Cambio destinazione d'uso

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
peritopistoia
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ago 19, 2009 10:31

Cambio destinazione d'uso

Messaggio da peritopistoia » sab dic 09, 2017 11:19

Buongiorno a tutti.
Un comune della mia zona richiede ad un cliente la relazione (ex) Lg 10/91 per un cambio di destinazione d'uso di un locale seminterrato.
Attualmente il piano è accastato come Autorimessa ma il cliente vuole fare una zona camera, bagno e taverna (civile abitazione).
Il piano superiore è già "abitabile" con rilascio di Agibilità nell'anno 2009 ... si tratta di "unire" dal punto di vista impiantistico il piano seimnterrato al piano terreno.

Quali sono le verifiche che devo fare in base al DM Interministeriale ?

Grazie.

girondone
Messaggi: 9190
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Cambio destinazione d'uso

Messaggio da girondone » sab dic 09, 2017 14:13

trovi tutto il dm dei minimi e faq
casini e intepretazioni comprese

cmq ci sono distinzioni in base alla % del vlume dell ampliamento ed in base ci si collega o meno al impianto della parte esistente

girondone
Messaggi: 9190
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Cambio destinazione d'uso

Messaggio da girondone » sab dic 09, 2017 14:23

Cambio di destinazione d’uso: sono assimilati ad ampliamenti volumetrici con nuovi impianti tecnici nel caso di recupero di volumi esistenti precedentemente non climatizzati o cambio di destinazione d’uso (es. recupero sottotetti, depositi, magazzini) se dotati di nuovi impianti tecnici (DM 26/6/15 Art. 6.1, Tabella 4).
Qualora il cambio di destinazione d’uso avvenga senza interventi che ricadono nelle casistiche del DM 26/6/15, non vi sono requisiti da rispettare, mentre qualora siano previsti interventi, si applicano i requisiti in base alla tipologia (FAQ 2.8 di Ago 2016).

peritopistoia
Messaggi: 178
Iscritto il: mer ago 19, 2009 10:31

Re: Cambio destinazione d'uso

Messaggio da peritopistoia » sab dic 09, 2017 14:53

Grazie mille girondone.
Io ricado perfettamente nella definizione.
Recupero un'autorimessa esistente (comprese opere quali nuove tramezzature) allacciandomi all'impianto esistente al servizio del piano già abitabile (progettato da altro tecnico .. ma non ancora realizzato).
Verifico tutto com nuovo ??

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti