Dubbi sostituzione generatore vecchio impianto

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Termotek
Messaggi: 9
Iscritto il: gio lug 19, 2018 22:20

Dubbi sostituzione generatore vecchio impianto

Messaggio da Termotek » ven lug 20, 2018 11:37

Buongiorno a tutti,
sono un lettore assiduo ma scrittore per la prima volta su questo utile forum!!
Sono un termotecnico giovane (e devo giustamente fare ancora le mie esperienze sbattendoci la testa) ma provo comunque a chiedere un consiglio ai più esperti per quanto riguarda la seguente situazione:

sostituzione generatore di calore in vecchio impianto, la sostituzione avverrà con nuova caldaia e scambiatore a piastre, in centrale termica verranno rifatti il collettore e le pompe che poi si collegheranno all'impianto di distribuzione esistente (2 reti: 1 rete fan-coil ed 1 rete radiatori).

La domanda sorge a livello del circuito secondario per il circuito radiatori: al momento è installata una grossa pompa con tubi di diametro DN65 con funzionamento a portate elevate, ho fatto il rilievo nei vari locali serviti dal circuito (sono aule di un complesso di un'unica unità quindi non necessitano di termostatiche da normativa ed il cliente non vuole installarle) e conteggiando tutti i terminali con DT 50 radiatore-aria ambiente (IN radiatore 80°C - OUT radiatore 60°C) esce una potenza di circa 35 kW installati.
Visto che in centrale termica verranno rifatti gli impianti fino all'allaccio sulla rete esistente radiatori (che esce poi in distribuzione sempre con il DN65) la mia domanda riguarda il dimensionamento della pompa, nel senso mi sembra strano che al momento ci sia una pompa con questa portata molto alta.
Può essere che i radiatori fossero previsti ad un delta T ingresso-uscita fluido molto più basso? e in questo ultimo caso dimensionare la pompa su un nuovo delta T e con diametro DN32 in centrale termica che problematiche può causare?
(Tutto questo dando per assodato di aver stimato correttamente le varie perdite di carico del circuito esistente ed aver dimensionato correttamente la nuova pompa)

Grazie a tutti per le eventuali considerazioni!!

girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Dubbi sostituzione generatore vecchio impianto

Messaggio da girondone » ven lug 20, 2018 22:49

Se mai non necessitano di contabilizzazione
Ma di VT si

Termotek
Messaggi: 9
Iscritto il: gio lug 19, 2018 22:20

Re: Dubbi sostituzione generatore vecchio impianto

Messaggio da Termotek » lun lug 23, 2018 10:24

Ciao Girondone,
grazie per la risposta.
Perchè dici che hanno l'obbligo di valvole termostatiche?
se si hanno dei termostati di zona il DDUO 176 non implica che sia abbastanza?diciamo che in questo caso ogni zona è una singola unità immobiliare a sè con differenti destinazioni d'uso.
Deve esserci per forza anche una regolazione del tipo ambiente?perchè il committente non le vuole mettere.

8.4 DDUO 176/17: "si aggiunge l’obbligo di installazione di valvole termostatiche, ovvero di altro sistema di termoregolazione per singolo ambiente o singola unità immobiliare, assistita da compensazione climatica del generatore"

Per il discorso a riguardo di pompa sovradimensionata su delta T differenti, nessuno ha opinioni a riguardo?

Grazie!!

girondone
Messaggi: 9897
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Dubbi sostituzione generatore vecchio impianto

Messaggio da girondone » lun lug 23, 2018 11:03

intendevo solo che essendo unica unità imm non hanno ciontabilizzazione
ma la termoregolazione è un altra cosa

Rispondi