Impianto riscaldamento a parete

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
rudj
Messaggi: 3
Iscritto il: dom set 04, 2016 11:27

Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da rudj » lun set 05, 2016 20:10

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, spero possiate aiutarmi :)
Sto ristrutturando totalmente la casa e al primo piano per problemi di altezza non posso installare un impianto a pavimento e sarei orientato verso un radiante a parete. Navigando sul sito di Eurotherm ho visto che hanno 2 prodotti interessanti, uno è Leonardo, a cartongesso, l'altro è Ecowall, che invece va intonacato, qualcuno li conosce? quale dei 2 dovrebbe rendere meglio? Leonardo ha tubo fino e passo stretto mentre ecowall ha diametro e passo più largo, ecco i link:
http://www.eurotherm.info/it/sistemi/ri ... e_leonardo
http://www.eurotherm.info/it/sistemi/ri ... te_ecowall

Ronin
Messaggi: 3498
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Ronin » lun set 05, 2016 20:27

Ognuno va con il tipo di parete che hai scelto.
PS: Occhio agli svantaggi (niente armadi, e soprattutto attenzione ai quadri :mrgreen: )

Tom Bishop
Messaggi: 1752
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Tom Bishop » mar set 06, 2016 05:29

rudj ha scritto:... e al primo piano per problemi di altezza non posso installare un impianto a pavimento
neanche un Uponor Minitec? Sta in 15mm
Tom Bishop

Esa
Messaggi: 1355
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Esa » mar set 06, 2016 12:35

"Sta in 15mm": mi sembra che non rispetti la norma UNI EN 1264. Chi lo certifica?

rudj
Messaggi: 3
Iscritto il: dom set 04, 2016 11:27

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da rudj » mar set 06, 2016 12:46

ho a disposizione 2,5 cm per intonacare il soffitto e piastrellare, l'alternativa è scoperchiare la casa e montarci un tetto in legno mansardato :(

simcat
Messaggi: 1115
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da simcat » mar set 06, 2016 12:50

Tom Bishop ha scritto:
rudj ha scritto:... e al primo piano per problemi di altezza non posso installare un impianto a pavimento
neanche un Uponor Minitec? Sta in 15mm
Oppure, sempre della stessa marca del parete, il sistema zeromax....da 0 a 45 mm (si parte dalla fresatura dell'eventuale massetto esistente...) +, come dice ESA, quello che ci vuole sotto per certificare 1264.

simcat
Messaggi: 1115
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da simcat » mar set 06, 2016 12:52

Mi hai preceduto con la risposta delle altezze....non considerare quanto ho scritto.

antonio
Messaggi: 415
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da antonio » mar set 06, 2016 14:56

rudj ha scritto:ho a disposizione 2,5 cm per intonacare il soffitto e piastrellare, l'alternativa è scoperchiare la casa e montarci un tetto in legno mansardato :(
Il tuo termotecnico non ti ha consigliato il soffitto radiante ?
Perchè esiste anche la possibilità, nel caso di riqualificazione energetica, di derogare all'altezza minima dei locali di 10 cm.

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da SuperP » mar set 06, 2016 15:04

Pagando un progettista che ti faccia il progetto dell'impianto e magari tis egua i lavori (ma a che serve, c'è internet) ti avrebbe detto che puoi derogare alle altezze minime se fai pavimento radiante.

Esa
Messaggi: 1355
Iscritto il: sab dic 03, 2011 22:53

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Esa » mar set 06, 2016 15:27

Forse non tutti i progettisti termotecnici lo sanno. D'altra parte, serve saperlo, visto che ci sono i sistemi super ribassati ?
Qualche centimetro non si nega a nessuno (mi sembra il 2%).

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da girondone » mar set 06, 2016 16:10

sistemi ribassati
tutti venduti cn i manuali che parlano giustamente dell isolamento sotto come da norma
e poi spesso installati fuori norma
senza isolante e con meno del dovuto

L'Enzo
Messaggi: 386
Iscritto il: mar ago 28, 2007 20:34

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da L'Enzo » mar set 06, 2016 17:23

isola la casa e metti i radiatori

(è ovviamente solo un parere personale)

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da SuperP » mar set 06, 2016 19:18

Esa ha scritto:Forse non tutti i progettisti termotecnici lo sanno. D'altra parte, serve saperlo, visto che ci sono i sistemi super ribassati ?
Qualche centimetro non si nega a nessuno (mi sembra il 2%).
Sinceramente alzare il pavimento è un casino.. scattano anche problemi di protezione di caduta della finestre, architravi porte etc. in molti interventi, spesso faccio soffitto...

