obbligo installazione pannelli solari termici e fotovoltaici

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
manu66
Messaggi: 1
Iscritto il: mer giu 06, 2007 12:09
Località: Ravenna

obbligo installazione pannelli solari termici e fotovoltaici

Messaggio da manu66 » ven ott 26, 2007 09:55

Piccola domanda: qualcuno sa se è obbligatorio installare i pannelli solari termici e fotovoltaici? Se i decreti attuattivi richiamati dal 311 non sono ancora usciti, secondo me no ma sono in contrasto con molti colleghi che insistono sul contrario.
Qualcuno mi aiuta?

gfrank
Messaggi: 1238
Iscritto il: ven set 15, 2006 12:57

Messaggio da gfrank » ven ott 26, 2007 10:25

Infatti, le filosofie di pensiero sono due:
- una che ritiene che comunque vadano installati;
- l'altra che non essendoci i decreti attuativi sostengono che non ci vogliono

A te la scelta

Verifica inoltre che nel regolamento locale/provinciale/regionale vi siano disposizioni specifiche in merito alla installazione, che superano comunque la normativa nazionale.

Infine, c'è comunque un obbligo della predisposizione (tecnicamente è tutta da interpretare) del futuro collegamento ai pannelli

gfrank

robvi
Messaggi: 359
Iscritto il: mer set 26, 2007 07:24

Messaggio da robvi » dom ott 28, 2007 08:48

L'obbligo alla predisposizione non c'è più (l'allegato D al D.Lgs. 192 che lo prescriveva è stato abolito dal D.Lgs. 311).

L'obbligo di installare fonti rinnovabili è sancito dal D.Lgs. 192 modificato dal D.Lgs. 311 al comma 12 dell'allegato "I", ove si prescisa che deve essere prodotto il 50% del fabbisogno di ACS con le predette fonti. Il successivo comma 13 rimanda ai famigerati decreti attuativi, ma la formulazione del comma 12 è già sufficentemente esaustiva per procedere al dimensionamento dell'impianto.

Per i fortunati cittadini Lombardi invece, le cose sono + chiare; c'è solo l'obbligo di installare impianti solari termici per produzione del 50 % di ACS e non si rimanda a nessun decreto attuativo, quindi, nessun dubbio.

Per quanto riguarda il fotovoltaico, non c'è obbligo per gli utenti, ma la finanziaria 2007 prevede invece "l'obbligo per i comuni di modificare i regolamenti edilizi e prevedere l'installazione di pannelli fotovoltaici per almeno 0,2 kWh di picco per ogni unità abitativa" (mi pare il comma 350 o lì vicino).
Quindi sono i Comuni che devono modificare i regolamenti edilizi e poi i cittadini ad adeguarsi di conseguenza (qualche Comune l'ha fatto, quasi tutti fanno finta di niente ...)

Ciao

arkanoid
Messaggi: 2960
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Messaggio da arkanoid » dom ott 28, 2007 11:55

a mio avviso l'obbligo c'è anche per il fotovoltaico. Il 311 non chiarisce il dimensionamento minimo dell'impianto, ma da nessuna parte ho letto che in mancanza di tale dato si debba considerare caduto l'obbligo.

robvi
Messaggi: 359
Iscritto il: mer set 26, 2007 07:24

Messaggio da robvi » dom ott 28, 2007 13:52

... il problema è che se non sai come lo devi dimensionare, come fai ?

arkanoid
Messaggi: 2960
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Messaggio da arkanoid » dom ott 28, 2007 16:50

tutti siamo concordi che è una cosa fatta con la parte meno nobile (o più nobile secondo alcuni...:D) del corpo umano, ma tra scrivere è obbligatorio e non specificare quanto e scrivere non è obbligatorio c'è una differenza formale e sostanziale.
A mio avviso non farlo è illegale, farlo da 100Wp è stupido ma legale.
L'interpretazione migliore secondo me è la seguente:

Il cliente può spendere qualche 1000€-->stima dei consumi-->stima dell'introito da tariffa incentivante--->ricerca del massimo utile a 20 anni


Il cliente non può spendere-->l'impianto commerciale più economico disponibile.

ASTRO
Messaggi: 561
Iscritto il: gio feb 08, 2007 16:31

Messaggio da ASTRO » lun ott 29, 2007 09:08

robvi ha scritto:... il problema è che se non sai come lo devi dimensionare, come fai ?

Vedi CT! 03/3

robvi
Messaggi: 359
Iscritto il: mer set 26, 2007 07:24

Messaggio da robvi » lun ott 29, 2007 09:30

la raccomandazione CTI è per il dimensionamento del solare termico, non del fotovoltaico !

Ciao

tagio
Messaggi: 759
Iscritto il: ven nov 24, 2006 17:34

Messaggio da tagio » lun ott 29, 2007 09:33

Con le Raccomandazione CTI e una casa un po' grande, magari con tre bagni, ti ritrovi a dover soddisfare un fabbisogno di acqua calda che basta per tutte le case della strada.

lucarave
Messaggi: 58
Iscritto il: gio feb 01, 2007 10:51

Messaggio da lucarave » lun ott 29, 2007 11:30

Io mi chiedo una cosa, se ho un nuovo appartamento da 50 mq (esempio) in palazzina quadrifamigliare senza impianti centralizati, devo fare per forza i pannelli termici e/o fotovoltaici? Alla fine non mi è per nulla conveniente realizzarli, esistono deroghe per evitarli di farli?

arkanoid
Messaggi: 2960
Iscritto il: ven ago 31, 2007 08:51

Messaggio da arkanoid » lun ott 29, 2007 14:02

non mi pare che rientri nei casi di obbigatorietà previsti dal 311......appena ho tempo controllo.

ASTRO
Messaggi: 561
Iscritto il: gio feb 08, 2007 16:31

Messaggio da ASTRO » lun ott 29, 2007 16:43

lucarave ha scritto:Io mi chiedo una cosa, se ho un nuovo appartamento da 50 mq (esempio) in palazzina quadrifamigliare senza impianti centralizati, devo fare per forza i pannelli termici e/o fotovoltaici? Alla fine non mi è per nulla conveniente realizzarli, esistono deroghe per evitarli di farli?
Se l'intervento non e' tecnicamente effettuabile o con un rapporto costo benefici troppo alto puoi derogare.La deroga deve essere sensata e poco "smontabile" on caso di contestazione

Rispondi