Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 kW

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
pizza75
Messaggi: 206
Iscritto il: ven ott 20, 2006 12:14

Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 kW

Messaggio da pizza75 »

Buongiorno a tutto argomento già in parte trattato ma
senza ogni volta pareri discordanti da colleghi che si occupano della progettazione elettrica.
Il DPR 661/96 escluso nella quasi globalità dei casi di trattare la centrale termica a metano,
di potenza superiore ai 116 kW quindi attività VVF, come ambiente a rischio d'esplosione.
Per la CEI 64-8/7 rimarrebbe comunque classificato come ambiente a maggiore rischio di incendio
in quanto nella definizione della 64-8 allegato B (751.03.04) è classificato a maggiore rischio di incendio in
quanto vi è presenza di materiale combustibile o infiammabile dove avviene lla manipolazione
o convogliamente di fluidi infiammabili e la classe di compartimentazione richiesta è superiore a 30.

Qualche collega invece sostiene che essendo il fluido convogliato con sistemi di distribuzione appositi è
addirittura da ritenersi un ambiente ordinario.
Oltretutto anche considerandolo a maggiore rischio d'incendio nella tabella 751.04.1ove vengono indicati
i gradi di protezione per la 751.03.04 sembrano dover essere garantiti i gradi di protezione minimi (IP2X) e non
IP4X come solitamente si condidera.

Attendo vs. commenti.

Grazie

L

argonauta
Messaggi: 278
Iscritto il: mar gen 29, 2008 12:36

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da argonauta »

Controlla la nuova versione della 64-8, o gli articoli di Tuttonormel a riguardo: 99% dei casi è ambiente ordinario, ma va fatta la valutazione atex, in quanto il dpr661 non riguarda l'impianto di adduzione gas, ma solo gli utilizzatori.
Per quanto riguarda i gradi di protezione è opportuno considerare che spesso una CT non è un locale proprio pulito...

pizza75
Messaggi: 206
Iscritto il: ven ott 20, 2006 12:14

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da pizza75 »

Grazie della risposta
Mi suggerisci di verificare prima normativa Atex e se non è soggetto diventa ordinario quindi
è escluso anche come ambiente a maggior rischio d'incendio?

Grazie

pizza75
Messaggi: 206
Iscritto il: ven ott 20, 2006 12:14

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da pizza75 »

ciao argonauta per quanto riguarda l'applicazione della direttiva Atex per
le centrali termiche a metano nella quasi globalità dei casi a mio parere non sono
da applicare
vedi link:

http://www.aviel.it/public/relazioneP.i.Bettini.pdf

L

argonauta
Messaggi: 278
Iscritto il: mar gen 29, 2008 12:36

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da argonauta »

Occhio che la Cei 31-35 variante 2, citata nel documento AVIEL, è stata superata e quindi non è più utilizzabile.
Sono d'accordo con te che nella maggior parte dei casi le CT risultano luoghi ordinari ai fini ATEX, ma la valutazione la svolgo comunque e la allego al progetto.

pizza75
Messaggi: 206
Iscritto il: ven ott 20, 2006 12:14

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da pizza75 »

Grazie quindi qual'è la norma che ha abrogato le CEI 31-35 indicata nella relazione?

Grazie

argonauta
Messaggi: 278
Iscritto il: mar gen 29, 2008 12:36

Re: Impianti elettrici centrale termica a gas metano P>116 k

Messaggio da argonauta »

La nuova cei 31-35 del 2007, a sua volta sostituita dell'edizione 2012

Rispondi