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da SuperP » mar set 06, 2016 19:19

L'Enzo ha scritto:isola la casa e metti i radiatori

(è ovviamente solo un parere personale)
confermo (ma aggiungo isola BENE)... magari anche una vcm ccon post riscaldo... per l'estate uno split canalizzato. Massima resa minima spesa

rudj
Messaggi: 3
Iscritto il: dom set 04, 2016 11:27

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da rudj » mar set 06, 2016 21:20

date le vostre risposte mi sento in dovere di spiegarmi meglio, la casa che sto ristrutturando era un laboratorio artigianale finito al piano terra e interrato ma ancora in costruzione e non ancora agibile al primo piano (che è dove ho i problemi di altezza), il soffitto è alto dai 2,68 ai 2,67 , con la tolleranza del 2% posso arrivare a 264,6, per me la deroga dei 10cm non vale perchè il primo piano risulta in COSTRUZIONE, non RISTRUTTURAZIONE...
Per quanto riguarda l'impiantio a soffitto il problema è lo stesso...

antonio
Messaggi: 415
Iscritto il: lun set 17, 2007 11:27

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da antonio » mer set 07, 2016 08:14

L'alloggio in COSTRUZIONE, ma anche quello in RISTRUTTURAZIONE, ti obbligano ad affidare la progettazione ad un termotecnico per la ex Legge 10/91, per il progetto degli impanti, ecc. ecc.
Il tipo di impianto da realizzare, sarà solo uno dei vari aspetti che LUI dovrà considerare, consigliarti e progettare.

simcat
Messaggi: 1115
Iscritto il: mer apr 18, 2007 23:01

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da simcat » mer set 07, 2016 09:08

L'Enzo ha scritto:isola la casa e metti i radiatori
non capisco il senso di questa affermazione.....ovvero, per me: in un locale poco isolato, con uno o più radiatori (bassi, stretti, alti, larghi, ecc.., fermo restando gli ingombri ovviamente), in qualche maniera riesco a soddisfare le necessità, mentre, con un radiante spesso non si riesce a soddisfare le necessità e servono proprio ulteriori integrazioni....

Ronin
Messaggi: 3498
Iscritto il: sab giu 20, 2009 12:57

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Ronin » mer set 07, 2016 18:48

Immagino intendesse "con gli stessi soldi con cui fai il radiante"

Tom Bishop
Messaggi: 1752
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Tom Bishop » gio set 08, 2016 07:12

Esa ha scritto:"Sta in 15mm": mi sembra che non rispetti la norma UNI EN 1264. Chi lo certifica?
I sistemi ribassati non rientrano nella UNI EN 1264. La norma è riferimento, non cogente. Se la tecnologia è andata oltre la norma che è vecchia l'importante è fare le cose a regola d'arte.

Chi lo certifica? Chi lo progetta.
Tom Bishop

girondone
Messaggi: 9964
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da girondone » gio set 08, 2016 09:39

Tom Bishop ha scritto:
Esa ha scritto:"Sta in 15mm": mi sembra che non rispetti la norma UNI EN 1264. Chi lo certifica?
I sistemi ribassati non rientrano nella UNI EN 1264. La norma è riferimento, non cogente. Se la tecnologia è andata oltre la norma che è vecchia l'importante è fare le cose a regola d'arte.

Chi lo certifica? Chi lo progetta.
si l unica strada è quella...

Mimmo_510859D
Messaggi: 1405
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: Impianto riscaldamento a parete

Messaggio da Mimmo_510859D » sab set 10, 2016 11:12

Tom Bishop ha scritto:
Esa ha scritto:"Sta in 15mm": mi sembra che non rispetti la norma UNI EN 1264. Chi lo certifica?
I sistemi ribassati non rientrano nella UNI EN 1264. La norma è riferimento, non cogente. Se la tecnologia è andata oltre la norma che è vecchia l'importante è fare le cose a regola d'arte.

Chi lo certifica? Chi lo progetta.
Un sistema ribassato non è altro che un impianto radiante di quelli indicati dalla EN 1264 con isolante di basso spessore (al limite nullo). Quindi, non vedo perché tale norma sia fuori dai giochi.

Non lo prescrive mica il medico di installare necessariamente un radiante.

Rispondi