Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » ven lug 17, 2015 18:11

Ho installato un hidros GHE25 (vmc entalpica con doppio scambiatore incrociato+deu), avevo gia impianto radiante di raffrescamento a 15 gradi. Ora, dato che l'acqua raffrescata in condominio costa molto, ho montato una valvola a tre vie: quando parte la pompa del deumidificatore ghe, la valvola fa si che il ghe si alimenti con l'acqua del circuito interno, che ovviamente continua ad aumentare di temperatura progressivamente. Mi chiedevo se sia lo stesso efficace, se non altro per l'umidità: le prove fin'ora con acqua in mandata anche a 20/25 e perfino 30 gradi non sono state malissimo, sembra riuscire a deumidificare e l'aria dalle bocchette esce leggermente piu fresca che quella ambiente. Il problema è trovare il giusto equilibrio coi radianti, perchè quando la pompa chiama i radianti sono fermi, quindi funzionano in modo alternato. Sto pensando di mettere una sonda termica sulla mandata alla macchina in modo che al superare di una certa temperatura l'impianto prenda acqua raffrescata invece che ricircolo. E qui mi chiedo, a quale temperatura di mandata massima si puo' pensare che il macchinario abbia un'efficienza di deumidificazione ancora accettabile in estate?I grafici del macchinario indicano solo la classica mandata a 15 gradi. In questo periodo di caldo estremo con temperature esterne anche oltre i 35 gradi, riesco a far funzionare il tutto mantenendo la casa entro i 27 gradi con 55% di umidità. La ventilazione è in funzione 24/24, l'appartamento è in classe A a Como.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » ven lug 17, 2015 18:53

E' efficace fintanto che la temperatura dell'acqua uscente dal deumidificatore è inferiore di almeno 1-2K alla temperatura di rugiada dell'aria entrante al deumidificatore.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » ven lug 17, 2015 19:16

quindi dare un valore assoluto alla sonda termica non avrebbe senso, anche se per non saper ne leggere ne scrivere potrei tenere il valore realisticamente piu alto possibile. In una giornata come oggi 35 gradi aria, 60% umidità e 1000 bar il punto di rugiada sarebbe sui 26 gradi. Come pensavo, sarebbe comunque efficace azionare la tre vie per la maggior parte della deumidificazione anche perchè ho notato che il macchinario deumidifica abbastanza rapidamente. Del resto se il punto di rugiada si abbassasse essendo una vmc non ci sarebbero problemi perchè di conseguenza entrerebbe già aria piu fresca e secca

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » ven lug 17, 2015 21:06

Io ho scritto "aria entrante al deumidificatore" non "aria esterna".

SimoneBaldini
Messaggi: 2289
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SimoneBaldini » ven lug 17, 2015 21:41

Non capisco il motivo di questa 3 vie, sicuramente avrai un contabilizzatore quindi se cedi calore ti conteggia altrimenti no, quindi in consumo è proporzionale a quando deumidifichi. Cioè se il calore non lo togli col deumidificatore vuol dire che lo togli col pannello radiante, il conteggio alla fine dei conti non ti cambia. Poi un'altra cosa, ma lavori sempre con aria esterna 24/24h, io andrei con ricorcolo per buona parte della giornata soprattutto nel condizionamento, normalmente io imposto delle fasce orarie di rinnovo aria e nelle altre fasce mi va in ricorcolo ambiente deumidificando.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » ven lug 17, 2015 22:22

il motivo della tre vie è che quando parte il compressore e la pompa la macchina spilla 4-5 litri al minuto dal centralizzato raffrescato.contabilizza perche il delta tra mandata e ritorno è negativo.calcola che i radianti di tutto l'appartamento insieme consumano 5 litri al minuto. un kw di consumo mi costa circa 4 euro.... spenderei mille euro minimo a estate se non il doppio. con la tre vie non contabilizzo perche ricircola internamente. per la seconda domanda la macchina o sta spenta o fa ventilazione pura senza ricircolo

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » ven lug 17, 2015 23:56

è vero hai scritto aria entrante al deumidificatore.peró se non sbaglio l'aria di cucina e wc viene aspirata e buttata direttamente fuori,mentre quella del corridoio viene deumidificata e fatta ricircolare. allo stesso tempo da fuori continua a entrare aria piu secca. quindi non si dovrebbe tenere conto solo dell'aria entrante dall'appartamento. o sbaglio?

