canne fumarie monoflusso a condensazione

Normativa Termotecnica, Impianti di riscaldamento, Legge 10/91, DLgs 192/05, ecc.

Moderatore: Edilclima

Rispondi
nuvola bianca
Messaggi: 162
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:23

canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da nuvola bianca »

buongiorno a tutti, vi spiego cosa mi è capitato:
un mio cliente doveva fare delle canne fumarie per un condominio, dove i proprietari avrebbero voluto installare caldaie a condensazione. io ho fatto presente che per le caldaie a condensazione sarebbe stato necessario fare delle canne fumarie singole, perché le monoflusso non sono adatte alle caldaie a condensazione. il risultato è stato che è saltato fuori un mio collega (magari/probabilmente più in gamba di me) che ha consegnato all'amministratore un progetto verificato con la 10641 per le monoflusso con caldaie a condensazione, che è poi stato realizzato. Volevo sapere se è veramente possibile fare canne fumarie monoflusso con le condensazione e se si può, con quale norma deve essere verificata la canna fumaria. Grazie a tutti
nuvola bianca

Mimmo_510859D
Messaggi: 1425
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Mimmo_510859D »

Se fai il calcolo con la UNI EN 13384-2 utilizzando i coeffiicenti di pressione e temperatura forniti direttamente dai costruttori anzichè utilizzare quelli di default dati dai software di calcolo (che sono quelli che suggerisce suddetta norma in mancaza di dati dei costruttori) la verifica risulta più facile da rispettare. Certo, i diametri sono nettamente più grandi di quelli che usualmente si vedono per le caldaie standard.

HUGO
Messaggi: 1013
Iscritto il: mer lug 18, 2007 11:17

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da HUGO »

nuvola bianca ha scritto:buongiorno a tutti, vi spiego cosa mi è capitato:
un mio cliente doveva fare delle canne fumarie per un condominio, dove i proprietari avrebbero voluto installare caldaie a condensazione. io ho fatto presente che per le caldaie a condensazione sarebbe stato necessario fare delle canne fumarie singole, perché le monoflusso non sono adatte alle caldaie a condensazione. il risultato è stato che è saltato fuori un mio collega (magari/probabilmente più in gamba di me) che ha consegnato all'amministratore un progetto verificato con la 10641 per le monoflusso con caldaie a condensazione, che è poi stato realizzato. Volevo sapere se è veramente possibile fare canne fumarie monoflusso con le condensazione e se si può, con quale norma deve essere verificata la canna fumaria. Grazie a tutti
Perchè qual'è il problema ?
UNI 11300....no grazie, non faccio fumo !

nuvola bianca
Messaggi: 162
Iscritto il: ven ott 12, 2007 10:23

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da nuvola bianca »

grazie, ma mi pareva di ricordare, anche a seguito della partecipazione a vari convegni, che la verifica non era possibile secondo le norme vigenti, quindi il problema è solo quello. se invece posso fare la verifica con la 13384, mi adatterò. L'unico problema potrebbe essere l'effettivo tiraggio, voglio capire a che diametro si arriva....
nuvola bianca

Kalz
Messaggi: 2359
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Kalz »

x Mimmo dato che non ho la versione 2 della 13384 quali sono i coeeficienti da modificare?

Mimmo_510859D
Messaggi: 1425
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Mimmo_510859D »

La UNI EN 13384-2, a differenza della italiana UNI 10641 che utilizza dei grafici per la determinazione dei parametri termodinamici dei fumi, da dei polinomi ai quali bisogna assegnare dei coefficienti. Questi coefficienti li deve fornire il costruttore dell'apparecchio. Qualora non fossero disponibili tali dati la norma da consiglia dei valori i quali, però, portano ad un calcolo decisamente più cautelativo.
Nel mio software, questi dati li inserisco nei dati del generatore di calore e ovviamente, vengono utilizzati quando decido di effettuare il calcolo secondo la norma europea.

Kalz
Messaggi: 2359
Iscritto il: gio feb 01, 2007 12:09
Località: Umbria centrale

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Kalz »

posso chiederti che Sw usi, dato che questa norma è in inglese e acquistarla per provare a tradurla per eseguire e seguire i calcoli la vedo difficile

Mimmo_510859D
Messaggi: 1425
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Mimmo_510859D »

Il software è lo Aster della Sinapsi versione progettisti. Per intenderci, è la versione (appunto) per progettisti del programma che mettono gratuitamente molti Costruttori di camini e canne fumarie.
Le informazioni sui coefficienti della UNI EN 13384-2 le ho prese dal manuale del software. Anch'io non ho questa norma e mi rifiuto di pagare un enete (UNI) per un servizio che non svolge, ovvero recepire a livello nazionale quello che viene emenato dal EN. E questo per me significa tradurrre la norma in italiano in tempi decenti (che ne so max 90 giorni dalla entrata in vigore). La 13384-2:2009 è in vigore dal 27 maggio 2009 ed è, a quasi tre anni, ancora in inglese. Scandaloso!

