Ispesl e generatori a legna

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
frimarc
Messaggi: 51
Iscritto il: ven set 22, 2006 14:33

Ispesl e generatori a legna

Messaggio da frimarc » mar dic 05, 2017 09:52

Una dubbio, nel D.M. 01/12/1975 raccolta R 2009 per i generatori di calore con combustibili solidi non polverizzati si indicano i seguenti accessori di sicurezza INAIL obbligatori per gli apparecchi a vaso chiuso:
a) vaso di espansione chiuso;
b) valvola di sicurezza;
c) termometro con pozzetto per termometro di controllo;
d) manometro, con flangia per manometro di controllo;
e) pressostato di blocco a riarmo manuale;
f) allarme acustico e ottico.
g) un dispositivo di limitazione della temperatura a riarmo automatico;
h) un dispositivo di limitazione della temperatura di sicurezza a riarmo manuale;
i) per sistemi di combustione a disinserimento parziale deve essere installato un dispositivo di dissipazione della potenza
residua, di cui al successivo punto 3.3
j) dispositivo di protezione pressione minima.

Ora i pressostati, e i termostati cosa servono?? se intervengono cosa vanno a chiudere o a spegnere che in un generatore di calore a legna con caricamento automatico non ho nulla su cui agire

Kalz
Messaggi: 2250
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: Ispesl e generatori a legna

Messaggio da Kalz » mar dic 05, 2017 10:59

agiranno sul comburente?

giobibo
Messaggi: 558
Iscritto il: dom feb 03, 2008 18:26
Località: AT

Re: Ispesl e generatori a legna

Messaggio da giobibo » mer dic 06, 2017 07:34

Se la caldaia è a tiraggio naturale (senza ventilatore per la combustione) serviranno solo per l'allarme acustico/sonoro
Se la caldaia è a fiamma rovesciata saranno in serie all'alimentazione e di conseguenza spegneranno la ventola.
Le temperature in eccesso saranno smaltite dal dispositivo di dissipazione

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti