Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda arkanoid » lun lug 21, 2008 16:45

Chiedo un consiglio su quale isolante è meglio usare per coibentare un solaio esterno esistente calpestabile (indicativamente 300 kg/mq in base a quanto mi dice l'architetto), isolante sul quale poggerà direttamente (senza caldana, solo una guaina) un pavimento galleggiante con piedini ogni 40 cm.
Si pensava ad un isolante tipo foamglas, che dovrebbe avere una capacità di carico notevole, oppure un polistirene (che mi da più di un dubbio) o ancora un poliuretano, che in base a quello che mi dicono dovrebbe portare ancor meno del polistirene.
Considerate che mi servono una decina di centimetri.
Non vorrei trovarmi un piedino che sfonda l'isolante...
redigere redigere redigere
arkanoid
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda conny » mar lug 22, 2008 00:45

Non so se possa andare bene nel suo caso, però esistono i massetti isolanti (come i termointonaci). La dhiatonite ad esempio produce un massetto termico che è anche ecologico (hanno elevati valori di resistenza meccanica).
Conny :)
conny
 
Messaggi: 68
Iscritto il: lun mag 05, 2008 18:19

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda gfrank » mar lug 22, 2008 10:45

arkanoid ha scritto:Chiedo un consiglio su quale isolante è meglio usare per coibentare un solaio esterno esistente calpestabile (indicativamente 300 kg/mq in base a quanto mi dice l'architetto), isolante sul quale poggerà direttamente (senza caldana, solo una guaina) un pavimento galleggiante con piedini ogni 40 cm.
Si pensava ad un isolante tipo foamglas, che dovrebbe avere una capacità di carico notevole, oppure un polistirene (che mi da più di un dubbio) o ancora un poliuretano, che in base a quello che mi dicono dovrebbe portare ancor meno del polistirene.
Considerate che mi servono una decina di centimetri.
Non vorrei trovarmi un piedino che sfonda l'isolante...


Non conosco il foamglas, ma ritengo che se non hai la certificazione del produttore che il tipo di materiale usato, sia idoneo ai carichi concentrati dei piedini, potresti avere delle sorprese ....
Meglio convincere l'architetto a rimuovere parte del pavimento esistente per eseguire un massetto sopra l'isolante, poi guaina e pavimento galleggiante

gfrank
gfrank
 
Messaggi: 1208
Iscritto il: ven set 15, 2006 12:57

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda arkanoid » mar lug 22, 2008 11:55

gfrank ha scritto:
arkanoid ha scritto:Chiedo un consiglio su quale isolante è meglio usare per coibentare un solaio esterno esistente calpestabile (indicativamente 300 kg/mq in base a quanto mi dice l'architetto), isolante sul quale poggerà direttamente (senza caldana, solo una guaina) un pavimento galleggiante con piedini ogni 40 cm.
Si pensava ad un isolante tipo foamglas, che dovrebbe avere una capacità di carico notevole, oppure un polistirene (che mi da più di un dubbio) o ancora un poliuretano, che in base a quello che mi dicono dovrebbe portare ancor meno del polistirene.
Considerate che mi servono una decina di centimetri.
Non vorrei trovarmi un piedino che sfonda l'isolante...


Non conosco il foamglas, ma ritengo che se non hai la certificazione del produttore che il tipo di materiale usato, sia idoneo ai carichi concentrati dei piedini, potresti avere delle sorprese ....
Meglio convincere l'architetto a rimuovere parte del pavimento esistente per eseguire un massetto sopra l'isolante, poi guaina e pavimento galleggiante

gfrank

foamglas è un isolante tipo vetro espanso, ha l'aspetto di un panetto vetroso rigido tipo milka lufflé per intenderci :D
Purtroppo ci sono dei problemi di quota e il grosso dello spessore è il solaio in laterocemento, oltre il quale viene rimosso tutto. Anche fare una caldana con un cemento alleggerito con pallini di polistirolo o cose simili mi porta a quote sicuramente maggiori che usando del polistirene. Se gli propongo di fare uno strato di isolante tipo poliuretano (che porta meno ma che ha caratteristiche migliori) con sopra una piccola caldana di 5-6 cm, può essere meglio o la caldana con sotto il poliuretano rischia di fessurarsi?
redigere redigere redigere
arkanoid
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda Terminus » mar lug 22, 2008 13:01

