Alcuni chiarimenti d.lgs. 311!!

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Mattesan
Messaggi: 426
Iscritto il: mer set 19, 2007 15:44

Alcuni chiarimenti d.lgs. 311!!

Messaggio da Mattesan »

Avrei bisogno di sapere alcune cose riguardo al d.lgs 311..
se io consegno la legge 10 al comune e poi dopo un po' viene fatto una variante del progetto quindi con cambio di materiali posizioni unità interne , divisioni ecc.. si deve presentare anche una nuova legge 10 aggiornata...???
Un'altra cosa forse banale per qualcuno, io volevo sapere come è l'iter riguardante la legge 10, mi spiego meglio... Per l'inizio lavori c'è bisogno di consegnare la legge 10 in comune, successivamente cosa succede... nel dettaglio... se vengono cambiati dei materiali messi divisori in altri posti.. ecc... alla chiusura di tutto si deve fare una certificazione che sarebbe la famosa ACE... per dare conclusa l'opera... se qualcuno è pazziente mi può spiegare questo iter, poichè sono un po' confuso... rigrazio già da ora...

Terminus
Messaggi: 8000
Iscritto il: ven mar 30, 2007 17:40
Località: Umbria

Re: Alcuni chiarimenti d.lgs. 311!!

Messaggio da Terminus »

Mattesan ha scritto:Avrei bisogno di sapere alcune cose riguardo al d.lgs 311..
se io consegno la legge 10 al comune e poi dopo un po' viene fatto una variante del progetto quindi con cambio di materiali posizioni unità interne , divisioni ecc.. si deve presentare anche una nuova legge 10 aggiornata...???
Un'altra cosa forse banale per qualcuno, io volevo sapere come è l'iter riguardante la legge 10, mi spiego meglio... Per l'inizio lavori c'è bisogno di consegnare la legge 10 in comune, successivamente cosa succede... nel dettaglio... se vengono cambiati dei materiali messi divisori in altri posti.. ecc... alla chiusura di tutto si deve fare una certificazione che sarebbe la famosa ACE... per dare conclusa l'opera... se qualcuno è pazziente mi può spiegare questo iter, poichè sono un po' confuso... rigrazio già da ora...
Inizio dalla fine: al termine dei lavori il DL deve asseverare che l'eseguito è conforme alla relazione L.10, quindi se rispetto alla prima relazione sono state fatte varianti all'involucro o all'impianto, allora devi aggiornare la relazione presentata in Comune.
Alla fine lavori poi deve essere presentato in comune l'AQE/ACE (che deve essere as built) insieme all'asseverazione di cui sopra.

gfrank
Messaggi: 1238
Iscritto il: ven set 15, 2006 12:57

Messaggio da gfrank »

... aggiungo ...
se sei in Lombardia:

- dal 1/9/2007 per i nuovi lavori o per le varianti "essenziali" a quelli in corso (con inizio antecedente) si deve comunicare al Comune il nome del certificatore

- dal 1/1/2008 la legge 10 va redatta secondo il DGR 5018

gfrank

Mattesan
Messaggi: 426
Iscritto il: mer set 19, 2007 15:44

Messaggio da Mattesan »

Scusate ancora... faccio un esempio... Se alla consegna in comune della legge 10 presento un elaborarto con le verifiche che tornano esempio muratura a confine in lecablocco fonoisolante... poi invece alla fine dei lavori ci viene messo il poroton che però verifica... che devo fare? devo consegnare una nuova legge 10 oppure basta una asseverazione che l'opera è conforme.???

Rispondi