comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
magazzini
Messaggi: 66
Iscritto il: mar set 25, 2007 14:41

comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da magazzini »

Secondo voi è possibile derogare l'obbligo di filtro a prova di fumo per la comunicazione delle autorimesse con le scale delle residenze soprastanti?

Con che cosa compensare questa comunicazione non conforme? Mica si può sempre pensare al solito sprinkler, che in questo caso non compenserebbe comunque il passaggio del fumo.

Se ad esempio un'autorimessa ad un solo piano, avesse vie di esodo separate che non comprendano quindi le scale, secondo voi sarebbe compensabile ad esempio un meccanismo che alla rivelazione del fumo, impedisca l'apertura della porta?

Ad esempio se le porte delle abitazioni fossero REI60 (tipo quelli delle camere d'albergo, fra l'altro con poco sovrapprezzo rispetto a portoncini blindati), con scale con ventilazione in copertura con azionamento automatico a seguito di rilevazione fumi?

Qualcuno di voi ha qualche idea? qualcuno vi ha già provato?

Avatar utente
gararic
Messaggi: 1699
Iscritto il: mer mag 06, 2009 09:48
Località: treviso

Re: comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da gararic »

non si riesce a crerare nemmeno un filtro a ventilazione maccanica?
riccardo - portatore di partita iva

magazzini
Messaggi: 66
Iscritto il: mar set 25, 2007 14:41

Re: comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da magazzini »

Sì. si può, ma se ti dico che un comando provinciale mi ha approvato una pratica senza filtri? io chiesi se si poteva (sotto invito pressante della committenza e dell'architetto), a patto che non fossero utilizzate come vie di esodo. mi pareva un po' strano, ma l'architetto fu felicissimo, anche la committenza. cambiato comandante e istruttore che è andato in pensione. per scrupolo sono andato a verificare che tutto fosse accettato anche dai nuovi istrutturo, ebbene loro sono catecgorici ( e fra l'altro secondo me hanno pure ragione). ora io mi trovo a fare la figura del fesso, con le strutture già realizzate, e con l'invito della committenza a trovare la soluzione che minimizzi i costi (per loro).

i ventilatori di pressurizzazione vanno bene, sarà infatti la scelta finale, ma anche per suscitare un dibattito costruttivo, cosa altro si potrebbe proporre ad un comando per andare in deroga ad una comunicazione?

Il comando mi suggeriva di mettere in pressione tutto il vano scala, ma capite bene: 1 portone, finestre ai piani, porte di accesso.... mi ci vorrebbe una turbina... il tutto poi da dimostrare con l'approccio ingegneristico...

Indipendentemente dal mio caso, mi sembra una questione che attiene a qualunque attività, soprattutto a quelle esistenti.

Terminus
Messaggi: 8165
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da Terminus »

Il filtro ovviamente deve lasciare indenne la scala dal fumo liberato dall'eventuale apertura della singola porta di comunicazione REI.
Non essendoci il filtro cosiddetto, devi comunque cercare di garantire la stessa condizione di sicurezza.
Cosa si può fare ?
Proporre un sistema di estrazione meccanica certificato EN12101-3 con ripresa nelle immediate vicinanze della porta di comunicazione, eventualmente da corroborare con analisi FSE.
Se non si può proprio fare un filtro (pressurizzato o meno) credo che possa essere la misura compensativa idonea per una deroga.

Avatar utente
gararic
Messaggi: 1699
Iscritto il: mer mag 06, 2009 09:48
Località: treviso

Re: comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da gararic »

l'analisi FSE costa uno sproposito
decisamente di più che realizzare un filtro
(hi visto un preventivo da SVARIATE decine di migliaia di euro) e tra l'altro chredo che a saperla fare davvero uin italia siano veramente in pochi, ma correggetemi se sbaglio

secondo me la situazione non è facilmente derogabile perchè la scala è l'unica via di fuga del condominio soprastante, non fosse così si potrebbero pensare altre soluzioni
riccardo - portatore di partita iva

Adriano-Enrico
Messaggi: 75
Iscritto il: ven gen 01, 2010 19:35

Re: comunicazione autorimessa sopra 40 autoveicoli

Messaggio da Adriano-Enrico »

Ovviamente il filtro deve assicurare la protezione della scala sia in termini di fumo che di protezione REI. Che poi il filtro sia dotato di camino 0,1 mq o ventilatore di pressurizzazione non ha importanza.
Trovare delle soluzioni con equivalenti condizioni di sicurezza credo sia piuttosto difficile anche in condizioni di deroga. Il DM 01.02.1986 mi risulta sia la norma "più derogata" tra quelle di prevenzione incendi. Concordo con quanti ritengono la FSE sia un procedura costosa ed alle volte non risolutiva e comunque deve essere accettata dal Comando VVF.

Rispondi