Dubbi verifica condensa interstiziale EC700-701

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
LaBruna
Messaggi: 43
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Dubbi verifica condensa interstiziale EC700-701

Messaggio da LaBruna » ven lug 18, 2014 08:44

Salve a tutti,
ho delle perplessità riguardo alla verifica del rischio di condensa interstiziale eseguito con EC700-701 e chiedo a voi se avete avuto esperienze similari.

- Non capisco il motivo per cui il software pone come quantità di condensa ammissibile il 2% della massa superficiale dello strato bagnato. Questo valore, oltre ad essere in alcuni casi fin troppo cautelativo, non è riportato in nessuna norma o letteratura tecnica. Secondo me la verifica va fatta ai sensi della UNI 13788, per cui i valori limite da prendere sono quelli riportati nella tabella della norma, o al limite dei valori imposti dal produttore del materiale (sempre che esistano).

- Un limite con cui mi sono imbattuto è il fatto che il software riporta il valore complessivo della quantità di condensa interstiziale prodotta stagionalmente, e nel caso in cui dal grafico di Glaser la condensa si formi in diversi strati, non è possibile estrapolare la quantità dei singoli strati. Così la verifica risulta sballata, in quanto non è possibile confrontarli con i valori limite dei singoli materiali.

Dite la vostra.

Saluti

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Dubbi verifica condensa interstiziale EC700-701

Messaggio da SuperP » ven lug 18, 2014 09:13

LaBruna ha scritto: Questo valore, oltre ad essere in alcuni casi fin troppo cautelativo, non è riportato in nessuna norma o letteratura tecnica. Secondo me la verifica va fatta ai sensi della UNI 13788, per cui i valori limite da prendere sono quelli riportati nella tabella della norma, o al limite dei valori imposti dal produttore del materiale (sempre che esistano).
Confermo
LaBruna ha scritto: Un limite con cui mi sono imbattuto
Non si forma in vari strati. se vuoi analisi dettagliate, devi usare Wufi
LaBruna ha scritto: Dite la vostra.
Potevi andare a vedere le vecchie disscussioni

LaBruna
Messaggi: 43
Iscritto il: mer ott 02, 2013 09:02

Re: Dubbi verifica condensa interstiziale EC700-701

Messaggio da LaBruna » ven lug 18, 2014 09:29

Ho confrontato i risultati analizzando la parete anche con PAN 6.0 dell'ANIT. Qui, siccome la condensa interstiziale mi si formava sia nell'interfaccia del laterizio che nell'interfaccia del pannello isolante, vengono riportati i valori totali (ed anche parziali mensili) per ogni interfaccia, per cui posso procedere alla verifica di ogni materiale (per esempio per il laterizio < 500 g/mq e per l'isolante < del valore calcolato con la formula della UNI 13788).

Andrò a vedere vecchie discussioni, comunque vorrei suggerire ad Edilclima, visto che secondo me è uno dei migliori software in commercio di migliorare questo aspetto, e soprattutto di avvisare quando ti fa fare delle verifiche fuori norma.

SuperP
Messaggi: 9376
Iscritto il: lun set 11, 2006 10:06

Re: Dubbi verifica condensa interstiziale EC700-701

Messaggio da SuperP » ven lug 18, 2014 10:37

LaBruna ha scritto: e mi si formava sia nell'interfaccia del laterizio che nell'interfaccia del pannello isolante,
Non capisco
LaBruna ha scritto:Andrò a vedere vecchie discussioni, comunque vorrei suggerire ad Edilclima, visto che secondo me è uno dei migliori software in commercio di migliorare questo aspetto, e soprattutto di avvisare quando ti fa fare delle verifiche fuori norma.
Ho già segnalato da tempo.

Rispondi