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 00:00

per rispondere alla domanda di prima la macchina serve principalmente per deumidificare non raffrescare.quindi mentre i kw dei radianti li uso per raffrescare quelli per la macchina mi servono per deumidificare.in altre parole prendo tantissima acqua fredda per deumidificare ma se è altrettanto efficace
con l'acqua di ricircolo il consumo è solo quello elettrico del compressore

giotisi
Messaggi: 1480
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da giotisi » sab lug 18, 2015 01:07

"da fuori continua a entrare aria piu secca" ...

..mode Razzi_Crozza <ON>

Noo .. Quescto... io no credo pproprio.

..mode Razzi_Crozza <OFF>

In questi giorni direi che ti tiri dentro un bel po' di acqua.

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » sab lug 18, 2015 05:20

Attenzione nella Hidros GHE25 l'acqua non serve a deumidificare direttamente in batteria, ma a condensare in acqua il compressore. Quindi quanto affermato da NNN non è propriamente corretto. La deumidificazione non è direttamente legata alla temperatura in uscita dalla batteria.

Immagine


A mio avviso a livello energetico non cambia nulla, sposti solo i livelli di temperatura e peggiori la resa del radiante. Alla fine spenderai uguale e forse non riuscirai a raggiungere sufficienti temperatura di comfort avendo alzato la temperatura media del fluido circolante nel pannello.
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 09:31

giotisi ha scritto:"da fuori continua a entrare aria piu secca" ...

..mode Razzi_Crozza <ON>

Noo .. Quescto... io no credo pproprio.

..mode Razzi_Crozza <OFF>

In questi giorni direi che ti tiri dentro un bel po' di acqua.

ti porto l'esempio di ieri sera:temperatura esterna 32 gradi umidita 38%. cosa ho detto che non va?
Ultima modifica di dones il sab lug 18, 2015 09:46, modificato 1 volta in totale.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 09:36

Tom Bishop ha scritto:

A mio avviso a livello energetico non cambia nulla, sposti solo i livelli di temperatura e peggiori la resa del radiante. Alla fine spenderai uguale e forse non riuscirai a raggiungere sufficienti temperatura di comfort avendo alzato la temperatura media del fluido circolante nel pannello.
perche dici che spendero uguale?mi costa molto meno l'energia elettrica per far funzionare la macchina piuttosto che l'acqua fredda dei radianti. A livello empirico posso solo dire che per ora sembra funzionare,il compressore non è partito molto spesso e la temperatura è sempre 8 gradi piu bassa che fuori
Ultima modifica di dones il sab lug 18, 2015 17:29, modificato 1 volta in totale.

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » sab lug 18, 2015 09:49

Semplice. Per deumidificare ti serve un pozzo freddo nel quale smaltire. Se non gli dai l'acqua la macchina in automatico passa a condensare in aria, quindi carichi di più il pannello radiante che chiederà più acqua.
Tom Bishop

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » sab lug 18, 2015 09:50

dones ha scritto:
8 gradi piu bassa che fuori
Quindi con 36°C esterni avevi 28°C in casa?

UR%?
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 09:54

Tom Bishop ha scritto:Semplice. Per deumidificare ti serve un pozzo freddo nel quale smaltire. Se non gli dai l'acqua la macchina in automatico passa a condensare in aria, quindi carichi di più il pannello radiante che chiederà più acqua.
ok ma io ho misurato la temperatura dell'aria che buttava la macchina dalle griglie quando prendeva acqua a 30 gradi e l'aria era comunque piu fresca di quella in ambiente

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 09:55

Tom Bishop ha scritto:
dones ha scritto:
8 gradi piu bassa che fuori
Quindi con 36°C esterni avevi 28°C in casa?

UR%?
si anche 27 e umidita 55
Ultima modifica di dones il sab lug 18, 2015 10:09, modificato 1 volta in totale.

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » sab lug 18, 2015 10:04

Anche io ho riscontri di questo tipo, ma dalle misure che ho fatto in questi giorni sono riuscito anche ad arrivare a 38°C esterni e 24.5°C interni con UR tra il 55% ed il 60%
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 10:08

Tom Bishop ha scritto:Anche io ho riscontri di questo tipo, ma dalle misure che ho fatto in questi giorni sono riuscito anche ad arrivare a 38°C esterni e 24.5°C interni con UR tra il 55% ed il 60%

ok ma se tu non hai il mio problema i radianti continuano a funzionare indipendentemente dal deu. Nel mio caso funzionando alternati ho una piccola perdita. Inoltre sottolineo una cosa anche se non avessi messo la tre vie, quando parte la pompa del deu si prende tutta l'acqua che arriva dal centralizzato e i radianti rimarrebbero comunque a secco. Inoltre specifico che le testine dei radianti aprono o chiudono non si regolano in base alla temperatura. Inoltre io ho impostato i radianti a 26 gradi, quando va in temperatura la testina chiude. Non vorrei avere troppa differenza tra dentro e fuori

giotisi
Messaggi: 1480
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da giotisi » sab lug 18, 2015 11:59

Non so dove vivi, perchè qui in pianura padana Ur esterna è decisamente più alta.