Sergio_50
Messaggi: 44
Iscritto il: ven ago 10, 2007 21:10

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Sergio_50 »

Mimmo_510859D ha scritto:Il software è lo Aster della Sinapsi versione progettisti. Per intenderci, è la versione (appunto) per progettisti del programma che mettono gratuitamente molti Costruttori di camini e canne fumarie.
Le informazioni sui coefficienti della UNI EN 13384-2 le ho prese dal manuale del software. Anch'io non ho questa norma e mi rifiuto di pagare un enete (UNI) per un servizio che non svolge, ovvero recepire a livello nazionale quello che viene emenato dal EN. E questo per me significa tradurrre la norma in italiano in tempi decenti (che ne so max 90 giorni dalla entrata in vigore). La 13384-2:2009 è in vigore dal 27 maggio 2009 ed è, a quasi tre anni, ancora in inglese. Scandaloso!
Io ho contattato l'ufficio tecnico del costruttore delle canne fumarie per un caso simile il quale mi ha messo in contatto con un loro esperto oltre a fornire il SW Aster
della Sinapsi.
La responsabilità comunque ho dovuto assumerla io e firmare il calcolo per l'azienda del gas metano pena il non allacciamento.

Con 2 caldaie uguali in linea (piano terra e primo) ho verificato la fattibilità mentre con 3 caldaie no (piano terra, piano primo e secondo).

befe
Messaggi: 50
Iscritto il: ven mag 18, 2012 18:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da befe »

E' strano che per una canna collettiva con 3 caldaie non ti venga verificato nulla!!

Mimmo_510859D
Messaggi: 1425
Iscritto il: gio set 18, 2008 11:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Mimmo_510859D »

Sergio_50 ha scritto:
Mimmo_510859D ha scritto:Il software è lo Aster della Sinapsi versione progettisti. Per intenderci, è la versione (appunto) per progettisti del programma che mettono gratuitamente molti Costruttori di camini e canne fumarie.
Le informazioni sui coefficienti della UNI EN 13384-2 le ho prese dal manuale del software. Anch'io non ho questa norma e mi rifiuto di pagare un enete (UNI) per un servizio che non svolge, ovvero recepire a livello nazionale quello che viene emenato dal EN. E questo per me significa tradurrre la norma in italiano in tempi decenti (che ne so max 90 giorni dalla entrata in vigore). La 13384-2:2009 è in vigore dal 27 maggio 2009 ed è, a quasi tre anni, ancora in inglese. Scandaloso!
Io ho contattato l'ufficio tecnico del costruttore delle canne fumarie per un caso simile il quale mi ha messo in contatto con un loro esperto oltre a fornire il SW Aster
della Sinapsi.
La responsabilità comunque ho dovuto assumerla io e firmare il calcolo per l'azienda del gas metano pena il non allacciamento.

Con 2 caldaie uguali in linea (piano terra e primo) ho verificato la fattibilità mentre con 3 caldaie no (piano terra, piano primo e secondo).
Il software fornto dal Costruttore della canna fumaria consente anche il calcolo UNI EN 13384-2, oltre che a quello UNI 10641?
Se si, il programma ti consente di accedere alla scheda "generatori" per poter inserire i coefficienti di temperatura e pressione previsti dal calcolo UNI EN 13384-2?
Sulla responsabilità, è ovvio che sarai tu a dovertene assumere.

befe
Messaggi: 50
Iscritto il: ven mag 18, 2012 18:55

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da befe »

Per canne fumarie colettive la norma 7129 prevede sia il calcolo con 13384-1d sia il calcolo con 10641.
il sw aster da la posibilità di verificare i diametri con entrambe le norme e di mettere mano ai dati del generatore (la cosa migliore è quella di non prendere i dati del generatore che il sw da).
se una canna fumaria con tre caldaie non viene verificato, evidentemente ci deve essere qualche errore nell'immettere qualche valore.

Bomber90
Messaggi: 250
Iscritto il: gio giu 07, 2012 16:54

Re: canne fumarie monoflusso a condensazione

Messaggio da Bomber90 »

befe ha scritto:Per canne fumarie colettive la norma 7129 prevede sia il calcolo con 13384-1d sia il calcolo con 10641.
il sw aster da la posibilità di verificare i diametri con entrambe le norme e di mettere mano ai dati del generatore (la cosa migliore è quella di non prendere i dati del generatore che il sw da).
se una canna fumaria con tre caldaie non viene verificato, evidentemente ci deve essere qualche errore nell'immettere qualche valore.

Buongiorno ragazzi, scusate se mi ricollego al vostro pos ma ho anchio una situazione simile vorrei chiedervi un mano se possibilie allora , devo dimensionare una canna fumaria per 5 caldaie a condensazione da 25 kW, ho fatto il dimensionamento con un programma e con la 10641 non cè verso di farla verificare, non mi torna nessun diametro, se invece uso la UNi EN 13384-2d mi verifica un 250.


Invece se uso un altro programma molto simile ma di un altra azienda mi verifica anche con la 10641 addirittura un 180 mm coibentato, voi cosa ne dite?

Quale è piu affidabile? avevo fatto dei calcoli a mano e in linea di massima mi veniva 250 mm il diametro. 180 mi pare basso

Rispondi