classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
enea
Messaggi: 81
Iscritto il: mer gen 28, 2009 16:30
Località: Firenze
Contatta:

classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da enea »

Scusate per ottenre il 65% è possibile, oltre ad avere il requisito di caldaia in classe A, installare valvole con testa temostatica azionata
elettronicamente tipo Caleffi tipo WiCAL 210 che fa cronotermostato? In altre parole tali teste se messe per tutto l'impinato, sono sufficienti per considerarli temoregolazione evoluta di classe V,VI oVII?

SimoneBaldini
Messaggi: 2370
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da SimoneBaldini »

Non credo.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 4586
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da NoNickName »

Anchio non credo, tuttavia per accertarsene è necessario verificare se tutte le prescrizioni delle classi citate sono soddisfatte dalle caratteristiche descritte nel catalogo del produttore.
Chi si affida ad un professionista “legittimamente attende di ricevere una prestazione diligente, art. 1176 cc”. Non si può esigere che il cliente controlli il lavoro del professionista “quali che siano le sue competenze o qualifiche professionali”.

girondone
Messaggi: 10440
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da girondone »

Credo che ora non lo sappiano nemmeno loro :-)

lbasa
Messaggi: 738
Iscritto il: ven giu 19, 2015 22:41

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da lbasa »

... sono sufficienti per considerarli temoregolazione evoluta di classe V,VI oVII?
Il tempo ci farà acquisire maggiore dimestichezza, per ora si corregga il requisito: V, VI (non la VII) e VIII (VII è relativo a generatori non modulanti). Ci si deve concentrare sull'intervento che controlli la temperatura del fluido in uscita dal generatore (e questo, modulante).
Credo che ora non lo sappiano nemmeno loro :-)
Caleffi? Che vende in tutto il mondo compresa l'Europa? Lo sanno, lo sanno.
A catalogo 2017 la classe ecodesign migliore che hanno per i cronotermostati è IV.
I produttori di apparecchi termici hanno già a catalogo gli accessori adeguati (ovvio, sanno come controllare se stessi).
Alcuni produttori indipendenti di termoregolatori hanno a catalogo di chiarazioni di classe sufficienti.

girondone
Messaggi: 10440
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da girondone »

Non intendo che non conoscano quelle classi
Intendo che servono i decreti modificati sulle detrazioni
Per capire se è cosa serve se ambiente per ambiente ecc ecc

Abser
Messaggi: 440
Iscritto il: mar mag 27, 2008 12:02

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da Abser »

la classe non riguarda il terminale ma prevalentemente il generatore termico e la sua regolazione. Esiste un documento ripreso dalla direttiva che per ogni classe individua quale è la funzionalità richiesta. Generalmente con una regolazione climatica sul generatore termico con sonda esterna e un sensore ambiente che corregge la curva climatica in base alle condizioni interne si raggiunge la classe VI. La classificazione non riguarda i singoli terminali per cui la valvola termostatica non è considerata in questa classificazione.

girondone
Messaggi: 10440
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: classe di termoregolazione V-VI-VII & valvole termostatiche

Messaggio da girondone »

Abser ha scritto:
mar gen 23, 2018 15:58
la classe non riguarda il terminale ma prevalentemente il generatore termico e la sua regolazione. Esiste un documento ripreso dalla direttiva che per ogni classe individua quale è la funzionalità richiesta. Generalmente con una regolazione climatica sul generatore termico con sonda esterna e un sensore ambiente che corregge la curva climatica in base alle condizioni interne si raggiunge la classe VI. La classificazione non riguarda i singoli terminali per cui la valvola termostatica non è considerata in questa classificazione.
poi bisogna vedere se resta cmq la richiesta dell vt o analogo "su ogni corpo scaldante"

Rispondi