Caldaia 95°C..

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
mgalvan
Messaggi: 184
Iscritto il: ven set 07, 2007 17:04

Caldaia 95°C..

Messaggio da mgalvan » ven feb 01, 2008 15:04

Salve a tutti,
un committente mi ha commissionato di sostituire una caldaia a legna in asserviemtno ad una pressa per incollatura di pannelli in legno, con un modello a metano.
La temperatura max richiesta è di 95°C
Dato che in genera le caldaie per la climatizzazione hanno sicurezze con temperature più basse, come posso fare?
Grazie

Avatar utente
maverick
Messaggi: 78
Iscritto il: ven ott 27, 2006 16:50

Re: Caldaia 95°C..

Messaggio da maverick » ven feb 01, 2008 17:47

Semplive: caldaia a metano a vapore!
"Oggigiorno si conosce il prezzo di tutto e il valore di niente" O. Wilde

c.granata
Messaggi: 189
Iscritto il: mer lug 11, 2007 15:51
Località: avezzano AQ

Re: Caldaia 95°C..

Messaggio da c.granata » sab feb 02, 2008 09:57

Insomma il vapore è un pò esagerato, va bene anche un generatore omologato per acqua surriscaldata. Naturalmente va scelto il modello che può essere esentato dal controllo continuo.

Ospsar
Messaggi: 147
Iscritto il: lun feb 26, 2007 09:36

Re: Caldaia 95°C..

Messaggio da Ospsar » dom feb 03, 2008 14:59

c.granata ha scritto:Insomma il vapore è un pò esagerato, va bene anche un generatore omologato per acqua surriscaldata. Naturalmente va scelto il modello che può essere esentato dal controllo continuo.
Per piccole potenze è meglio una caldaia a vapore rispetto a quelle ad acqua surriscaldata

mgalvan
Messaggi: 184
Iscritto il: ven set 07, 2007 17:04

Re: Caldaia 95°C..

Messaggio da mgalvan » lun feb 04, 2008 14:19

Grazie,
sapete indicarmi qualche modello/fabbrica per l'acqua surriscaldata e a che normative devo far riferimento ( ISPESL?)
Grazie

Rispondi