Anche nel tuo caso, pero', 32°C Ur 38% NON è MOLTO più secca di quella che hai in casa... a 27°C al 55%; in questa stagione è difficile pensare di ridurre l'umidità per ventilazione.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 12:03

vivo a Como,dove difficilmente l'umidita supera il 65%. Detto questo sono consapevole che il sistema non sia perfetto ma era piu che altro un confronto per vedere le condizioni ottimali di funzionamento. Per ora devo dire e siamo in calura estrema che il compressore è partito poco e ci ha messo relativamente poco a deumidificare

giotisi
Messaggi: 1480
Iscritto il: mer mag 27, 2009 11:52
Località: brescia

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da giotisi » sab lug 18, 2015 12:33

La centralina ARPA di casa tua mi da Ur 55% in questo momento: ti stai tirando dentro acqua.
Poi, se va bene a te e tu 'ti senti meglio', non sarà mai la fisica tecnica a convincerti del contrario.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 13:31

ma non ho scelta: la ventilazione l'ho presa per usarla e non la posso spegnere,per deumidificare deve comunque stare accesa altrimenti è tutto spento

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » sab lug 18, 2015 14:35

Ancora una volta di più la VMC si dimostra essere una ca--ta pazzesca.
Per Tom Bishop, confermo interamente quello che ho affermato. E' irrilevante la modalità di condensazione del circuito frigo rispetto alla deumidificazione.

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » sab lug 18, 2015 14:43

NoNickName ha scritto:Ancora una volta di più la VMC si dimostra essere una ca--ta pazzesca.
Per Tom Bishop, confermo interamente quello che ho affermato. E' irrilevante la modalità di condensazione del circuito frigo rispetto alla deumidificazione.
Non penso, se condensi in acqua è diverso che condensare in aria
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 14:44

sono totalmente in disaccordo.la vmc mi cambia costantemente l'aria senza aprire le finestre e si sta molto meglio rispetto a prima

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » sab lug 18, 2015 16:27

in questo momento su centrometeolombardo zona como universita temperatura 35 umidita 33%. In casa 26.2 e 53% e va solo la ventilazione da stamattina piu i radianti

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » dom lug 19, 2015 09:17

dones ha scritto:e va solo la ventilazione da stamattina piu i radianti
Come fai a monitorare quando parte il compressore?
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » dom lug 19, 2015 09:31

finche sono in casa lo sento e vedo perche si accende la spia

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » dom lug 19, 2015 09:34

Ok, quindi vuol dire che durante una intera giornata l'impianto non è mai andato in deumidificazione. L'umidostato a quanto è tarato?
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » dom lug 19, 2015 09:52

54%

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » dom lug 19, 2015 09:57

Penso sia possibile solo per le condizioni esterne della tua zona che magari non sono eccessivamente umide. In pianura padana, ma anche a Milano sarebbe impossibile.
Tom Bishop

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » dom lug 19, 2015 11:06

Scusate, ma nessuno si è accorto che se è vero che la VMC è a espansione diretta con un condensatore ad acqua, non serve l'acqua refrigerata del condominio e basterebbe l'acqua del rubinetto?
Tra l'altro è sicuramente più fredda di 25°C....

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » dom lug 19, 2015 11:09

Vero NNN, ma penso non sia consentito utilizzare l'acqua potabile per condensare.
Tom Bishop

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » dom lug 19, 2015 11:34

Tom Bishop ha scritto:Vero NNN, ma penso non sia consentito utilizzare l'acqua potabile per condensare.
Ah, quando lo dicevo io... Adesso è non più consentito?
Tra i 4 €/kWh e 1 €/m3 di acqua... c'è un ordine di grandezza di costi...
Suponiamo che la VMC abbia una potenza di 10kW e faccia un dt di 25K al condensatore consumerebbe circa 0.09l/s, cioè 344l/h, cioè circa 2 m3 al giorno, cioè 2 €/al giorno
Se invece consumasse acqua refrigerata 6h*10kW/COP = 12kWh = 48 Euro/giorno (conti fatti con i piedi, ma rendono l'idea)
Chiaro che Ronin usa l'acqua potabile per condensare...

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » dom lug 19, 2015 11:47

4€/kWh?

