Cappotto nanotecnologico

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Cappotto nanotecnologico

Messaggio da SuperP » mer lug 19, 2017 16:08

http://www.lucamarcenaro.it/blog-sul-ri ... zione.html

Ora chi glielo spiega che qualcosa non va nell'ultimo APE?

giotisi
Messaggi: 1645
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da giotisi » mer lug 19, 2017 17:52

Un CTU se il cliente gli fa causa.

Tom Bishop
Messaggi: 1756
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da Tom Bishop » gio lug 20, 2017 05:11

Questo tipo di articoli sono pericolosissimi. Oramai i clienti perdono ore e ore a leggere informazioni dal web e credono di più a quanto trovano in rete che al loro consulente di fiducia. 1cm sono come 10cm di cappotto è un disco rotto che sento sempre più spesso. Mi dicono, ma ti sei aggiornato? Esistono queste nuove tecnologie.
Sarebbe bello chiedere di confrontare i consumi rapportati ai gradi giorno prima e dopo l'intervento.
Tom Bishop

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da SuperP » gio lug 20, 2017 10:34

Tom Bishop ha scritto:
gio lug 20, 2017 05:11
Questo tipo di articoli sono pericolosissimi. Oramai i clienti perdono ore e ore a leggere informazioni dal web e credono di più a quanto trovano in rete che al loro consulente di fiducia. 1cm sono come 10cm di cappotto è un disco rotto che sento sempre più spesso. Mi dicono, ma ti sei aggiornato? Esistono queste nuove tecnologie.
Sarebbe bello chiedere di confrontare i consumi rapportati ai gradi giorno prima e dopo l'intervento.
E' come cercare la malattia che hai in base ai sintomi su google.
Ti può bastare insultare il padre o la madre (dipende dal conflitto), assumere palline di zucchero o essere destinato alla morte entro pochi minuti.
E' il problema della rete e dell'analfabetismo funzionale.

Avatar utente
ilverga
Messaggi: 1948
Iscritto il: gio ott 05, 2006 17:42
Località: prov. MI

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da ilverga » gio lug 20, 2017 12:11

SuperP ha scritto:
gio lug 20, 2017 10:34
E' come cercare la malattia che hai in base ai sintomi su google.
Ti può bastare insultare il padre o la madre (dipende dal conflitto), assumere palline di zucchero o essere destinato alla morte entro pochi minuti.
E' il problema della rete e dell'analfabetismo funzionale.
In questo caso specifico, non è un problema, anzi: si chiama selezione naturale e va incoraggiata.
Discorso diverso, ovviamente, quando entri nel discorso interazioni nella società (es. vaccini)

antonio
Messaggi: 416
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da antonio » gio lug 20, 2017 14:24

E' un laureato in Ingegneria Elettrica.
............Perdoniamolo................

Ronin
Messaggi: 3530
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da Ronin » gio lug 20, 2017 22:13

antonio ha scritto:
gio lug 20, 2017 14:24
E' un laureato in Ingegneria Elettrica.
EHI! :x

:mrgreen:

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da SimoneBaldini » ven lug 21, 2017 12:13

Ma a parte i due pezzi di carta (APE) che non provano un bel nulla, avere cosa consumava prima e cosa consuma dopo non era un dato piu' significativo da presentare?
Io ho sempre fatto le prove del nove prima di sbilanciarmi anche con dei clienti, anche quando passiamo da gasolio a gas metano, a parte i dati teorici, io porto sempre bilanci dei condomini per comprovare la teoria e comunque c'è gente che non crede comunque. Ma forse è piu' semplice far credere una cosa impossibile o fantasiosa che un'altra piu' reale.

Ronin
Messaggi: 3530
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da Ronin » ven lug 21, 2017 16:30

SimoneBaldini ha scritto:
ven lug 21, 2017 12:13
Ma a parte i due pezzi di carta (APE) che non provano un bel nulla, avere cosa consumava prima e cosa consuma dopo non era un dato piu' significativo da presentare?
non se non riferito ai gradi giorno o altro indicatore della rigidezza della stagione termica

Kalz
Messaggi: 2303
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da Kalz » ven lug 21, 2017 17:47

questo nome non mi è nuovo lo associo ad una società di consulenza impiantistica...non vorrei sbagliarmi.

SimoneBaldini
Messaggi: 2361
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da SimoneBaldini » ven lug 21, 2017 20:07

non se non riferito ai gradi giorno o altro indicatore della rigidezza della stagione termica
Questo lo davo per scontato :lol:

antonio
Messaggi: 416
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Cappotto nanotecnologico

Messaggio da antonio » lun lug 24, 2017 11:17

SimoneBaldini ha scritto:
ven lug 21, 2017 12:13
Ma a parte i due pezzi di carta (APE) che non provano un bel nulla, avere cosa consumava prima e cosa consuma dopo non era un dato piu' significativo da presentare?
Non sempre può uscire il dato che ti aspetti.
Se, ad esempio, aggiungo la VMC, la classe energetica migliora.
Però aumentano anche i consumi energetici (perchè anche la VMC consuma energia).
Quindi, aumento la classe energetica, ma aumentano anche i consumi

Rispondi