"legge10" sostituz generatore

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

"legge10" sostituz generatore

Messaggio da girondone » mar apr 09, 2019 22:20

domanda burocratese
lasciamo stare la logica che dice che cmq lo dovresti dimensionare bene una volta per tutte
però

il dm minimi ha questa esclusione

2. Nel caso di sostituzione dei generatori di calore di potenza nominale del focolare inferiore alla
soglia prevista dall’articolo 5, comma 2, lettera g), del regolamento di cui al decreto del
Ministero dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 37, gli obblighi di cui al comma 1,
sussistono solo nel caso di un eventuale cambio di combustibile o tipologia di generatore, come,
ai soli fini esemplificativi e in modo non esaustivo, la sostituzione di una caldaia a metano con
una caldaia alimentata a biomasse combustibili.

poi per sostituzione generatore vale questo

5.3.1 Impianti di climatizzazione invernale
..
..
..


d) nel caso di sostituzione di generatori di calore, si intendono rispettate tutte le disposizioni
vigenti in tema di uso razionale dell’energia, incluse quelle di cui alla lettera a), qualora
coesistano le seguenti condizioni:

i. i nuovi generatori di calore a combustibile gassoso o liquido abbiano un rendimento
termico utile nominale non inferiore a quello indicato al paragrafo 1.3, comma 1,
dell’Appendice B.
ii. le nuove pompe di calore elettriche o a gas abbiano un coefficiente di prestazione (COP o
GUE) non inferiore ai valori riportati al paragrafo 1.3, comma 2, dell’Appendice B;
iii. nel caso di installazioni di generatori con potenza nominale del focolare maggiore del
valore preesistente di oltre il 10%, l’aumento di potenza sia motivato con la verifica
dimensionale dell’impianto di riscaldamento condotto secondo la norma UNI EN 12831;
iv. nel caso di installazione di generatori di calore in impianti a servizio di più unità
immobiliari, o di edifici adibiti a uso non residenziale siano presenti un sistema di
regolazione per singolo ambiente o per singola unità immobiliare, assistita da
compensazione climatica, e un sistema di contabilizzazione diretta o indiretta del calore
che permetta la ripartizione dei consumi per singola unità immobiliare;


quindi se ho una 19 kW a pellet e diciamo si deve alzare a 25 o 30 kW la legge 10 serve o meno? nel senso vale prima l esclusione o dovendo alzare di più del 10% l esclusione no vale più?

grazie

lbasa
Messaggi: 723
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: "legge10" sostituz generatore

Messaggio da lbasa » mar apr 09, 2019 22:55

Per come è scritto nel DM l'articolo sull'esclusione, se poni il quesito a qualsiasi tecnico comunale la rispsta sarà secondo lettura burocratica, cioè "no L10".
In ER ed in Lombardia la deroga della L10 è controbilanciata dall'obbligo di acquisizione in comune della Dico.

girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: "legge10" sostituz generatore

Messaggio da girondone » mar apr 09, 2019 23:40

I tecnici comunali sono gli ultimi a cui chiederei

"Il comune non me la ha chiesta" é la frase che sento di più... Anche su nuovo o interventi grossi
Figuriamoci qui

Rispondi