Consiglio PDC per casa nuova

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » gio giu 27, 2019 18:54

Buongiorno
Allego il pdf dell'impianto proposto dal mio termotecnico
La casa nuova in costruzione su un piano, circa 96mq, zona climatica Conegliano con un indice di prestazione energetica pari a 50.6 kWh/m²anno
3kw di fotovoltaico
Classe A2 o A4 non ricordo

Purtroppo lo spazio dove allocare la PDC é pochissimo
Un vano di circa 1mt di larghezza, mentre nessun problema in altezza
La posizione é segnalata nella prima pagina del pdf in alto a destra

Noi abbiamo scelto di fare una casa no gas,quindi niente allacciamento al metano, piano di cottura ad induzione, PDC della Mitsubishi ,impianto di riscaldamento e raffreddamento a pavimento RDZ + scaldasalviette (o elettrico o collegato alla PDC, si accettano consigli, il termotecnico ci ha proposto uno che sia elettrico e collegato alla PDC)
Dovrebbero esserci 2 termostati in casa per le 2 zone
Il deumidificatore é posizionato in posizione bassa incassato a muro al centro della casa (dietro al divano)

Il termotecnico ci ha suggerito come parte interna dove c'è poco spazio la MITSUBISHI HYDROTANK ERST20D-WM2C, con 200lt per ACS + altro accumulo(non so i LT) mentre la parte esterna una MITSUBISHI PUHZ-SE75 + addolcitore vista la durezza dell'acqua della nostra zona

https://drive.google.com/file/d/1-Hlhqq ... p=drivesdk

Aggiungo anche il capitolato per che capiate anche il tipo di isolamento (cappotto, doppi vetri,ecc)

https://drive.google.com/file/d/1-KRaZo ... p=drivesdk

In sintesi sono a chiedervi se tale modello di PDC sia quella giusta per la nostra casa e un consiglio sullo scaldasalviette

Grazie a tutti

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » gio giu 27, 2019 19:56

Bellissimo, ci risentiamo tra due anni, quando esasperato farai l'allacciamento del gas, e installerai una bella caldaietta murale.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » gio giu 27, 2019 20:04

Motivo ?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » gio giu 27, 2019 21:37

gamete ha scritto:
gio giu 27, 2019 20:04
Motivo ?
Avere solo la pdc come fonte di calore, nella pianura veneta, è un grosso rischio. Se cerchi in questo forum troverai diversi thread che di fatto in condizioni meno che ideali la pdc non mantiene le promesse. Ti andrà bene per il 98% del tempo. Solo che quel 2% sono 7 giorni all'anno in cui sarai al freddo, e senza acqua calda sanitaria. E poi pagherai bollette elettriche da capogiro: il gas scende di prezzo, ma l'energia elettrica (che è energia pregiata) sta salendo. Infine, mentre i bruciatori hanno un rendimento grosso modo indipendente dalle condizioni meteorologiche, le pdc perdono di rendimento al diminuire della T.esterna, e guarda caso le abitazioni vanno scaldate a partire dall'alba, cioè quando la temperatura è più bassa che nel resto della giornata.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » gio giu 27, 2019 21:52

Questi sono i contro certamente
Da valutare con i pro

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » gio giu 27, 2019 21:58

gamete ha scritto:
gio giu 27, 2019 21:52
Questi sono i contro certamente
Da valutare con i pro
Non ci sono pro. L'impianto è più complesso, costa di più sia di primo acquisto sia di costi ricorrenti, richiede più manutenzione, la vita attesa è inferiore.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » gio giu 27, 2019 22:01

Piu manutenzione non mi risulta
Ne meno complesso

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » gio giu 27, 2019 23:30

Nnn: pensi forse di essere più convincente di un termotecnico?

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » ven giu 28, 2019 08:22

Esa ha scritto:
gio giu 27, 2019 23:30
Nnn: pensi forse di essere più convincente di un termotecnico?
No, purtroppo. Il tizio ha già deciso di fare una casa no gas, e quindi è spacciato.
Non gli risulta nemmeno che una pdc sia più complessa di un bruciatore.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

danilo2
Messaggi: 1553
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da danilo2 » ven giu 28, 2019 11:11

Un professionista da te incaricato ha fatto un progetto, se non ti va bene liquida i compensi e rivolgiti ad un altro.
theo62chiocciolinavirgilio.it

Jerico
Messaggi: 51
Iscritto il: lun gen 21, 2013 12:06

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Jerico » ven giu 28, 2019 17:46

danilo2 ha scritto:
ven giu 28, 2019 11:11
Un professionista da te incaricato ha fatto un progetto, se non ti va bene liquida i compensi e rivolgiti ad un altro.
Straquoto.....

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » dom giu 30, 2019 09:15

Tornando ot cosa mi potete dire sulla pdc ?
Nessun consiglio specifico?
Mi sembrava un forum che serviva per consigliarsi a vicenda

giotisi
Messaggi: 1590
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da giotisi » dom giu 30, 2019 09:44

gamete ha scritto:
dom giu 30, 2019 09:15
Mi sembrava un forum che serviva per consigliarsi a vicenda
..dovresti già aver capito da altri commenti, che non è cosi; questo non è un forum di 'utenti che si consigliano', ma di professionisti che si confrontano.
E che, con tutta la buona volontà, non possono riprogettare a spanne quello che un collega ha progettato con cura.
E che, con tutta la serietà, non stanno qui a consigliare una marca piuttosto che l'altra.

E che, soprattutto, dal piccolo della loro esperienza han visto funzionare meglio o peggio certi impianti, ma non si sognano di dirti 'fai cosi, fai cosò'; per quello c'è il tuo professionista incaricato; se, come hai scritto altrove, il professionista non ti ispira fiducia, gli liquidi il lavoro sin qui svolto e affidi l'incarico a qualcuno piu' competente.

Non è cattiva volontà o difesa di casta; semplicemente, le domande facili ai problemi difficili ce le hanno solo i politici.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » dom giu 30, 2019 19:00

Infatti non ho chiesto di rifarmi il progetto
Ma appunto cercavo consigli da persone competenti su come migliorare il mio impianto

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » lun lug 01, 2019 08:12

gamete ha scritto:
dom giu 30, 2019 19:00
Ma appunto cercavo consigli da persone competenti su come migliorare il mio impianto
Installa una caldaia a supporto ed integrazione della pdc.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » lun lug 01, 2019 19:12

nnn: concordo su "quasi" tutto. Preferisco integrazione elettrica che caldaia a gas. Con PdC sufficientemente sotto dimensionata rispetto alla EN 12831.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » mar lug 02, 2019 19:32

Edit..........
Ultima modifica di gamete il mer lug 03, 2019 12:39, modificato 1 volta in totale.

SuperP
Messaggi: 9366
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da SuperP » mer lug 03, 2019 08:52

Se io fossi il tuo progettisa, ovvero l'ing Dal Bo' Ugo, mi incazzerei non poco con te.
Rinuncerei all'incarico, mi farei pagare tutto e ti lascerei alla sapienza dei forum.

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » mer lug 03, 2019 10:57

Ma della documentazione allegata (obbligatoria) non c'è traccia.
E' uno standard?

cri_15
Messaggi: 382
Iscritto il: ven apr 18, 2008 16:41

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da cri_15 » mer lug 03, 2019 13:28

SuperP ha scritto:
mer lug 03, 2019 08:52
Se io fossi il tuo progettisa, ovvero l'ing Dal Bo' Ugo, mi incazzerei non poco con te.
Rinuncerei all'incarico, mi farei pagare tutto e ti lascerei alla sapienza dei forum.
Il bello è che da quel che ho capito lui non è nemmeno il committente, ma ha comprato da impresa

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » mer lug 03, 2019 15:27

Visto che della documentazione allegata (obbligatoria) non c'è traccia, perché pagarlo?
Uno dichiara quello che non esiste e si fa pagare per quello che non ha fatto?
Ma, forse, è lo standard?
Più che arrabbiarsi, farsi pagare e andarsene, forse è meglio fare quello che si deve?

ponca
Messaggi: 783
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da ponca » mer lug 03, 2019 15:54

