Ampliamento edificio commerciale

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
silvia
Messaggi: 184
Iscritto il: mar set 04, 2007 13:29

Ampliamento edificio commerciale

Messaggio da silvia »

Mi è capitato di dover progettare un impianto termico/raffrescamento per un ampliamento di un edificio commerciale per vendita all'ingrosso ed al dettaglio di materiale elettrico. L'ampliamento consiste nel costruire in aderenza all'edificio esistente, già dotato di impianto termico e sanitario, un nuovo fabbricato, da dotare di proprio impianto, che possa ospitare una mostra per materiale di illuminazione al piano terra ed i relativi uffici al piano primo. Questo nuovo edificio sarà dotato di un solo servizio igienico con lavabo e w.c., in quanto tutti i servizi igienici necessari sono nel vecchio edificio, alimentati da impianto esistente ed opportunamente collegati all'ampliamento. In fase di progettazione, visto l'esiguo consumo di acqua calda per un solo lavabo, non ho ritenuto energeticamente ed economicamente conveniente inserire il solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria. Il Comune ha chiesto al tecnico che segue la parte architettonica, di integrare la documentazione presentata anche con tale progetto, nonostante la mia relazione. Il Comune su cui ricade l'immobile, non ha preso provvedimenti in merito al solare termico e rifacendosi alla normativa nazionale, esige la sola predisposizione in fase di realizzazione dell'immobile e degli impianti.
Secondo voi devo fornire il progetto del solare termico nonostante lo reputi in questo caso una cosa inutile?
Avete avuto esperienze del genere?

Rispondi