Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Normativa Antincendio, Rilascio CPI, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
etec83
Messaggi: 521
Iscritto il: sab lug 13, 2013 16:39

Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da etec83 » mer feb 06, 2019 08:47

E' uscito il seguente decreto che modifica e integra il DM 246/87.

https://www.certifico.com/prevenzione-i ... abitazione

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 921
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da weareblind » mer feb 06, 2019 15:45

Grazie!

Tom Bishop
Messaggi: 1677
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da Tom Bishop » gio feb 07, 2019 05:33

La verifica dei rivestimenti di facciata la vedo una bella gatta da pelare...
Tom Bishop

GMP
Messaggi: 73
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da GMP » dom feb 10, 2019 11:34

ho letto un po' di fretta l'art. 2 e 3 del DM, ma sostanzialmente vanno adeguati tutti gli edifici > 12 m, predisponendo GSA e valutando i requisiti di sicurezza antincendio per le facciate giusto?

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 921
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da weareblind » dom feb 10, 2019 12:26

No. O meglio, se per adeguati intendi migliorati lato gestionale sì, ma non materiale (diciamo fino a 54 m, cioè il 99%).
Tra 12 e 24 sono solo informazioni. Tra 24 e 54 sviluppo di un sistema di gestione, ma l'edificio te lo tieni così come è.
Per le facciate:
Art. 2 - Requisiti di sicurezza antincendio delle facciate negli edifici di civile abitazione
1. Per gli edifici di civile abitazione soggetti ai procedimenti di prevenzione incendi di cui al decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, i requisiti di sicurezza antincendio delle facciate sono valutati avendo come obiettivi quelli di:
[...]
4. Le disposizioni di cui al comma 1 non si applicano per gli edifici di civile abitazione per i quali alla data di entrata in vigore del presente decreto siano stati pianificati, o siano in corso, lavori di realizzazione o di rifacimento delle facciate sulla base di un progetto approvato dal competente Comando dei vigili del fuoco ai sensi dell'art. 3 del decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, ovvero che, alla data di entrata in vigore del presente decreto, siano già in possesso degli atti abilitativi rilasciati dalle competenti autorità.
Quindi edifici esistenti non abusivi non fanno nulla per le facciate.
Il problema vero adesso è applicare la lettera circolare n. 5043 del 15 aprile 2013. Io tra 1 mese progetto il mio primo condominio, quindi non l'ho mai considerata manco di striscio.

Terminus
Messaggi: 7441
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da Terminus » dom feb 10, 2019 13:31

Più precisamente i requisiti sulle facciate si applicheranno:
- agli edifici di nuova costruzione
- agli edifici su cui si interviene per oltre il 50% delle facciate (per esempio per il rifacimento degli intonaci o l'installazione di cappotti), a meno che la pratica edilizia sia stata già avviata (atto abilitativo comunale).

GMP
Messaggi: 73
Iscritto il: sab lug 08, 2017 13:01

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da GMP » dom feb 10, 2019 14:03

1. Per gli edifici di civile abitazione soggetti ai procedimenti di prevenzione incendi di cui al decreto del Presidente della Repubblica 1° agosto 2011, n. 151, i requisiti di sicurezza antincendio delle facciate sono valutati avendo come obiettivi quelli di:
avevo capito che il requisito sulle facciate andasse applicato anche ad edifici di altezza < 24 m e quindi non soggetti ai controlli VVF.
Il problema vero adesso è applicare la lettera circolare n. 5043 del 15 aprile 2013. Io tra 1 mese progetto il mio primo condominio, quindi non l'ho mai considerata manco di striscio.
Concordo, circolare che anche io non ho mai applicato...

geom741
Messaggi: 49
Iscritto il: mar dic 15, 2015 19:30

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da geom741 » lun feb 11, 2019 21:55

Quindi per capirsi se in un condominio tinteggio le facciate facendo circa il 10/15% di toppe di intonaco non rientro nel decreto giusto?

Avatar utente
weareblind
Messaggi: 921
Iscritto il: gio lug 30, 2009 09:49

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da weareblind » mar feb 12, 2019 08:50

Art.2 c.3 esatto

davide c.
Messaggi: 24
Iscritto il: gio apr 18, 2013 07:24

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da davide c. » mer apr 03, 2019 17:14

In merito alle gestione antincendi, volevo chiedervi se secondo voi, visto che si parla comunque di vie di esodo anche per L.P. 0, non debba considerarsi una definizione estensiva del termine (purtroppo non scritta ne sul DM in questione, ne sul DM 16-5-87 n.246, ne negli allegati).
Ovvero se avendo una via di esodo non devo comunque occuparmi della sicura fruibilità della stessa, compreso quindi alzata, pedata, larghezza della scala, porta di uscita e se del caso senso di apertura e maniglioni antipanico, oltreché illuminazione di emergenza: se no, non è una via di esodo.
Questo andrebbe ben oltre quanto appare come un elenco di semplici informazioni antincendi per il livello in questione...

Terminus
Messaggi: 7441
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da Terminus » mer apr 03, 2019 22:20

Beh, il DM 2019 stabilisce solo misure gestionali e solo per LP2 ed LP3 prevede anche altro.
Poi gli edifici post 1987 e h>12m dovrebbero essere già adeguati al DM 1987 e qui il "dovrebbero" è in maiuscolo e grassetto, perchè è ovvio che senza obbligo di controllo VVF (e purtroppo anche con tale obbligo) si è fatto e si fa di tutto.

davide c.
Messaggi: 24
Iscritto il: gio apr 18, 2013 07:24

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da davide c. » gio apr 04, 2019 09:46

Dato per scontato che anche qua non controllerà mai nessuno, se non un professionista antincendi incaricato da un morigerato amministratore…
Si concorda sul fatto che come via di esodo devo verificare quanto detto, compresa l'illuminazione di emergenza che non è scritta neanche nel DM del 1987?

Terminus
Messaggi: 7441
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Nuovo DM 25.01.2019 - edifici civili

Messaggio da Terminus » gio apr 04, 2019 22:53

Devi verificare e mantenere efficienti i sistemi che sono presenti o che eventualmente l'Assemblea decidesse di installare.
Se non c'è illuminazione di emergenza (il DM la prevede solo dal tipo c in poi) non c'è scritto da nessuna parte che deve essere installata.
Diverso il discorso se nell'edificio vi sono attività lavorative (uffici e simili) che dovranno fare la loro VDR ed eventualmente richiedere al Condomino gli adeguamenti necessari (come l'apertura dei portoni di ingresso), ma questa è un'altra faccenda.

Rispondi