Dubbio DPR 59 o requisisti minimi?

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
enea
Messaggi: 80
Iscritto il: mer gen 28, 2009 16:30
Località: Firenze
Contatta:

Dubbio DPR 59 o requisisti minimi?

Messaggio da enea »

Caso specifico:
si inoltra permesso a costrure nel 2013. Decade perchè mai ritirato
Luglio 2015 il progettista richiede la riattivazione del procedimento.
Il comune concedere questa riattivazione. Il permsso viene ritirato
in aprile 2016.
Ora mi chiedo:
1.Se costruisce come aveva presentato la relazione tecnica nel 2013
vale la vecchia relazione e tutto va bene cosi...
ma se c'è una variante, o sull'involucro o sugli impianti...
Dovrei applicare il DM 26.06.2015, non il DPR 59/09 come era stato
fatto a suo tempo, visto che il permesso a costruire è stato ritirato
nel 2016...o sbaglio?

Tom Bishop
Messaggi: 1786
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Dubbio DPR 59 o requisisti minimi?

Messaggio da Tom Bishop »

Avendo già un titolo edilizio risalente al 2013, anche se su quel titolo fai delle varianti, a mio avviso, non devi allinearti al 2015. Se tu avessi iniziato a costruire e nel frattempo avessi fatto delle varianti? Conta la presentazione di richiesta, non quando inizi i lavori. My 2 cents.
Tom Bishop

Avatar utente
ligabue82
Messaggi: 122
Iscritto il: lun mag 20, 2013 17:47
Località: puglia
Contatta:

Re: Dubbio DPR 59 o requisisti minimi?

Messaggio da ligabue82 »

Anch'io sono d'accordo con Tom, soprattutto quando afferma che:
Se tu avessi iniziato a costruire e nel frattempo avessi fatto delle varianti? Conta la presentazione di richiesta, non quando inizi i lavori
:idea:

saluti
Combattere...vincere...ogni giorno...

Rispondi