Mi sembrano un po' tantini. Nei contratti di teleraffreddamento che ho sottomano siamo a 0.22-0.25€/kWh all'utenza.
Tom Bishop

SimoneBaldini
Messaggi: 2289
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SimoneBaldini » dom lug 19, 2015 12:14

Innanzi tutto fai verificare il costo a kWh, 4 euro non esiste. Se avete un impianto centralizzato avrai un costo involonario e un costo a consumo, il costo a consumo è attorno a 0,15 euro/kWh (ne ho uno sottomano da 0,13 euro/kWh). Se l'amministratore fa' un forfettario e lo divide per i kWh contaggiati dagli appartamenti sbaglia alla grande.
Poi tornando al discorso di non usare l'acqua per condensare il deumidificatore, siccome ci sono dei principi di termodinamica che ad oggi nessuno ha ancora eluso, se il calore non lo sottrai con il deumidificatore lo sottrai col radiante, cioè il bilancio termico non ti cambia anzi se il compressore va piu' ore avrai anche il calore del compressore da smaltire.

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » dom lug 19, 2015 13:02

Tom Bishop ha scritto:4€/kWh?

Mi sembrano un po' tantini.

Boh, l'ha scritto lui.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » dom lug 19, 2015 14:17

sono tanti ma purtroppo il condominio è occupato a metá e la spesa quella è

SimoneBaldini
Messaggi: 2289
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SimoneBaldini » dom lug 19, 2015 17:14

sono tanti ma purtroppo il condominio è occupato a metá e la spesa quella è
Se la ripartizione la fanno bene la quota involontaria la pagano tutti anche quelli non occupati.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » dom lug 19, 2015 19:26

Innanzitutto non esiste un metodo ufficiale corretto per calcolare il costo.Nel nostro caso il 20% enel delle parti comuni è per convenzione forfettaria il consumo del macchinario:da li si divide il costo a kw. Per i principi della termodinamica il caldo sale e il deu è nel controsoffitto.Inoltre quando parte il deu i radianti hanno ancora acqua fredda che cede calore all'ambiente finche dura. Se la deumidificazione è relativamente rapida, oltre a non buttare via un sacco di soldi in acqua raffrescata posso riprendere a raffreddare i pavimenti con acqua ancora piuttosto fredda. Il punto infatti non è tanto se sia piu efficiente fare andare sempre i radianti o il deu, quanto il risparmio che ottengo fermandoli per qualche minuto e deumidificando con acqua normale. Per rispondere a NNN il deumidificatore consuma circa 300 litri all'ora. Non capisco però perchè il manuale hidros considera l'acqua di alimentazione per l'estate quella raffrescata a 15 gradi, e i grafici di efficienza sono tutti con quella condizione. Probabilmente io penso ci sia un motivo

Avatar utente
NoNickName
Messaggi: 3676
Iscritto il: gio giu 17, 2010 12:17

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da NoNickName » dom lug 19, 2015 22:57

dones ha scritto: Per rispondere a NNN il deumidificatore consuma circa 300 litri all'ora.
Non ci sono andato molto lontano.
dones ha scritto: Non capisco però perchè il manuale hidros considera l'acqua di alimentazione per l'estate quella raffrescata a 15 gradi, e i grafici di efficienza sono tutti con quella condizione. Probabilmente io penso ci sia un motivo
Perchè hai il manuale della versione ad acqua refrigerata invece di quello ad espansione diretta.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » dom lug 19, 2015 23:00

che io sappia esiste un solo modello di ghe25. Anzi ne sono sicuro

Tom Bishop
Messaggi: 1609
Iscritto il: mar dic 30, 2008 17:13

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da Tom Bishop » lun lug 20, 2015 05:22

Il deumidificatore GHE è sempre ad espansione diretta. Per deumidificare usa solo ed esclusivamente una cosa: il compressore e relativo circuito frigorifero. L'acqua di alimentazione serve a condensare il circuito ad espansione diretta perché con la condensazione ad aria (che può usare) deumidifica poco. Se gli manca l'acqua passa automaticamente alla condensazione ad aria, ma rende meno. Se gli manca l'acqua, a differenza di altri deumificatori simili, non va in blocco, rende solo meno. Quando l'umidostato ambiente chiama, chiude il contatto di accensione del deumificatore. Punto. L'acqua di alimentazione non deumidifica un bel niente.

Nella scheda tecnica l'acqua di alimentazione viene considerata a 15°C perché è la temperatura che, solitamente, si usa per alimentare un pannello radiante in freddo. Si tratta infatti di una macchina nata appositamente per essere utilizzata in impianti di raffrescamento radiante.

