Solare termico con circolazione invertita?

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
Ducadica
Messaggi: 22
Iscritto il: lun nov 11, 2013 12:20

Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Ducadica »

Saluti a tutti,
sono un neofito in fatto di solare termico, sto cercando di capire se il mio impianto sia installato a regola d’arte, vorrei capire se il problema che ho riscontrato è dovuto a errata installazione.

Abbiamo un condominio, solare termico allacciato a un primo bollitore, e questo primo bollitore allacciato ad un secondo (scaldato dal fluido del riscaldamento a pavimento) tramite valvola deviatrice.

Il solare è regolato da una stazione solare preassemblata (SSC 40 della emmeti, ovvero con centralina ECS4 e circolatore wilo).

La stazione solare è a 2 vie la via di destra (termometro blu) è di ritorno col circolatore e misuratore di portata e temperatura e quella di sinistra è di andata con (termometro rosso) sonda temperatura.

La mandata della stazione solare si collega alla base del bollitore, il ritorno si collega più in alto allo stesso bollitore (Quindi parrebbero invertiti i tubi o il collegamento, la mandata non và in alto?).

La domanda è: poiché la circolazione SEMBRA (a me neofito) invertita quanto di meno può rendere l'impianto in % rispetto ad una corretta circolazione?

Ducadica
Messaggi: 22
Iscritto il: lun nov 11, 2013 12:20

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Ducadica »

L'impianto rende circa 5 kwh al giorno quando c'è il sole in questo periodo.
Ha reso 3999 kwh nel 2012.

Ugo
Messaggi: 180
Iscritto il: dom giu 16, 2013 15:06

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Ugo »

Cosa intendi per "mandata"? il tubo che porta il calore dal pannello allo scambiatore di accumulo o quello che riporta il liquido sfruttato al pannello?

Avatar utente
tutor7
Messaggi: 641
Iscritto il: ven lug 19, 2013 11:17

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da tutor7 »

Il fluido deve entrare nel pannello dal basso poi si riscalda e va nel bollitore nel cui si collega dalla parte sopra (delle due andata ritorno)

per curiosità: metri quadrati, esposizione, angolo di inclinazione e località dove è installato?

GAE83
Messaggi: 20
Iscritto il: mar mag 01, 2012 08:45
Località: MILANO

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da GAE83 »

E' presente una valvola di non ritorno sulla mandata del circuito solare?
Se così non fosse, il pannello solare potrebbe funzionare durante le ore notturne come dispersore termico in quanto la temperatura ambiente è più bassa di quella accumulata e l'elettropompa è non funzionante.
In altre parole si crea un moto convettivo naturale che ti scarica l'energia accumulata durante il giorno!
Facci sapere!

Terrile Marco
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 11, 2013 22:48

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Terrile Marco »

E' sicuramente collegato al contrario, la mandata del pannello va collegata nell'ingresso in alto e il ritorno in basso, così collegato finche c'è il sole non succede niente di particolare, ma senza sole il pannello si trasforma in un radiatore e il circolatore rimane acceso sino a quando molto del calore del bollitore se ne è andato...

Ducadica
Messaggi: 22
Iscritto il: lun nov 11, 2013 12:20

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Ducadica »

Mi ero perso questa mia richiesta di aiuto! grazie per le risposte.

nel frattempo sono intervenuti coloro che l'hanno installato e il manutentore perché:

-il sistema era in stagnazione, hanno chiuso la valvola di sfogo sul tetto (era andato in ebollizione in estate), eh già sono mesi che nessuno lo controllava!

-hanno aggiunto il glicole e antigelo.

-hanno invertito i tubi andata/ritorno, (sì NON mandata ma andata solare) infatti a valle della centrale solare erano invertiti come dice Marco. Resto nel dubbio che siano invertiti anche a monte verso i pannelli.
Ora ho l'acqua calda che proviene dal tetto (spero provenga dalla parte alta dei pannelli), passa per il termometro rosso, entra nella parte alta del bollitore del solare ed esce da sotto, entrando nel circolatore e nel termometro blu. (detta da profano).

Ora ho una circolazione notturna, è attiva la funzione antigelo che apre la pompa 1 minuto ogni ora se i collettori vanno sotto i 5°, ma se hanno messo il liquido antigelo serve?

Non so se ci sia valvola di non ritorno.

Verificherò anche i pannelli (dicono siano 10), inclinazione ecc, (siamo in Piemonte) per ora posso dire che ho questi parametri:
ADC 1 686
ADC 2 672
ADC 3 679
ADC 4 695
ADC 5 332/333
ADC 6 364/363

Ieri che avevamo il sole produceva 2kwh istantanei.

Ora sto anche verificando se il sistema di 2 bollitori in serie è efficiente (mi è stato detto che c'è il rischio che il secondo bollitore che è scaldato dalla caldaia vada a scaldare anche il primo, il preriscaldo solare, quindi il primo fornisce il secondo solo se supera i 40°), sta cosa non mi torna a vedere i collegamenti, mah!

Terrile Marco
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 11, 2013 22:48

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Terrile Marco »

Direi che sul tetto sono collegati giusti, se no andavano bene prima...
Nel gruppo circolazione solare, le due valvole in alto, dove ci sono anche i termometri, solitamente sono anche di non ritorno.

Terrile Marco
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 11, 2013 22:48

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Terrile Marco »

Il mio ragionamento sul fatto dei collegamenti sul tetto è una "belinata"... se i tubi sono a vista sarebbe bene verificare.

Ducadica
Messaggi: 22
Iscritto il: lun nov 11, 2013 12:20

Re: Solare termico con circolazione invertita?

Messaggio da Ducadica »

OK, cercherò di controllare, ancora non sono mai salito a vederli.

Una domanda ancora, non mi è chiaro cosa serva la pompa di compensazione bollitori, che interverrebbe se nel bollitore solare ci sono oltre 40 gradi.

Rispondi