Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
AGU
Messaggi: 19
Iscritto il: ven apr 15, 2011 14:19

Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da AGU »

Salve !
In una attività normata , esistente ,(nel caso Autorimessa ) ,se per esigenze di realizzazione non è possibile installare la porta unica sulla U.S.. di larg.120 cm (60+60 ) , prevista nel Parere di Conformità , è' possibile posare , sempre nella stessa posizione ,n°2 porte da 90cm affiancate ?(distanza 10cm-spessore del montante di battuta comune) .
Mi risulta che la soluzione sia prevista per altre attività normate, considerando 90cm uguale 1 modulo.
Il funzionario VVf ha confermato la fattibilità verbalmente .
Però gradirei qualche riferimento normativo a sostegno.
Qualcuno può aiutarmi ?

Grazie !

Terminus
Messaggi: 8007
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da Terminus »

Anche se da varie parti viene detto che le uscite di sicurezza devono avere larghezza minima di 120cm (a parte alcune eccezioni), credo che possa andare.
Personalmente però rafforzerei localmente l'illuminazione di emergenza e la cartellonistica, giusto per essere sicuri che non si vada a sbattere il muso contro il telaio centrale.

nicorovoletto
Messaggi: 2032
Iscritto il: mar ago 29, 2006 14:54

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da nicorovoletto »

AGU ha scritto:Salve !
In una attività normata , esistente ,(nel caso Autorimessa ) ,se per esigenze di realizzazione non è possibile installare la porta unica sulla U.S.. di larg.120 cm (60+60 ) , prevista nel Parere di Conformità , è' possibile posare , sempre nella stessa posizione ,n°2 porte da 90cm affiancate ?(distanza 10cm-spessore del montante di battuta comune) .
Mi risulta che la soluzione sia prevista per altre attività normate, considerando 90cm uguale 1 modulo.
Il funzionario VVf ha confermato la fattibilità verbalmente .
Però gradirei qualche riferimento normativo a sostegno.
Qualcuno può aiutarmi ?

Grazie !
Secondo me: Ok!
Non ho paura della mia ignoranza, anzi, l'affronto ogni giorno!

AGU
Messaggi: 19
Iscritto il: ven apr 15, 2011 14:19

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da AGU »

Vi ringrazio per la conferma .... ma ci sono riferimenti normativi a supporto ?
SIn caso affermativo ,dove li trovo?
Grazie

nicorovoletto
Messaggi: 2032
Iscritto il: mar ago 29, 2006 14:54

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da nicorovoletto »

cazzarola!!! problema!!
nelle autorimesse la lrghezza minima è di 1.2m e non 0.9m!!
Solo nel caso di + uscite una sola può essere di 0.9m
Quindi scusami ma devo correggermi!! :oops:
Nel tuo caso devi avere + uscite (considera anche la rampa di accesso) e allora puoi considerare nel calcolo dell'esodo solo una delle due uscite 0.9m.
Altrimenti per stare tranquillo dovresti chiedere deroga !
Non ho paura della mia ignoranza, anzi, l'affronto ogni giorno!

AGU
Messaggi: 19
Iscritto il: ven apr 15, 2011 14:19

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da AGU »

Forse non sono stato chiaro !
Mi riferisco alla porta U.S.120cmm - l'altra uscita quella > di 60 cm c'è.
Esiste una norma , circolare ,quesito ministeriale ,ecc che consente di sostituire quella di larghezza 120 cm con n°2 da 90cm affiancate ?
Scusa se ti ho fatto arrabbiare.

nicorovoletto
Messaggi: 2032
Iscritto il: mar ago 29, 2006 14:54

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da nicorovoletto »

Muca mi sono arrabiato :)
Il decreto autorimesse dice che solo 1 us puo' essere inferiore a1,20m. Fine.
Non ho paura della mia ignoranza, anzi, l'affronto ogni giorno!

Terminus
Messaggi: 8007
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da Terminus »

Nico
il DM dice che devi avere l'uscita da 120, ma la questione è: posso dividere quei 120cm su due infissi adiacenti ?
Secondo me si, prendendo alcune piccole cautele di prevenzione.
Infatti l'uscita di sicurezza si identifica con i moduli disponibili, ovvero con le file adiacenti di persone che possono utilizzarle.
Se tali file adiacenti, al momento di attraversare la porta si allargano leggermente per non sbattere contro il telaio intermedio, secondo me non vi sono problemi, in quanto non c'è alcuna ostruzione e quindi rallentamento nel flusso, anzi semmai un allargamento della larghezza netta libera.

AGU
Messaggi: 19
Iscritto il: ven apr 15, 2011 14:19

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da AGU »

Grazie Terminus è proprio quello che intendevo dire.
Comunque mi sembra di capire che non c'è nessun supporto normativo a cui fare riferimento.
Grazie ancora a tutti.!

nicorovoletto
Messaggi: 2032
Iscritto il: mar ago 29, 2006 14:54

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da nicorovoletto »

Terminus ha scritto:Nico
il DM dice che devi avere l'uscita da 120, ma la questione è: posso dividere quei 120cm su due infissi adiacenti ?
Secondo me si, prendendo alcune piccole cautele di prevenzione.
Infatti l'uscita di sicurezza si identifica con i moduli disponibili, ovvero con le file adiacenti di persone che possono utilizzarle.
Se tali file adiacenti, al momento di attraversare la porta si allargano leggermente per non sbattere contro il telaio intermedio, secondo me non vi sono problemi, in quanto non c'è alcuna ostruzione e quindi rallentamento nel flusso, anzi semmai un allargamento della larghezza netta libera.
Si di logica non fa una piega ma essendo attivita' con norma verticale devi rispettare le prescrizioni altrimenti deroga. Cosi e'. Poi nella deroga descrivi le compensazioni del rischio. Questo a mio avviso e' l'unico modo per essere tranquilli.
Non ho paura della mia ignoranza, anzi, l'affronto ogni giorno!

Terminus
Messaggi: 8007
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da Terminus »

Certo la deroga è la strada più tranquilla.
Ma lo sappiamo come funziona: il cliente ha fretta, non ne vuole sapere di spendere soldi in una pratica di deroga, l'impresa sta facendo i lavori e deve ordinare le porte........

Il DM parla di larghezza di vie di uscita, non della larghezza delle singole porte (anche se in genere le due cose coincidono): nella situazione prospettata non si riduce la larghezza complessiva di quella specifica via di uscita, ma si suddivide il flusso in due rami per poi riunirli subito dopo.
Un esempio: un corridoio di esodo da 240cm ha al termine due porte da 120 cm....tutti accettiamo come normale una situazione del genere.........ma si tratta esattamente della stessa situazione di cui sopra, dove il flusso di esodo viene suddiviso senza ridurre la larghezza della via di uscita.

nicorovoletto
Messaggi: 2032
Iscritto il: mar ago 29, 2006 14:54

Re: Porta unica U.S. 2 moduli (120cm 60+60)

Messaggio da nicorovoletto »

Si, ok :wink: ci siamo capiti!
Anch'io infatti all'inizio avevo accettato in prima analisi la soluzione. Poi leggendo bene il decreto e considerando che in questi tempi asseveriamo il rispetto della norma ho cambiato idea.
A questo punto lasciamo la scelta finale ad agu...
Non ho paura della mia ignoranza, anzi, l'affronto ogni giorno!

Rispondi