Se metti la rete sul massetto soprastante l'isolante non dovresti avere alcun problema
Terminus
 
Messaggi: 4563
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda dave72 » ven lug 25, 2008 08:25

se può interessare:
ASPEN AEROGEL, coperta fatta di fibre di polipolicrilonitrila ossidata, spessori variabili tra i 3 mm e i 9mm, equivalenti dai 6cm ai 18 cm di Polistirene, ottimo anche per abbattimento acustico e resistenza meccanica resistenza al vapor acqueo (l'ho già sperimentato, per isolamenti murari, ma mai per sup orizzontali). Visti gli spessori da applicare (3-6-9 mm) direi che potrebbe funzionare.
ciao
dave72
 
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda arkanoid » ven lug 25, 2008 13:59

dave72 ha scritto:se può interessare:
ASPEN AEROGEL, coperta fatta di fibre di polipolicrilonitrila ossidata, spessori variabili tra i 3 mm e i 9mm, equivalenti dai 6cm ai 18 cm di Polistirene, ottimo anche per abbattimento acustico e resistenza meccanica resistenza al vapor acqueo (l'ho già sperimentato, per isolamenti murari, ma mai per sup orizzontali). Visti gli spessori da applicare (3-6-9 mm) direi che potrebbe funzionare.
ciao

se ne sente parlare da un po' ma manca la carta...o almeno non ho mai avuto modo di leggere niente
redigere redigere redigere
arkanoid
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda dave72 » sab lug 26, 2008 12:45

io ho in ufficio tutta la documentazione.Purtroppo è in forma cartacea. provero a sentire l'importatore per farmi avere supporto digitale.
ciao
dave72
 
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda arkanoid » sab lug 26, 2008 15:20

la documentazione va bene, ma la certificazione? Non mi risulta che sia certificato
redigere redigere redigere
arkanoid
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda dave72 » sab lug 26, 2008 15:33

se èpossibile, lunedi ti posto la certificazione.
ciao
dave72
 
Messaggi: 121
Iscritto il: gio lug 17, 2008 16:52

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda SuperP » lun lug 28, 2008 10:30

arkanoid ha scritto:isolante sul quale poggerà direttamente (senza caldana, solo una guaina) un pavimento galleggiante con piedini ogni 40 cm.


è una cavolata.. bisogna per forza che metta almeno una guaina impermeabilizzante

arkanoid ha scritto:iSi pensava ad un isolante tipo foamglas,


ok

arkanoid ha scritto:i un polistirene (che mi da più di un dubbio)


avneh questo ok, sceglilo in base alla sua resistenza a compressione e sotto i piedini però DEVI far mettere dei ripartitori di carico (tipo dei pezzi di legno etc di circa 15*15cm)

Nessuno cmq ti poserà mai questi pavimenti sull'isolante
Fino al 10 settembre, in ogni comune, uff. elettorale, puoi firmare la proposta di legge di iniziativa popolare per garantire a tutti il diritto all'accesso alle cure compassionevoli a base di cellule staminali.
http://efficienzaenergetica.blogspot.com
SuperP
 
Messaggi: 7871
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06
Località: Mantova - Verona

Re: Consiglio isolante per pavimento galleggiante.

Messaggioda arkanoid » mar lug 29, 2008 12:05

SuperP ha scritto:
arkanoid ha scritto:isolante sul quale poggerà direttamente (senza caldana, solo una guaina) un pavimento galleggiante con piedini ogni 40 cm.


è una cavolata.. bisogna per forza che metta almeno una guaina impermeabilizzante

arkanoid ha scritto:iSi pensava ad un isolante tipo foamglas,


ok

arkanoid ha scritto:i un polistirene (che mi da più di un dubbio)


avneh questo ok, sceglilo in base alla sua resistenza a compressione e sotto i piedini però DEVI far mettere dei ripartitori di carico (tipo dei pezzi di legno etc di circa 15*15cm)

Nessuno cmq ti poserà mai questi pavimenti sull'isolante



la palla è stata girata al'architetto con tutte le note del caso anche grazie a vostri suggerimenti.
redigere redigere redigere
arkanoid
 
Messaggi: 2338
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51


Torna a FORUM TERMOTECNICA E IMPIANTI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti