Pratica INAIL caldaia gas + biomassa (impianto domestico)

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
TermoT
Messaggi: 118
Iscritto il: lun ott 06, 2008 15:12

Pratica INAIL caldaia gas + biomassa (impianto domestico)

Messaggio da TermoT »

Impianto termico esistente con caldaia a gas a condensazione (Pot focolare < 35 kW) collegata a termosifoni.
Il committente vuole installare caldaia a pellet (Pot focolare < 35 kW) collegata ai termosifoni.

2 Opzioni:
A. si installa uno scambiatore a piastre che costituisce interruzione idraulica tra i fluidi termovettori dei due generatori;
B. non si installa lo scambiatore a piastre (quindi si sommano le potenze dei 2 generatori) e si procede ad installare i dispositivi INAIL e ad eseguire la denuncia dell'impianto (in quanto Pcomplessiva >35 kW).

Vorrei sapere se nel caso di opzione B occorre installare i dispositivi INAIL su entrambi i generatori?
Oppure basta installarli su un solo generatore?

Grazie

gattor4
Messaggi: 42
Iscritto il: ven gen 22, 2016 16:43

Re: Pratica INAIL caldaia gas + biomassa (impianto domestico)

Messaggio da gattor4 »

Direi che occorre dotare ciascun generatore della relativa componentistica dato che non si tratta di generatore 'modulare' e comunque i combustibili sono diversi (la Raccolta R vigente ha un capitolo specifico per generatori alimentati con combustibile solido non polveriz. a caricamento automatico)

girondone
Messaggi: 10089
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Pratica INAIL caldaia gas + biomassa (impianto domestico)

Messaggio da girondone »

quoto

ma dico anche che no mi èmai servito farlo
sempre separati .. quando ho progettato io
poi in giro il 90% dele volte non sono separati ed oogni tre per due c 'è qualcuno che dice che bastan due valvole


ps. spende meno a separarli

rickyguicks
Messaggi: 198
Iscritto il: ven feb 01, 2013 16:47

Re: Pratica INAIL caldaia gas + biomassa (impianto domestico)

Messaggio da rickyguicks »

Confermo: nel caso B devi mettere i dispositivi Inail su entrambi i generatori (purtroppo nella Raccolta R 2009 è inspiegabilmente sparito il capitolo dedicato ai generatori in batteria presente nella ed. 2005). Per scegliere i dispositivi opportuni, segui i capitoli appositi della Raccolta R in funzione del tipo di combustibile.
Qualora invece avessi un puffer con uno dei due generatori su serpentino, questo ha la funzione di scambiatore e quindi non sommeresti le potenze.
R.

Rispondi