La documentazione allegata c'è, se dai un'occhiata ai vari link postati trovi relazione di calcolo, stratigrafie, piante.
Chi cerca informazioni di questo tipo dovrebbe capire che un forum non sostituisce la progettazione e la professionalità di un tecnico.
Ultima modifica di ponca il gio lug 04, 2019 10:12, modificato 5 volte in totale.

ponca
Messaggi: 783
Iscritto il: ven ott 22, 2010 18:22

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da ponca » mer lug 03, 2019 15:57

SuperP ha scritto:
mer lug 03, 2019 08:52
Se io fossi il tuo progettisa, ovvero l'ing Dal Bo' Ugo, mi incazzerei non poco con te.
Rinuncerei all'incarico, mi farei pagare tutto e ti lascerei alla sapienza dei forum.
in effetti non mi sembra corretto postare gli elaborati di un professionista in un forum

Abser
Messaggi: 422
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:02

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Abser » mer lug 03, 2019 16:41

Comportamento sommamente scorretto postare i capitolati. Come tecnico suggerisco ai colleghi di non fornire risposte a privati che chiedono consigli gratuiti sui loro impianti altrimenti tra poco ci troveremo il forum intasato da queste richieste e non ci sarà più lo spazio di utile discussione tra professionisti. Questa azione la dovrebbe fare chi gestisce questo forum ma probabilmente non ne ha motivo.

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » mer lug 03, 2019 19:12

"la documentazione allegata c'è, se dai un'occhiata ai vari link postati trovi relazione di calcolo, stratigrafie, piante."
Vero. Mancano solo gli schemi.

danilo2
Messaggi: 1553
Iscritto il: ven dic 21, 2007 14:22

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da danilo2 » gio lug 04, 2019 09:23

Scusate, a me sembra di una scorrettezza estrema discutere su un progetto di un collega che non partecipa alla discussione (del quale è stato goffamente cancellato il nome, nelle pagine), e mi meraviglio di coloro che entrano nel merito dell'argomento. Ho segnalato il post che spero venga cancellato.
theo62chiocciolinavirgilio.it

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4050
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da NoNickName » gio lug 04, 2019 09:57

danilo2 ha scritto:
gio lug 04, 2019 09:23
Scusate, a me sembra di una scorrettezza estrema discutere su un progetto di un collega che non partecipa alla discussione (del quale è stato goffamente cancellato il nome, nelle pagine), e mi meraviglio di coloro che entrano nel merito dell'argomento. Ho segnalato il post che spero venga cancellato.
Non esageriamo, capisco che cane non mangia cane, ma se il committente ha pubblicato i documenti che ha comprato, non c'è nessun titolo per cancellare il post.
E le critiche, ammettendo che il progetto sia meno che perfetto, devono poter essere ammesse, anche "inaudita altera parte".
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

Jerico
Messaggi: 51
Iscritto il: lun gen 21, 2013 12:06

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Jerico » gio lug 04, 2019 10:34

NoNickName ha scritto:
gio lug 04, 2019 09:57
danilo2 ha scritto:
gio lug 04, 2019 09:23
Scusate, a me sembra di una scorrettezza estrema discutere su un progetto di un collega che non partecipa alla discussione (del quale è stato goffamente cancellato il nome, nelle pagine), e mi meraviglio di coloro che entrano nel merito dell'argomento. Ho segnalato il post che spero venga cancellato.
Non esageriamo, capisco che cane non mangia cane, ma se il committente ha pubblicato i documenti che ha comprato, non c'è nessun titolo per cancellare il post.
E le critiche, ammettendo che il progetto sia meno che perfetto, devono poter essere ammesse, anche "inaudita altera parte".
Se hai "comprato" la documentazione tecnica, non e' detto che la puoi anche postarla su un forum...

Esa
Messaggi: 1344
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da Esa » gio lug 04, 2019 10:56

Per altro a me sembra che il progetto sia perfettamente adeguato agli standard.

gamete
Messaggi: 33
Iscritto il: gio mar 28, 2019 14:50

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da gamete » gio lug 04, 2019 12:05

Chiedo al moderatore di cancellare il thread
Grazie

girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Consiglio PDC per casa nuova

Messaggio da girondone » ven lug 05, 2019 20:29

tanto ora ha trovato i gruppo facebook dove richieder e ripubblicare tutto :-)

Rispondi