TABELLE MILLESIMALI

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
buc
Messaggi: 14
Iscritto il: ven feb 16, 2007 17:47

TABELLE MILLESIMALI

Messaggio da buc » mer ott 17, 2007 17:19

Sto redigentdo le tabelle millesimali di un condominio dove sono installati dei radiatori in alluminio Marca EUROTHERM qualcune ne conosce le rese termiche??
Inoltre ci sono dei radiatori in acciaio (probabilmente marca Smalterie Venete (westen) ad elementi di circa gli anni 70 ma non riesco a trovare le rese qualcuno sa aiutarmi??
Grazie

Avatar utente
maverick
Messaggi: 78
Iscritto il: ven ott 27, 2006 16:50

Messaggio da maverick » mer ott 17, 2007 17:42

Prova sul sito dell'Anima ci sono molte rese termiche di molti radiatori e molte marche
"Oggigiorno si conosce il prezzo di tutto e il valore di niente" O. Wilde

r.gaetano fabio, genova
Messaggi: 278
Iscritto il: ven mar 02, 2007 19:29
Località: Genova
Contatta:

Re: TABELLE MILLESIMALI

Messaggio da r.gaetano fabio, genova » mer ott 17, 2007 18:43

buc ha scritto:... ci sono dei radiatori in acciaio anni 70 ma non riesco a trovare le rese qualcuno sa aiutarmi??
Grazie
:!: Le tabelle millesimali per la ripartizione delle spese di riscaldamento non si fanno con i valori dei catologhi dei costruttori ma applicando la norma UNI10200, soprattutto quando i radiatori sono di diverso titpo/marca!
rgf

Augusto
Messaggi: 663
Iscritto il: ven lug 21, 2006 23:20

Re: TABELLE MILLESIMALI

Messaggio da Augusto » mer ott 17, 2007 23:48

r.gaetano fabio, genova ha scritto:
buc ha scritto:... ci sono dei radiatori in acciaio anni 70 ma non riesco a trovare le rese qualcuno sa aiutarmi??
Grazie
:!: Le tabelle millesimali per la ripartizione delle spese di riscaldamento non si fanno con i valori dei catologhi dei costruttori ma applicando la norma UNI10200, soprattutto quando i radiatori sono di diverso titpo/marca!
Concordo assolutamente: si tratta di fare il rilievo dei corpi scaldanti installati e di calcolarne la potenza in conformità con la UNI 10200, per poi redigere la tabella millesimale.
Augusto 44

buc
Messaggi: 14
Iscritto il: ven feb 16, 2007 17:47

Messaggio da buc » gio ott 18, 2007 00:37

grazie per i suggerimenti, infatti per il calcolo dei watt dei radiatori prodotti negli anni 70 ho adottato il metodo dimensionale ma credo che non sia così preciso trattondosi di un calcolo piuttosto approsimativo.
Anche perchè trattandosi di un fabbricato in cui ci sono più tipi di radiatori installati in epoche diverse si vanno a rapportare rese termiche attribuite ai nuovi radiatori con quelle dei radiatori fabbricati 30 anni fa e determinate mediante il calcolo dimensionale

Augusto
Messaggi: 663
Iscritto il: ven lug 21, 2006 23:20

Messaggio da Augusto » gio ott 18, 2007 10:37

buc ha scritto:grazie per i suggerimenti, infatti per il calcolo dei watt dei radiatori prodotti negli anni 70 ho adottato il metodo dimensionale ma credo che non sia così preciso trattondosi di un calcolo piuttosto approsimativo.
Anche perchè trattandosi di un fabbricato in cui ci sono più tipi di radiatori installati in epoche diverse si vanno a rapportare rese termiche attribuite ai nuovi radiatori con quelle dei radiatori fabbricati 30 anni fa e determinate mediante il calcolo dimensionale
Considera però il fatto che 30 anni fa, la resa nominale dei radiatori era riferita a Dt 60 °C.
Quindi nella valutazione delle potenze devi considerare anche questo.
Augusto 44

Rispondi