ...

1 deposito di plastica di oltre 100.000 kg in cassoni all'aperto ....
1 deposito di carta da oltre 200.000 kg sempre in cassoni all'aperto ...
1 deposito di legna da oltre 100.000 kg .....sempre in cassoni all'aperto
1 deposito di gomme da oltre 300.000 kg in cassoni all'aperto
2 gruppi elettrogeni per macchinari di triturazione delle plastiche da oltre 300 kVA ...
2 depositi di gasolio da 3000 litri fuori terra con erogatore per i muletti ...

Morale della storia questa attività dovrà pagare tutti i punti oppure la parola "DEPOSITI" puo' comprendere tutti quelli sopra esposti ?????

Cosa ne pensate ????
Non potrei affermare che nel punto 55 sia ricompreso tutto il quantitativo i materiale in deposito ???? Sono usciti chiarimenti in merito che ovviamente non riesco a trovare ????

Grazie a tutti quanti potranno aiutarmi

Terminus
Messaggi: 8981
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: CHIARIMENTO SULLE AUTDEMOLIZIONI

Messaggio da Terminus »

Generalmente ogni attività di deposito deve essere denunciata a parte e pagata di conseguenza.

paolo m
Messaggi: 482
Iscritto il: sab ott 03, 2009 11:41

Re: CHIARIMENTO SULLE AUTDEMOLIZIONI

Messaggio da paolo m »

Segnalo in relazione alle autodemolizioni che attualmente è stata predisposta una bozza di regolamento: è il testo inviato all'UE ai fini della direttiva 98/34/CE (ex 83/189/CEE):
http://ec.europa.eu/enterprise/tris/pis ... 0642IT.DOC

lucatr
Messaggi: 72
Iscritto il: lun ago 03, 2009 18:15

Re: CHIARIMENTO SULLE AUTDEMOLIZIONI

Messaggio da lucatr »

Grazie per i chiarimenti, avete confermato le mie tesi ...

La realtà è che a tutt'oggi i signori pagheranno oltre 1200 euro solo di oneri VVF ... che raddoppia il costo della prestazione ... bhà ...

Saluti a tutti.

Rispondi