Detto questo se si vuole mantenere sotto controllo l'UR ricircolare l'acqua del circuito non riduce i consumi globali dell'alloggio. Anzi se hai necessità di deumidifica consumi di più perché utilizzerà acqua a temperatura maggiore per condensare, oppure aria. Certo nel caso in parola manco si accende il compressore quindi tanto vale non dargli l'acqua.
Tom Bishop

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » lun lug 20, 2015 08:13

Devo subito smentirti su un punto: se manca l'acqua va subito in blocco, nel momento in cui parte il compressore. Mi viene il dubbio che la macchina faccia deumidifica ad aria quando sta solo facendo circolare le ventole.
Forse non ridurrà i consumi globali dell'alloggio come dici tu, ma sicuramente ridurrà la spesa economica che è il motivo per cui ho messo la tre vie. Se un litro di diesel mi costa 10 euro in italia e 1 euro in svizzera, il diesel lo compro in svizzera ma consumo uguale. E me lo stai anche dimostrando dicendo che non ha importanza la temperatura dell'acqua in ingresso. Il compressore non è che non parte mai ma parte poco.

SimoneBaldini
Messaggi: 2289
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SimoneBaldini » lun lug 20, 2015 08:49

Innanzitutto non esiste un metodo ufficiale corretto per calcolare il costo.Nel nostro caso il 20% enel delle parti comuni è per convenzione forfettaria il consumo del macchinario:da li si divide il costo a kw.
Invece il metodo ufficiale esiste, basta applicarlo. Il vostro caso è in contrasto con la legge, ed entro il 2016 dovrete adeguarvi.
Per i principi della termodinamica il caldo sale e il deu è nel controsoffitto.
E cosa c'entra questo?

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » lun lug 20, 2015 08:58

SimoneBaldini ha scritto:
Innanzitutto non esiste un metodo ufficiale corretto per calcolare il costo.Nel nostro caso il 20% enel delle parti comuni è per convenzione forfettaria il consumo del macchinario:da li si divide il costo a kw.
Invece il metodo ufficiale esiste, basta applicarlo. Il vostro caso è in contrasto con la legge, ed entro il 2016 dovrete adeguarvi.
Per i principi della termodinamica il caldo sale e il deu è nel controsoffitto.
E cosa c'entra questo?


Credo che ti confondi con altre normative. Al momento noi abbiamo un contabilizzatore per ogni unità e questo basta per essere in regola con la normativa.

C'entra con il fatto che ai fini pratici il calore generato dal deu non incide particolarmente sul calore misurato in appartamento, perchè è quasi come se fosse installato esternamente. In ogni caso, il mio è un discorso economico, non di termodinamica.

SimoneBaldini
Messaggi: 2289
Iscritto il: mer set 29, 2010 13:42

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SimoneBaldini » lun lug 20, 2015 10:42

Credo che ti confondi con altre normative. Al momento noi abbiamo un contabilizzatore per ogni unità e questo basta per essere in regola con la normativa.
Un conto è avere il contabilizzatore e un altro è fare la ripartizione a norma con i dovuti carismi.
C'entra con il fatto che ai fini pratici il calore generato dal deu non incide particolarmente sul calore misurato in appartamento, perchè è quasi come se fosse installato esternamente. In ogni caso, il mio è un discorso economico, non di termodinamica.
Se risparmi nulla da dire, era solo un discorso tecnico il nostro ma se non si hanno le basi non si puo' comprendere.

dones
Messaggi: 95
Iscritto il: ven lug 17, 2015 16:51

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da dones » lun lug 20, 2015 10:51

Probabilmente tu non hai le basi di amministratore di condominio, quale io sono. Ma ho fatto il liceo scientifico e i principi di termodinamica li ho studiati, tanto per dire. Ciò però non mi autorizza a giudicare, senza conoscere l'interlocutore, quali siano le sue basi, in modo arbitrario. E' una discussione interessante, non è il caso di porla su altri piani.

SuperP
Messaggi: 9319
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da SuperP » lun lug 20, 2015 11:26

dones ha scritto:Probabilmente tu non hai le basi di amministratore di condominio, quale io sono. Ma ho fatto il liceo scientifico e i principi di termodinamica li ho studiati, tanto per dire
Keep calm & un bagno di umiltà!

Simone Baldini ha ragione su tutto (in questo post ;) .. e probabilmetne di termodinamica, fisica applicata, impiatni, contabilizzazione, ne sa + di te.

girondone
Messaggi: 9638
Iscritto il: ven mar 16, 2007 09:48
Località: SV

Re: Ventilazione VMC con raffrescamento radiante

Messaggio da girondone » lun lug 20, 2015 11:31

ecco bravi

portiamo tutto sulla collaborazione che appunto dovrebbe esserci tra amministratori progettisti installatori ecc ecc

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti