Canna fumaria doppio tubo

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
endof
Messaggi: 29
Iscritto il: mer ott 08, 2008 18:11

Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da endof »

Salve a tutti,
il cliente vorrebbe installare la canna fumaria della nuova caldaia a gas (c) nel muro esterno dell'abitazione (altezza 8mt e unicamente per la caldaia). Il condotto sará in Inox doppio tubo. E` regolare l'installazione? quale norma va applicata?

Grazie mille a tutti

endof
Messaggi: 29
Iscritto il: mer ott 08, 2008 18:11

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da endof »

endof ha scritto:Salve a tutti,
il cliente vorrebbe installare la canna fumaria della nuova caldaia a gas <35kW (c) nel muro esterno dell'abitazione (altezza 8mt tutto sotto traccia e unicamente per la caldaia). Il condotto sará in Inox doppio tubo. E` regolare l'installazione? quale norma va applicata?

Grazie mille a tutti

marve48
Messaggi: 84
Iscritto il: mer ott 18, 2006 10:26
Località: Seriate

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da marve48 »

CI SONO FONDAMENTALMENTE DUE POSSIBILITA'

Se è una caldaia a camera aperta (tiraggio naturale), cosa di cui dubito se è una nuova installazione, potrebbe anche andar bene; anzi: la parete esterna a contatto col cemento o similari potrebbe essere "attaccata", quindi farei una parete semplice, con l'isolamento all'esterno (esistono le apposite coppelle sui cataloghi dei fabbricanti delle canne fumarie) e chiuderei nel muro, con mattoni o altro, questo manufatto.
A me non piace e a casa mia non lo farei.
Comunque ...

Se invece è a camera stagna, potresti passare in una intercapedine esistente (o creata ad hoc - per le caldaie a condensazione - conforme alla UNI 11071, che trovi anche in internet perchè è una norma passata per legge) anche con un condotto a tenuta addatto allo scopo (vedi sempre la stessa norma), salvo le verifiche sulle temperature per evitare che le condense congelino alla bocca di uscita.

MARCO

endof
Messaggi: 29
Iscritto il: mer ott 08, 2008 18:11

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da endof »

Grazie per la risposta,
la caldaia sará a tiraggio forzato. Se ho capito bene, posso creare una traccia nel muro esterno dell'edificio, fissare il condotto Inox all'interno e richiudere il tutto ,basta che i componenti siano certificati dai produttori e resistenti alla permeabilità dei gas e tramite il doppio tubo creare un'intercapedine ventilata.

Kalz
Messaggi: 2320
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da Kalz »

se vuoi apllicare la nuova versione vedi le prescrizioni della UNI 7129/08 -3 relativamente ai requisiti dei condotti di ventilazione/vani tecnici/asola tecniche.
Tieni presente che sono le medesime prescrizioni della UNI 10845/00 valevole per impianti/apparecchi esistenti pubblica in gazzetta ufficiale.
Se l'apparecchio è a condensazione vedi la UNI 11071

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

In presenza di un unico cavedio (tipo canna fumaria in refrattario) dovessi passare sia un camino per caldaia a condensazione (P<35 kW) ed un camino per caldaia a pellet, posso farlo?, con che riferimento normativo? che caratteristiche dovrebbero avere i camini?

fasanellafabio
Messaggi: 38
Iscritto il: mar gen 16, 2007 08:25

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da fasanellafabio »

Si tratta di sistemi intubati multipli; quindi si puo applicare la 7129.3:08 art.5.4.1.3. (o la 10845)
E' necessario che tra la parete esterna dei condotti intubati e quella del cavedio e quella di altri condotti vi sia distanza di almeno 2cm;
Se uno dei due condotti lavora a pressione positiva (penso la caldaia cond.) la sezione libera intorno al condotto deve essere almeno pari alla sezione del condotto stesso (da verificare se l'intercapedine si utilizza per l'aspirazione dell'aria comburente);
Nel suo caso i due sistemi presentano funzionamento con segno diverso quindi è necessario porre in atto provvedimenti affinchè venga evitata l'interferenza allo sbocco tra i due sistemi;
Alla sommità ogni sistema deve essere identificabile con l'utenza servita.
I condotti devono essere dichiarati idonei dal produttore per l'intubaggio (comunque acciaio inox aisi 316L con guarnizione e fascetta di serraggio).

Mi sembra che per condotti singoli in pressione positiva la 7129 preveda [u]unicamente[/u] l'installazione in vano/asola tecnica con ventilazione.
http://www.eticaprogetti.com
P.I. Fasanella Fabio

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

E' necessario prevedere camini singoli isolati? Inoltre, per la caldaia a condensazione, l'idraulico propone un camino costituito internamente da materiale plastico ed esternamente in acciaio: può essere idoneo?

fasanellafabio
Messaggi: 38
Iscritto il: mar gen 16, 2007 08:25

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da fasanellafabio »

Per quanto riguarda l'isolamento dei camini, la normativa uni 7129:08 pate 3 art.5.4.1. dice che nel calcolo della resistenza termica di parete e quindi della dispersione di calore (affinchè sia perso max 1°C per metro) si deve considerare il sistema in modo globale, quindi in questo caso anche la resistenza data dall'intercapedine di aria e dal materiale refrattario costituente il vano ec.. Sarebbe necessario fare un calcolo e vedere un po i risultati.
In ogni caso l'isolamento non deve diminuire le sezioni di ventilazioni libere ove richieste.

Ricordarsi sempre le ispezioni alla base e gli scarichi di condensa (singoli) sifonati e convogliati

Il materiale plastico sarebbe valido, ma in questo caso opterei per l'acciaio visto la coesistenza con il camino della caldaia a pallet! per quanto riguarda il materiale in polipropilene e acciaio non lo conosco.
http://www.eticaprogetti.com
P.I. Fasanella Fabio

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

Grazie a Fasanella fabio per la disponibilità. Se riesco a sapere qualcosa in merito al materiale proposto dall'idraulico provo a mandare le caratteristiche.

Kalz
Messaggi: 2320
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da Kalz »

mi sembra di capire di voler utilizzare lo stesso vano tecnico per convogliare il condotto di scarico di una caldaia a gas e una a pellets...consideriamo che le norme elencate 7129 - 10845 non contemplano una casistica del genere.

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

Io non sono pratica di caldaie a pellet e quindi forse sarà meglio dia un'occhiatina anche alla UNI 10683 e/o altro e poi magari riprendo l'argomento.
Grazie

fasanellafabio
Messaggi: 38
Iscritto il: mar gen 16, 2007 08:25

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da fasanellafabio »

[quote="Kalz"]mi sembra di capire di voler utilizzare lo stesso vano tecnico per convogliare il condotto di scarico di una caldaia a gas e una a pellets...consideriamo che le norme elencate 7129 - 10845 non contemplano una casistica del genere.[/quote]

non mi sembra che la 10683 specifichi questa cosa in particolare; effettivamente neanche la 7129 o la 10845 trattano esplicitamente di questo agomento (quindi non conosco un divieto) , io mi riferivo all art. 5.4.1.3. nel quale si cita:

""....Nel caso di inserimento nello stesso camino/canna fumaria/vano tecnico esistente dell’edificio di condotti per intubamento, [u][b]che in condizioni di funzionamento stazionario presentino valori di pressione statica aventi segno diverso[/b][/u], devono essere adottate soluzioni che consentano la corretta evacuazione dei prodotti della combustione allo sbocco in atmosfera senza mutue interferenze fluidodinamiche....."
http://www.eticaprogetti.com
P.I. Fasanella Fabio

Kalz
Messaggi: 2320
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da Kalz »

l'ambito di applicazione dell'articolo è riferito ad apparecchi a gas, e nello specifico se i condotti sono funzionanti a pressione positiva o negativa cioè in sovrappressione o in depressione

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

Il mio caso è:
> vano tecnico in refrattario dimensioni interne 400x200 mm;
> caldaia a condensazione (GPL) da installarsi: camino h=5/8 m (per superare un edificio in aderenza) diametro interno 80 mm (spero) da inserire nel vano tecnico;
> predisposizione camino per futura caldaia a pellet a tiraggio forzato, da inserirsi nel vano tecnico (ho visto su alcuni cataloghi che i diametri fumi in uscita sono circa 130mm e la temperatura max fumi circa 140°C).

Dalla documentazione in mio possesso, ritengo che non vi siano divieti (specificati) per poter inserire i due camini nel vano tecnico. L'importante dovrebbero essere i materiali da utilizzare ed il rispetto dei rapporti fra sezione camini e sezione vano, oltre alle distanze, lo scarico condensa, all'uscita fumi ed all'aerazione del vano.

Sempre nel caso specifico, se dai calcoli camini dovessi verificare con diametri interni di 100mm (per condensazione) e 150mm (per pellet), ponendovi isolamento di 25mm su ciascun camino non rispetto la verifica delle sezioni camino/vano.

Marcus
Messaggi: 1157
Iscritto il: sab nov 25, 2006 15:28
Località: Roma
Contatta:

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da Marcus »

Scusate se intervengo ma ho letto di ipotesi di aperture di cavedi sulle pareti esterne dell'edificio collocazione di canne fumarie e chiusura delle tracce.
Non si può fare: le canne fumarie devono essere esterne all'edificio, non possono attraversare locali intermedi (a meno di certificare gli alloggiamenti ma è da pazzi farlo).
L'intubamento è possibile solo se il cavedio è preesistente, una traccia muraria richiusa è un qualcosa di diverso da un intubamento.

fasanellafabio
Messaggi: 38
Iscritto il: mar gen 16, 2007 08:25

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da fasanellafabio »

kalz: stiamo dicendo la stessa cosa, poichè si parla di camino in funzionamento positivo (la caldaia) e uno in funzionamento negativo (la stufa); l'unica incertezza è il fatto che uno sia adibito a stufa pallets!; però quello che sostengo e che IO non sono a conoscenza di divieti riferiti alla promisquità dei due sistemi....poi magari mi sbaglio, il forum serve per confrontarsi con i colleghi e magari trovare delle soluzioni.

Non vorrei essere frainteso ma marcus mi ha messo il dubbio; fino adesso abbiamo discusso di vano tecnico creato ad DOC e non di traccia richiusa; la definizione di sistema intubato dato dalla 7129 è:"...Sistema di evacuazione dei prodotti della combustione costituito dall’abbinamento di un condotto per intubamento con un camino, canna fumaria o vano
tecnico esistente o di nuova costruzione (anche in nuovi edifici)"

Alla fine della fiera sottolineo comunque che essendo un sistema multiplo, la normativa prevede l'obbligo di progettazione.
http://www.eticaprogetti.com
P.I. Fasanella Fabio

silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Re: Canna fumaria doppio tubo

Messaggio da silvia »

Il mio cavedio è esistente e comunque non è inserito nella muratura, è come una canna fumaria in refrattario appoggiata all'edificio (edificio di un piano più seminterrato= htot 5,5 m) con sviluppo verticale di circa 9,5 m dal calpestio del p.seminterrato fino sopra la copertura del vicino (1,5m sopra falda tetto del vicino). Il camino della caldaia a GPL avrà sviluppo verticale di circa 6 m e quello della caldaia a pellet di circa 9 m.

Il cavedio mi sembra messo bene.

Rispondi